143355916 a285f75d 61ca 45c5 a9eb d949cdbf732f

Codacons-Fedez, la diatriba non si arresta: “Lo quereliamo”

C’è una nuova polemica che sta coinvolgendo il Codacons, il Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori e il musicista e influencer Fedez. L’associazione senza fini di lucro ha replicato duramente all’artista che oggi, attraverso un video pubblicato sui social, si era sfogato lamentando “l’ennesima raccomandata contenente una denuncia” da parte del Codacons. “Non ne posso più. Sono perseguitato”, ha detto il rapper.
Il Codacons, in leggi di più…

203335243 85c57b7a ca24 4c1d a1a9 abb0395fe321

Fedez in diretta Instagram con Zan, Civati e Cappato: “Offro la mia piattaforma per il dibattito, voglio dare il mio contributo da cittadino”

Fedez in diretta su Instagram sul ddl Zan. “Tutti possono dire la loro e anche Fedez e Chiara Ferragni. Oggi offro la mia piattaforma per dare il mio contributo con coscienza civica da cittadino. Continuerò a fare quello in cui credo. Oggi ho invitato Alessandro Zan, creatore della legge, e Marco Cappato e Giuseppe Civati che sono persone che fanno politica fuori dal palazzo.
Fedez su Instagram con Zan, Civati e Cappato: “Offro la mia piattaforma. Non entro in politica, faccio il cittadino” leggi di più…

122058020 ac64fe0b d5fd 4492 a8bd 68e956678786

Ddl Zan, Salvini: “Fedez? Preferisco Orietta Berti”. Il rapper ancora contro Renzi: “Sei pagato dagli italiani, mia moglie no”

Non è finita. Continua anche oggi lo scontro via social tra politici e influencer. I protagonisti sono sempre i ‘Ferragnez’ contro i due ‘Matteo’, Renzi e Salvini. Questa mattina Fedez è tornato sul botta e risposta a distanza tra la moglie Chiara Ferragni e il leader di Italia viva. A colazione con la tazza in mano, ha fatto una nuova storia su Instagram dove ha attaccato di nuovo Matteo Renzi dopo la replica di ieri al commento di Ferragni (“Che schifo che fate politici”) sul Ddl Zan e l’inleggi di più…

092625327 79737627 3169 4e30 bf5e e07349bc007f

Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti: tre Grazie insieme per ‘Mille’, il brano dell’estate

Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti, un inedito trio per il brano dell’estate Mille, uscito oggi. La collaborazione è stata annunciata qualche giorno fa a sorpresa sui social del rapper milanese e sembra essere nata sulla scia della partecipazione dei tre a Sanremo. Fedez era in gara in coppia con Francesca Michielin con il brano Chiamami per nome: secondo posto nella classifica finale della manifestazione. Orietta berti la grande outsider della competizione con Quando ti sei innamorato. Achilleggi di più…

143602220 ffef1ffc abbf 473a 93b2 d597cb9e29c9

Concertone, Fedez sulla mancata l’audizione in Vigilanza Rai: “Hanno paura”. E invia all’azienda una mail con tre emoticon di pagliacci

“Paura eh? E questi erano quelli del ‘serve un contraddittorio’ “. Fedez commenta così la decisione della commissione di Vigilanza della Rai di non convocarlo per un’audizione relativamente alle polemiche scaturite dopo il suo discorso contro la Lega e a favore della legge Zan sull’omofobia durante il Concertone del Primo Maggio. Il rapper, che in quell’occasione ha accusato la Rai di aver tentato di censurare il suo discorso dal palco, questa mattina ha inviato all’azienda una e-mail con tre leggi di più…

224138615 670693fe 5fa5 4fbd aa22 48c8575154c1

Concertone, la Vigilanza Rai dice no all’audizione di Fedez: “Impropria e inopportuna. Invii una memoria sul caso Primo Maggio”

No all’audizione di Fedez in Vigilanza, sì ad una memoria del rapper sul caso ‘Rai-Primo Maggio’. La richiesta dell’artista inviata per mail lo scorso 14 maggio è stata dunque respinta. La commissione parlamentare di Vigilanza Rai non ha votato sulla richiesta di audizione formulata da Fedez, ma ha deciso, accogliendo all’unanimità la valutazione del presidente della Commissione vigilanza Rai, Alberto Barachini, di non audire il rapper poiché si tratta di un’audizione impropria e inopportunleggi di più…

080256942 0564f4ae e55e 4734 be05 823f1151accf

La Rai querela Fedez per diffamazione, il rapper: “Vigliaccheria di Stato”

https://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/la-rai-querela-fedez-per-diffamazione-il-rapper-vigliaccheria-di-stato/387777/388501?rss
Copia <iframe class=”rep-video-embed” src=”https://video.repubblica.it/embed/spettacoli-e-cultura/la-rai-querela-fedez-per-diffamazione-il-rapper-vigliaccheria-di-stato/387777/388501&width=640&height=360″ width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>
Copia Finisce in tribunale lo scontro Fedez-Rai, dopo le poleggi di più…

201917801 b5f4a7fd 4d52 4862 a18f 6d1336820bd0

Concertone, Lega: la Rai querela Fedez, atto dovuto

“La Rai ha conferito mandato ai propri legali di procedere in sede penale nei confronti di Federico Leonardo Lucia, in arte Fedez”. A dare l’annuncio dell’iniziativa legale dell’azienda è Massimiliano Capitanio, deputato della Lega e capogruppo in vigilanza Rai. La querela è stata fatta, spiega l’esponente del Carroccio, “in relazione all’illecita diffusione dei contenuti dell’audio e alla diffamazione aggravata in danno della società e di una sua dipendente avvenuti in occasione del concertleggi di più…

174112394 c678d902 dae8 4032 b101 d3074114ced0

Concertone, Fedez scrive alla Rai: “Ascoltatemi in Vigilanza per esporre la mia versione sui fatti”

La storia sul Concerto del Primo Maggio continua. Dopo l’appello sul palco di Fedez in difesa del Ddl Zan, gli attacchi alla Lega e ai suoi consiglieri regionali, l’accusa alla Rai di censura, ora dal rapper arriva una richiesta: essere ascoltato in Vigilanza Rai. Rai, Franco Di Mare in Vigilanza: “Da Fedez c’è stata manipolazione. Valutiamo una querela”. Replica il rapper: “Ho i mezzi per difendermi”
di Valeria Forgnone 05 Maggio 2021 E lo fa con una mail inviata lo scorso 14 maggio all’onleggi di più…