192558515 a51dd0bc 3822 4372 9579 34e469fa4099

Figlio di Salvini sulla moto d’acqua, archiviati i poliziotti della scorta

Archiviazione, perché i fatti non costituiscono reato, per i tre poliziotti appartenenti alla scorta di Matteo Salvini indagati perché cercarono di impedire al giornalista di “Repubblica” Valerio Lo Muzio di riprendere il figlio dell’allora ministro dell’Interno su una moto d’acqua della polizia a Milano Marittima, nel Ravennate, davanti al Papeete Beach. Il fatto risale al 30 luglio 2019. La Procura aveva chiesto l’archiviazione per peculato d’uso della moto d’acqua e per violenza privata sulleggi di più…

144412358 814bc747 e79a 4c3c a4b6 11bf48f18891

Il figlio dell’armatore di Mazara: “Il governo aiuta la Libia e loro rispondono mitragliando”

Mazara del Vallo – Quattro ore di terrore, di angoscia, di fiato sospeso. “Per quattro ore ho avuto paura che avessero ammazzato mio padre”. Alessandro Giacalone parla a bordo di un peschereccio ormeggiato al porto di Mazara del Vallo. E’ qui che la sua famiglia lavora da tre generazioni. Alessandro fa l’armatore come suo nonno e come suo padre Giuseppe che ieri era al timone dell’Aliseo l’imbarcazione colpita dalle raffiche di mitra della guardia costiera libica.
“In acque internazionali, scrileggi di più…

8b2b9a792f8bda6caba133c95759cfa6

Roma ko e Pellegrini a casa per nascita figlio, furia tifosi

(ANSA) – ROMA, 02 MAG – Il clima intorno alla Roma è rovente.    La sconfitta per 2-0 con la Sampdoria non fa altro che aumentare un malcontento nato dopo il 6-2 con il Manchester e manifestato anche nel pomeriggio dai tifosi giallorossi dopo la notizia che Lorenzo Pellegrini non avrebbe raggiunto Genova. Il capitano della Roma è rimasto nella Capitale per la nascita del secondo figlio Thomas e sui social la protesta, specie dopo la sconfitta contro la Sampdoria, è stata fortissima. “Felicleggi di più…

9800a252d412a55381ef880cfd0e7303

Conte “campionato Inter è figlio crescita costante”

(ANSA) – CROTONE, 01 MAG – “II campionato che stiamo facendo è figlio di una crescita costante di questa squadra sotto ogni punto di vista: mentalità, condivisione. Viviamo ogni gara intensamente, sia chi gioca che chi sta in panchina. Complimenti ai ragazzi”. Così Antonio Conte dopo la vittoria a Crotone che spinge i nerazzurri a un passo dallo scudetto.    “C’era un percorso da fare – aggiunge il tecnico nerazzurro – per essere dei vincenti. Serviva una cultura e dei sacrifici con delle leggi di più…

144634756 d2ba4c10 0544 4816 a980 9150237aa574

Pirlo, minacce di morte sui social al figlio: “Limite superato”

“Devi morire insieme a tuo padre”. Il folle insulto è indirizzato a Niccolò Pirlo, 17 anni, figlio del tecnico della Juventus, “colpevole” di essere figlio dell’allenatore che sta ottenendo i peggiori risultati degli ultimi dieci anni per il club bianconero. L’insulto è arrivato direttamente sui social, sul profilo del giovane Pirlo, che si è sfogato sul proprio profilo dopo l’ingiustificato e ingiustificabile attacco: “Io non sono una persona che giudica, ognuno ha il diritto di poter direleggi di più…

113411322 35f705bd 7897 4f14 8980 546dfbd34aaf

Giallo nel Reggiano: fermato il figlio dell’uomo uomo trovato col cranio sfondato in casa con la moglie ferita

BOLOGNA. La Procura di Reggio Emilia ha fermato il figlio dell’uomo trovato morto nel tardo pomeriggio di ieri (24 aprile) a San Martino in Rio (Reggio Emilia) con il cranio sfondato da colpi di martello. Marco Eletti è attualmente in caserma con l’accusa di omicidio e tentato omicidio. Oltre all’assassinio del padre, gli viene infatti contestato di aver gravemente ferito la madre, ricoverata in coma farmacologico in ospedale. 
La vicenda si presentava ieri come un vero e proprio giallo. Aleggi di più…

172949275 227d72b1 3839 4dae 8e1e 99a887c2328d

Arezzo, la denuncia: “Ho detto che sono omosessuale e mia madre non mi riconosce più come figlio”

Ha denunciato di essere stato offeso e aggredito in famiglia dopo aver confessato la sua omosessualità e di essersene andato di casa. A pochi giorni dal caso di Malika, la ragazza che era stata respinta dalla sua famiglia dopo aver scritto in una lettera di amare una ragazza, la storia adesso di un giovane residente in provincia di Arezzo. “Quando ho raccontato a mia madre e a suo fratello di essere omosessuale sono stato offeso, preso a calci e pugni e aggredito con una bombola del gas. Mia mleggi di più…

120019687 11a30d0e f1d7 487f a26a 23f55c4a3b5e

Grillo e la difesa del figlio, parla anche la mamma: “Un video testimonia innocenza dei ragazzi”

“C’è un video che testimonia l’innocenza dei ragazzi, dove si vede che lei è consenziente, la data della denuncia è solo un particolare”. Lo ha scritto Parvin Tadjik, moglie di Beppe Grillo e madre di Ciro, in un commento – ripreso dal sito Open – al post su Fb di Maria Elena Boschi dove la deputata di Italia Viva critica il video in cui Beppe Grillo difende il figlio Ciro e i suoi tre amici dall’accusa di stupro. Di fatto Parvin Tadjik ripete le parole del marito, che nella sua difesleggi di più…

183600281 0b0cb6ca 00cd 4f6b 9402 08124a123074

Grillo e la difesa del figlio, Boschi: “Le donne del M5S prendano le distanze”. La replica di Taverna: “Serve rispetto, no a speculazioni a sciacalli”

“Le parole di Beppe Grillo sono piene di maschilismo. Fanno torto a tutte le vittime di violenza”. La renziana Maria Elena Boschi punta il dito contro il Garante del Movimento 5 Stelle, che ha pubblicato su Facebook un video in cui difende il figlio Ciro, accusato di stupro insieme ad altri suoi tre amici genovesi, nei confronti di una ragazza italo-svedese conosciuta in Sardegna a Porto Cervo nell’estate del 2019. Parole che hanno provocato l’indignazione di tutto il mondo politico. “Mi piacereleggi di più…

767313 thumb full 720 19042021 boschi grillo

Boschi attacca Beppe: “Usa il suo potere mediatico per assolvere il figlio”  

In un video sui social Maria Elena Boschi attacca Beppe Grillo che alcune ore prima, anche lui in un video, aveva difeso il figlio dall’accusa di stupro. “Le sue parole sono piene di maschilismo”, dice la capogruppo di Italia Viva alla Camera dei deputati. “Quando dice che la ragazza è sostanzialmente una bugiarda, perché c’ha messo otto giorni a denunciare, fa un torto a tutte le donne vittime di violenza. Mi piacerebbe che qualcuno, magari donna, nel M5s prendesse le distanze da lui. Ma di cleggi di più…