151816554 b6b34959 3313 4a42 a5d7 b3644b24a4da

Nuoto, Europei fondo: Paltrinieri fa il bis. E’ oro anche nella 10 km. Rachele Bruni, 12° podio: è bronzo

BUDAPEST – Gregorio Paltrinieri concede il bis e si mette al collo anche l’oro nella 10 km agli Europei di nuoto in acque libere a Budapest. Il fuoriclasse carpigiano, già vittorioso nella 5 km, chiude in 1h51’30″6 davanti al francese Marc-Antoine Olivier, argento, e al tedesco Florian Wellbrock, bronzo.
A completare la grande giornata azzurra, il bronzo di Rachele Bruni nella 10 chilometri femminile.Per la 30enne fiorentina delle Fiamme Oro si tratta del 12/o podio continentale della carrieraleggi di più…

155853230 f165e638 7bac 491f 973f aea87334bb4a

Europei di nuoto, Paltrinieri medaglia d’oro nel fondo con vista Tokyo

BUDAPEST – Non è la piscina in cui ha vinto un titolo olimpico, ma l’orizzonte della sua nuova sfida. Gregorio Paltrinieri ce l’ha fatta, vincendo la medaglia d’oro nella 5 km agli Europei di nuoto in acque libere. Il campione del 1500 a Rio ha vinto nel lago Lupa, a nord di Budapest, in 55’43”3, battendo il francese Marc-Antoine Olivier e l’altro azzurro e compagno di allenamenti Dario Verani (sesto Marcello Guidi). La sua progressione si è dimostrata vincente rispetto alle tattiche scelte leggi di più…

134255531 e3bb069f 4ab0 4cc8 adae fdd5982ac66e

Miniere in fondo al mare, gli ambientalisti: “Le nuove regole favoriscono le lobby”

NEW YORK – Devastare i mari per mantenere la Terra più pulita. Potrebbe essere questa la conseguenza della decisione che l’Isa, autorità internazionale dei fondali marini, l’organismo intergovernativo con sede a Kingston, Giamaica, prenderà a luglio. L’istituto è nato nel 1994 ai sensi della Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare, per garantire che i minerali situati nelle acque internazionali siano sfruttati solo a beneficio dell’umanità. Per coordinare e controllare tuttleggi di più…

110021276 10a8d922 61cb 4a27 9164 4659814c117e

Decreto sostegni, stop a prima rata Imu per le imprese con fatturato in calo del 30%. Fondo per separati in difficoltà con il mantenimento

MILANO –  Mentre proseguono le limature sul decreto sostegni bis, conclude l’esame in commissioni Bilancio e Finanze il primo decreto sostegni, atteso in aula domani. Tra gli ultimi emendamenti approvati entrano alcune misure inseriti anche nella bozza del provvedimento non ancora varato. A partire dall’esenzione al pagamento della prima rata Imu per le imprese che lo scorso anno hanno subito perfdire. La misura approvata prevede per chi ha cali di fatturato del 30% rispetto al 2019 l’esonero leggi di più…

83c6beab6d9aec7d31953bf01e2e981c

Intesa: per il fondo di beneficenza 16 milioni nel 2021

(ANSA) – MILANO, 13 APR – Nel 2021 saranno 16 milioni di euro le risorse che il Fondo di Beneficenza ed opere di carattere sociale e culturale di Intesa Sanpaolo, in capo alla Presidenza, potrà erogare per offrire sostegno alle persone più fragili, finanziando i progetti realizzati da enti non profit impegnati a dare una risposta ai problemi del Paese causati dalla crisi sanitaria, economica e sociale. E’ quanto emerge dalle Linee Guida del Fondo di Beneficenza di Intesa Sanpaolo, il documentoleggi di più…

6f146e776c261e9d65db4addb320aeeb

Ipotesi di un fondo per le opere escluse dal Recovery

Creare subito un fondo ad hoc per le opere che, pur valide, non riusciranno a entrare nel Recovery Plan: è, secondo quanto si apprende, una delle ipotesi su cui il governo è al lavoro in queste ore, in vista del varo del Def e della richiesta di scostamento. Il fondo – di cui aveva parlato il ministro dell’Economia Daniele Franco in Parlamento – sarebbe infatti finanziato in prima battuta con una quota dell’extradeficit. “Una parte importante dei 209mld del Recovery Plan andranno al SUD. Un’oleggi di più…

102519802 6fe11ee8 d454 4e26 80a8 41dbd5677d06

Giorgetti lancia “un fondo e assunzioni per gestire le crisi aziendali”

MILANO – Un cambio di passo sulla gestione delle crisi aziendali, anche attraverso l’assunzione di profili ad hoc per occuparsene. Con, in parallelo, un fondo per traghettare le imprese all’interno delle attuali difficoltà determinate della pandemia. L’estensione del golden power, i poteri speciali dello Stato sulle aziende private, anche in filiere per il momento escluse. Sono alcuni dei punti che il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, ha messo sul tavolo nell’audizione delleggi di più…

065606931 257de9f8 3ca2 4888 baec 02cf7907481f

Rete Internet, il fondo KKR e Fastweb in FiberCop. Società operativa. Il Garante impone due paletti

ROMA – Il fondo d’investimento KKR Infrastructure e Fastweb formalizzano il loro ingresso nel capitale di FiberCop, la nuova società che raccoglie due importanti pezzi della rete Internet: quella secondaria di Tim (che va dall’armadio in strada fino alle abitazioni dei clienti) e quella in fibra sviluppata da FlashFiber (alleanza che vedeva insieme Tim all’80 per cento e Fastweb al 20%).
FiberCop, dunque, da oggi è operativa con la missione di ampliare la rete in fibra già realizzata. La noleggi di più…

101943775 0347d9cf 6092 4605 89b9 7e16083d5ade

Dl Sostegni, da domani le domande alle Entrate per il contributo a fondo perduto. Controlli prima e dopo: sanzioni fino al 200% del valore

MILANO – Si apre il 30 marzo la finestra per presentare le domande per il contributo a fondo perduto previsto dal dl Sostegni per le aziende e Partite Iva che abbiano perso almeno il 30% del fatturato medio mensile nel 2020 rispetto all’anno precedente, o abbiano aperto la loro partita Iva dopo l’inizio del 2019. In entrambi i casi, il limite dimensionale per accedere al contributo è fissato a 10 milioni di ricavi. La possibilità di presengare domanda sarà aperta fino al 28 maggio. Decreto Sleggi di più…

101534287 4c34e67b 9f30 4879 8bbb 7ddfa809905a

Campania, De Luca e il vaccino Sputnik: chiuso il contratto col fondo russo

Si chiama “Human Vaccine”. È la società a cui Soresa ha affidato la fornitura di un vaccino antiCovid. Human Vaccine è rappresentato da “RDIF Corporate center limited liability company”: il fondo sovrano russo che commercializza all’estero il vaccino Sputnik. Rdif sta per Russian Direct Investment Fund, noto come “il fondo di Putin” che ha finanziato la scoperta del siero da parte del centro Gamaleya. Campania, vaccini agli over 70 ma ritardi sui pazienti fragili
di Antonio di Costanzo 25 Maleggi di più…