771042 thumb full 720 terzigno carab

Terzigno (Napoli), ragazzo preso a calci dai carabinieri. Forse sorpreso in strada dopo il coprifuoco. L’Arma apre indagine interna

Un breve video che gira sui social network mostra un carabiniere che dà due calci a un giovane. La persona colpita si scusa con il militare. Un residente riprende da un balcone quella che è probabilmente la scena finale dell’intervento dei due militari che sono stati già individuati dal Comando provinciale dei carabinieri di Napoli. La pattuglia è intervenuta in circostanze ancora da chiarire. Indagini in corso per capire il motivo per cui il carabiniere ripreso abbia avuto questa condotta, leggi di più…

171620960 aae47c07 9643 427a ae02 78018c6de8d8

Elezioni comunali a Milano, Albertini forse ci ripensa: “C’è un piccolo spiraglio sulla mia candidatura”

Gabriele Albertini forse ci ripensa. Dopo il grande rifiuto di accettare la candidatura del centrodestra a Milano contro Beppe Sala, l’ex sindaco del capoluogo lombardo  dal 1997 al 2006 ora tentenna. “Le condizioni che ho scritto in una lettera per spiegare i motivi della mia scelta sono vere, rappresentano la verità – spiega l’ex presidente di Federmeccanica alla trasmissione Un Giorno da Pecora – Però siccome di definitivo c’è solo la morte io non so che può succedere da qui a qualche gleggi di più…

29f36a96140525019bba333e1d787b4e

Costa, forse riapriamo stadi per ultime due giornate

(ANSA) – ROMA, 03 MAG – “Le istituzioni locali avrebbero dovuto fare qualche controllo in più per evitare i trentamila tifosi dell’Inter a Piazza Duomo per la festa scudetto, era prevedibile che tante persone si sarebbero riversate in strada.    Ci vuole tanto senso responsabilità da parte dei cittadini, altrimenti rischiamo di rovinare tutto quello che è stato fatto finora per contenere il Covid”. Così Andrea Costa, sottosegretario al Ministero della Salute, ai microfoni dell’emittente Rleggi di più…

193548665 5a934516 caa5 4a93 b52c 1150d56c5357

Migranti, naufragio al largo della Libia: “Forse 120 morti”

Potrebbe essere 120 le vittime di un naufragio di migranti avvenuto nel Mediterraneo, al largo della Libia. Lo riferiscono fonti umanitarie. “Siamo arrivati troppo tardi sul posto”, hanno detto.
Tre mercantili e la nave Ocean Viking erano alla ricerca da ore di una imbarcazione a bordo della quale si trovano oltre 100 persone, della quale non si sapeva più nulla da ieri. “Abbiamo avvertito le autorità 27 ore fa. Cosa stanno facendo? Abbiamo perso il contatto con loro e non sappiamo se sono soleggi di più…

e94808ea4009f0e6742935e2fe5bf4a2

Porti:Federagenti, sui dragaggi forse c’è davvero una svolta

(ANSA) – GENOVA, 21 APR – Soddisfazione per la Direttiva del Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili: “Possiamo dire che la nave ha mollato gli ormeggi. È presto però affermare che stia navigando a pieno regime di giri; per intanto facciamo uscire i porti dalla palude”. Questo il commento in una nota del presidente di Federagenti, Alessandro Santi, al completamento da parte del ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, delle procedure pleggi di più…

154208520 7ee5c3f6 64b6 4c02 9c42 29ce2328e875

Inghilterra, Guardiola contro la Superlega: “Non è più sport”. E Chelsea e City forse ci ripensano

LONDRA – Montano le proteste del mondo del calcio contro il progetto della Superlega, soprattutto in Premier League e due club inglesi, probabilmente Chelsea e Manchester City, starebbero pensando di riconsiderare il proprio coinvolgimento. Secondo alcune voci raccolte dal Times e dal Guardian, che citano fonti interne alla Federcalcio inglese, i dirigenti dei due club inglesi nelle ultime ore avrebbero manifestato dubbi e preoccupazioni sulla scelta di andare allo scontro aperto con le autorleggi di più…

142159126 84cb4b94 383f 467e 8ba7 bbdaf9d816a2

Bassetti contro Galli: “Rischio calcolato male? Forse gli sfugge un passaggio”

https://video.repubblica.it/dossier/coronavirus-wuhan-2020/riaperture-bassetti-contro-galli-rischio-calcolato-male-forse-gli-sfugge-un-passaggio/385715/386443?rss
Copia <iframe class=”rep-video-embed” src=”https://video.repubblica.it/embed/dossier/coronavirus-wuhan-2020/riaperture-bassetti-contro-galli-rischio-calcolato-male-forse-gli-sfugge-un-passaggio/385715/386443&width=640&height=360″ width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>
Copia “Foleggi di più…

191746576 70029c35 4716 46dc a91e 8a984e39a0ce

Ius soli, Salvini attacca Letta: “Vuole forse fare cadere il governo?”. Delrio: “Accuse risibili, cosa si può o non si può fare lo decide il Parlamento”

“Ius soli? Forse Letta vuole fare cadere il governo?”. Bastano poche parole al leader della Lega, Matteo Salvini, per chiudere una questione che secondo lui non merita di essere affrontata. Dopo aver duramente attaccato il nuovo segretario del Pd, Enrico Letta, che durante la sua relazione all’assemblea dem ieri ha annunciato di voler portare avanti la battaglia per concedere la cittadinanza ai figli degli immigrati nati in Italia, oggi il leader del Carroccio da Napoli torna a ribadire la sua leggi di più…

095933662 2052cca1 9801 45b0 bb38 31f89ed47246

Ragazzina di 12 anni muore impiccata in bagno: forse per una sfida folle su Tik Tok

Una ragazzina di 12 anni è morta ieri a Borgofranco di Ivrea, impiccata ad una mensola con la cintura di un accappatoio intorno al collo. L’ha trovata il padre che ha dato l’allarme.  Sull’accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Ivrea che su mandato della procura di Ivrea hanno sequestrato il cellulare e il computer della ragazzina. Il timore, ma non  è l’unica ipotsi degli inquirenti, è che non si sia trattato di un suicidio ma di una delle sfide mortali di Tik Tok come erleggi di più…

222842431 60fc7b73 b1f2 4b84 8706 6407cf8c8b0b

Resti umani in una villa di Siracusa, forse a una svolta il mistero dei due badanti scomparsi

Potrebbe essere ad una svolta il mistero della coppia di badanti campani, scomparsi nel maggio del 2014 a Siracusa. Gli agenti della squadra mobile avrebbero trovato resti umani all’interno di una villa in contrada Tivoli, ad una decina di chilometri dal capoluogo, nella zona dove sarebbero scomparsi sei anni fa Alessandro Sabatino, 40 anni e Luigi Cerreto, 23 anni. I due badanti che lavoravano per un anziano possidente della zona, sparirono il 12 maggio 2014. Il ritrovamento sarebbe avvenuto leggi di più…