083235857 94c7f4a0 2d33 4c28 add6 ccc93b4541c4 3

A Mosul, nell’ex roccaforte dell’Isis, Papa Francesco prega per le vittime della guerra

MOSUL – Arriva a Hosh al-Bieaa, la piazza delle Quattro Chiese a Mosul, dove l’Isis proclamò il califfato. È uno dei momenti più carichi di simbolismo della visita apostolica del Papa in Iraq. Qui dove l’Isis aveva la sua roccaforte, Francesco cammina come pellegrino di pace e prega per tutte le vittime della guerra. Se ci sono istantanee che fanno la storia, questa è una di quelle. Papa Francesco in Iraq: incontro con Al-Sistani nel segno della collaborazione fra religioni. L’ayatollahleggi di più…

073150206 044d50d1 00cb 4fad a635 0a04bdb43487

Papa Francesco in Iraq: incontro con l’Ayatollah Al-Sistani

Papa Francesco sta incontrando la massima autorità religiosa degli sciiti, il Grande Ayatollah Al-Sistani. L’incontro, di carattere privato, si tiene nella casa del leader religioso, nella città santa di Najaf, al Sud dell’Iraq. Si tratta di uno dei principali appuntamenti del viaggio di Papa Francesco in Iraq. Papa Francesco a Bagdad: “Non usate il nome di Dio per giustificare la violenza”
dal nostro inviato Paolo Rodari 05 Marzo 2021 Il leader della comunità sciita irachena predicaleggi di più…

042655237 396fd41b 3de5 4c57 bd6c 6e5bb2087606

Francesco in Iraq, dove nessun Papa è mai arrivato. Da Bagdad a Mosul, ecco l’agenda della missione

A BORDO DEL VOLO PAPALE – A distanza di ventuno anni dalla “Lettera sul pellegrinaggio ai luoghi legati alla storia della salvezza” nella quale Giovanni Paolo II espresse il desiderio di visitare l’Iraq – allora Saddam Hussein non glielo permise – Francesco si inoltra laddove nessun Pontefice è mai giunto. Il Papa è appena atterrato a Bagdad, capitale del primo Paese a maggioranza sciita visitato da un successore di Pietro.
L’agenda
Ad attendere Francesco quindici mesi dopo l’ultimleggi di più…

164246350 60b4be74 d2b7 4a5b aac9 76a6290db192

Francesco: “Immagino la morte come Papa in carica oppure emerito. E qui, a Roma. In Argentina non torno”

Lei pensa alla morte? “Sì”. Ha paura? “No. Per nulla”. Come immagina la sua morte? “Come Papa, in carica oppure emerito. E qui, in Roma. In Argentina non torno”, dice.
È uscito in queste ore un libro di un giornalista argentino, Nelson Castro, intitolato “La salud de los Papas” (“La salute dei Papi”). Al suo interno c’è una lunga intervista a papa Francesco anticipata dal quotidiano La Nación nella quale Bergoglio svela parte del suo futuro: da Papa in carica o da Papa emerito resterà a leggi di più…

6a8934f8751530ad778e7a0a7dec5ac0

Cagliari, Di Francesco addio, Giulini pensa a Semplici

(ANSA) – CAGLIARI, 20 FEB – Prossima partita del Cagliari con il Crotone con un nuovo allenatore e un nuovo Ds: dopo la sconfitta interna con il Torino il presidente Tommaso Giulini si è messo subito alla ricerca dell’accoppiata che possa provare a raggiungere la salvezza. Non è ancora ufficiale, ma il ds sará quasi sicuramente Stefano Capozucca, già al lavoro con il Cagliari dal 2015 al 2017. Per quanto riguarda l’allenatore il favorito è Leonardo Semplici, ex tecnico della Spal, finora inleggi di più…

211359129 ca457210 1fe2 437b af84 8c0b431b94a7 5

Cagliari-Torino 0-1: decide Bremer, Di Francesco verso l’esonero

CAGLIARI – Il Torino sbanca la Sardegna Arena e vola a +5 sul Cagliari e sulla zona retrocessione. La squadra di Nicola vince 1-0 grazie a un colpo di testa nel finale di Bremer. Una vittoria fondamentale per i granata che tornano al successo dopo 7 partite in quello che era un vero e proprio spareggio salvezza. Notte fonda in casa Cagliari con Eusebio Di Francesco, fin qui sempre difeso dal presidente Giulini (che gli ha anche prolungato il contratto in segno di fiducia), che ora rischia seriamleggi di più…

06387154ad9f5ecce1dc2db068474710

Cagliari: Di Francesco, “non è dentro o fuori”

(ANSA) – CAGLIARI, 18 FEB – Partita da ora o mai più per il Cagliari domani sera alla Sardegna Arena con il Torino. In ballo c’è il possibile sorpasso proprio ai danni dei granata per un ritorno alla vittoria che manca ormai da oltre tre mesi.    Il Cagliari è in ritiro da ieri sera per trovare concentrazione e compattezza per l’incontrò più importante della stagione. “Una partita importantissima – ha detto Eusebio Di Francesco nella consueta conferenza stampa della vigilia- ma non da deleggi di più…

5ed9adcae07860c53e6d58e50e43ee96

Cagliari: Di Francesco, conta solo fare punti

(ANSA) – CAGLIARI, 06 FEB – “Fare punti è l’unica cosa che conta in questo momento, non mi interessa come. Io devo pensare al bene della squadra, portarla alla salvezza”. Parola di Eusebio Di Francesco, alla vigilia della trasferta di Roma contro la Lazio.    Il mancato arrivo del regista a gennaio rilancia Nainggolan davanti alla difesa. “Radja è un giocatore di spessore che può fare il play – ha spiegato l’allenatore del Cagliari – ha giocato in quella posizione anche se l’ha fatto con mleggi di più…

121609448 0300ef12 ef64 4007 9d3d b008408c4fdb

San Francesco al Campo, il sindaco si difende: “Non sono revisionista voglio dare la cittadinanza a Liliana Segre”

“Bastava mettere una frase più semplice, una poesia di Primo Levi, bastava anche solo quella foto con la stella di David e una candela accesa per ricordare la Shoah e tutto questo non sarebbe successo…”. Sembra il giorno dopo un terremoto. Nel municipio di San Francesco al Campo, paese a pochi chilometri dall’aeroporto di Torino, il telefono del sindaco non smette di trillare. Messaggi e telefonate – di minacce o di solidarietà – si susseguono senza interruzione da quando è scoppiata leggi di più…

22e69bbe7b89018f98e21b4505b8bd03

Di Francesco, arrivato il momento di invertire trend

(ANSA) – CAGLIARI, 30 GEN – Cagliari contro il Sassuolo alla Sardegna Arena senza Nandez e con qualche acciacco. Ma dopo sei sconfitte consecutive, dodici gare senza vittoria e tre partite senza gol, l’obiettivo non può che essere uno solo: prendere tre punti. “È il momento – ha detto il tecnico Di Francesco, ex neroverde – di invertire la tendenza. Lo so, mi ripeto. Ma questa gara pesa. E peseranno anche tutte quelle che affronteremo. Dobbiamo essere però bravi a gestire la situazione. Perchleggi di più…