Lo stallo al fronte può favorire un primo passo verso i negoziati

Oggi nell’Ucraina orientale c’è un indistinto campo di battaglia, dove si combatte con ferocia tra boschi e villaggi sotto il fuoco inesauribile dei cannoni. Ma alcuni analisti sono convinti che questo groviglio di offensive e contrattacchi tra un paio di…

Leggi Lo stallo al fronte può favorire un primo passo verso i negoziati

In fiamme i centri reclute. La resistenza silenziosa per non andare al fronte

Una serie di misteriosi incendi nei centri di reclutamento russi svela quel che il Cremlino tiene nascosto. Primo: non tutti i cittadini della Federazione sono entusiasti della coscrizione di Primavera (dal primo aprile fino a metà luglio) che spedirà 135…

Leggi In fiamme i centri reclute. La resistenza silenziosa per non andare al fronte

Il mistero dei tank hi-tech che non vanno al fronte: solo prototipi da esibire

Un anno fa è stata la parata dell’orgoglio, esibendo sulla Piazza Rossa una forza militare che si sentiva invincibile. Oggi davanti a Vladimir Putin sfileranno soldati sconfitti e una grande domanda: possibile che l’esercito russo si sia rivelato una “tigre…

Leggi Il mistero dei tank hi-tech che non vanno al fronte: solo prototipi da esibire

Tra gli ucraini di Roma che celebrano la Pasqua ortodossa: le videochiamate con i familiari al fronte

Nel giorno della Pasqua ortodossa, la comunità ucraina di Roma si è ritrovata nella basilica cattolica di rito orientale di Santa Sofia per celebrare la ricorrenza in contemporanea ai loro connazionali rimasti in patria. Una funzione che arriva sette giorni…

Leggi Tra gli ucraini di Roma che celebrano la Pasqua ortodossa: le videochiamate con i familiari al fronte

Mykolaiv: sul fronte del Sud, dove gli invasori intensificano i bombardamenti

MYKOLAIV –  A sera i vigili del fuoco devono fermare la rimozione delle macerie, che sotto quel buco alto sette piani e largo quattro finestre si contano dodici morti. Trentatré sono i feriti. C’è da verificare con la luce del sole…

Leggi Mykolaiv: sul fronte del Sud, dove gli invasori intensificano i bombardamenti

Bonus edilizi, sulla cessione dei crediti si apre un fronte nel governo. Patuanelli: ” In cdm chiederò un intervento correttivo”

MILANO – Il caos superbonus sul meccanisimo di cessione dei crediti fa breccia nel governo, che si prepara ad intevenire per correggere le misure. Ad anticiparlo è stato l’ersponente M5s e ministro della Politiche Agricole Stefano Patuanelli. “Le modifiche degli…

Leggi Bonus edilizi, sulla cessione dei crediti si apre un fronte nel governo. Patuanelli: ” In cdm chiederò un intervento correttivo”

Prime crepe nel fronte dei No Vax, ma gli irriducibili: “Sarà rivolta”

ROMA – “E adesso, che facciamo?”. I nuovi provvedimenti anti-Covid del governo, in attesa di conoscere che impatto avranno sui contagi, un primo effetto l’hanno già prodotto: mandare in tilt il movimento No Vax. Sfilacciato e rimasto acefalo dopo il pugno duro…

Leggi Prime crepe nel fronte dei No Vax, ma gli irriducibili: “Sarà rivolta”

‘Domenica in’, incidente per Mara Venier. Scivola, un bozzo sulla fronte e distorsione al piede ma riprende la diretta

“Io non mollo, mi devono abbattere”. Mara Venier è scivolata durante una pausa pubblicitaria a Domenica in, ed è caduta in avanti rompendo gli occhiali. Pierpaolo Petrelli è entrato per il gioco musicale spiegando che Mara aveva avuto un problema.…

Leggi ‘Domenica in’, incidente per Mara Venier. Scivola, un bozzo sulla fronte e distorsione al piede ma riprende la diretta

Carlo Calenda: “Serve un fronte da Bersani a Giorgetti per Mario Draghi a Palazzo Chigi”

Carlo Calenda, perché non le piace lo schema “da Calenda a Conte” proposto da Enrico Letta?“Perché è vecchia politica. Il Movimento è imploso. S’insegue qualcosa che rischia di non esserci più a breve. Solo a Roma la mia lista ha…

Leggi Carlo Calenda: “Serve un fronte da Bersani a Giorgetti per Mario Draghi a Palazzo Chigi”