145009639 1b2cde28 1e00 40c3 b2ba a1aa94433441

Furto di dati da Facebook. Ecco cosa è finito online degli utenti italiani

Peggio di noi solo l’Egitto. Nel furto di dati da Facebook scoperto a febbraio che ha riguardato 533 milioni di utenti, ora un’analisi della britannica Surfshark scende in dettaglio avendo frugato nel database e stabilisce la classifica dei Paesi più colpiti. Il nostro è al secondo posto con la conferma di 35,6 milioni di persone interessate, dopo l’Egitto con 45 milioni e prima degli Stati Uniti con 32,3 milioni. Ecco i database rubati a Facebook. Che cosa possono farne gli hacker
di Aleggi di più…

TikTok falla di sicurezza rischio furto di identita e phishing per milioni di profili. Gubiani Serve educazione digitale

TikTok: falla di sicurezza, rischio furto di identità e phishing per milioni di profili. Gubiani: “Serve educazione digitale”

Una falla grande e pericolosa che potrebbe essere usata dai cybercriminali per compromettere e di fatto rubare un profilo TikTok. E potenzialmente attiva e sfruttabile su milioni di dispositivi nel mondo e quindi anche in Italia. E’ quella che hanno scoperto i ricercatori di Check Point Security, testando i meccanismi di difesa del social più diffuso tra i giovanissimi e purtroppo salito alle cronache negli ultimi tempi dopo la morte della piccola Antonella dopo una “sfida” di soffocamento trovleggi di più…

Furto a Buckingham Palace arrestato maggiordomo della Regina

Furto a Buckingham Palace: arrestato maggiordomo della Regina

LONDRA. Il cellulare pieghevole Samsung del Principe Andrea, in una versione personalizzata dell’azienda per il secondo, tormentato figlio maschio della 94enne sovrana. L’album con le foto ufficiali della visita di Donald Trump a Buckingham Palace nel 2019. Le fotografie autografate del Principe William e di sua moglie, la Duchessa di Cambridge Kate Middleton. E poi le medaglie onorarie della Regina Elisabetta, cofanetti preziosi e una marea di oggettistica, orologi ufficiali di Buckinghleggi di più…

Torino i carabinieri recuperano lo storico orologio del Quirinale dopo il furto tre denunciati

Torino, i carabinieri recuperano lo storico orologio del Quirinale dopo il furto: tre denunciati

Non se ne sapeva più nulla da decenni. I carabinieri per la Tutela del patrimonio culturale di Torino, coordinati dal Procuratore della Repubblica di Vercelli, hanno recuperato il quadrante e tutti gli altri pezzi dell’orologio a pendolo realizzato a metà dell’Ottocento dall’artista Mariano Trevellini su commissione del Papato di Pio IX per il Palazzo del Quirinale, collocato sulla torre del Palazzo dal 1854 al 1961 e in seguito rubato, dopo che era stato ceduto all’Istituto statale “Armellinleggi di più…

Sondrio furto da oltre 130mila euro in gioielleria a Cortina sei arresti

Sondrio: furto da oltre 130mila euro in gioielleria a Cortina, sei arresti

Condividi: 19 dicembre 2020 Milano, 19 dic. (Adnkronos) – Sono sei le persone arrestate per un furto in una gioielleria di Livigno, in provincia di Sondrio. Lo scorso 10 ottobre la banda di ladri è entrata in azione riuscendo a porta via 19 orologi e sei gioielli per un valore complessivo di quasi 132.500 euro. Un ammanco di cui il proprietario si è accorto solo tre giorni dopo e che ha denunciato ai carabinieri.
Le indagini, affidate ai militari dell’aliquota Operativa della compagnia dileggi di più…

Indagine Kaspersky nel mondo un gamer su dieci ha subito un furto didentita

Indagine Kaspersky: nel mondo un gamer su dieci ha subito un furto d’identità

Condividi: 14 dicembre 2020 (Milano, 14 dicembre 2020) – Più di un videogiocatore su dieci (12%, circa 179(1) milioni di persone) ha subito un furto d’identità o di oggetti di valore virtuali guadagnati durante il gioco, per un valore totale di 347 miliardi di dollari (2) in tutto il mondo. Questi dati sono il risultato di una ricerca commissionata da Kaspersky sulla base dei quali l’azienda ha creato una lista di semplici consigli su come evitare questi e altri problemi durante le sessionleggi di più…

Furto in casa Paolo Rossi ipotesi banda organizzata

Furto in casa Paolo Rossi: ipotesi banda organizzata

(ANSA) – FIRENZE, 13 DIC – Una banda organizzata, non un ladro per così dire occasionale, avrebbe messo a segno, con ogni probabilità, il furto nella casa di Paolo Rossi a Bucine (Arezzo) mentre a Vicenza si tenevano i funerali. E’ quanto ipotizzano i carabinieri di Arezzo che oggi hanno svolto una serie di accertamenti nella tenuta di Rossi, immersa nella campagne di Poggio Cennina, presidiando la villa del giocatore dove tra l’altro sempre oggi c’è chi ha portato fiori e maglie lasciandole leggi di più…

Furto in casa di Paolo Rossi durante i funerali. La moglie Infangato nel giorno in cui lItalia lo piangeva

Furto in casa di Paolo Rossi durante i funerali. La moglie: “Infangato nel giorno in cui l’Italia lo piangeva”

AREZZO – La casa di Paolo Rossi svaligiata mentre a Vicenza erano in corso i funerali. Non un ladro solitario, ma una banda organizzata, stando alle prime indagini dei carabinieri di San Giovanni Valdarno, in provincia di Arezzo. “Non ho neppure la forza di parlare – le parole della moglie di Pablito, Federica Cappelletti, al Quotidiano Nazionale -. Non bastava la morte di Paolo, non bastava lo stress di queste giornate massacranti, non bastava il dolore di tutti noi. Hanno voluto infangarlo ancleggi di più…

Furto in casa di Paolo Rossi nel giorno del funerale

Furto in casa di Paolo Rossi nel giorno del funerale

Nel giorno dei funerali, mentre tutta l’Italia piangeva per l’addio a Paolo Rossi, la casa di ‘Pablito’, a Bucine, nell campagna toscana, è stata svaligiata. Secondo quanto riferisce l’ANSA, al rientro da Vicenza nell’agriturismo in Toscana, la moglie Federica ha trovato il caos conseguente a un furto. Tra gli oggetti mancanti l’orologio di Paolo Rossi. Sono in corso i rilievi da parte della Polizia scientifica. A Vicenza il funerale di Paolo Rossi, i campioni di Spagna 1982 portano la bara
1leggi di più…