150703592 8915119d cff8 44c9 9c9d 30b5d403a70b

Il garante della privacy approva il Green pass

Il garante della privacy dà il via libera all’utilizzo del green pass in Italia e si definiscono le piattaforme che distribuiranno il certificato digitale: il sito web della Piattaforma nazionale-DGC, il fascicolo sanitario elettronico e le App Immuni e IO, anche se quest’ultima è stata temporaneamente bloccata per alcune criticità scaricate.
La certificazione verde potrà essere richiesta al medico di famiglia o in farmacia, autorizzati a scaricare la certificazione web.Altra misura, chiestaleggi di più…

124039942 47eed5d0 0694 4553 a169 d17bbc261b96

M5S, il Garante della Privacy: “Rousseau consegni i dati al Movimento”

Potrebbe essere la conclusione della querelle tra associazione Rousseau e 5 Stelle. Il Garante della Privacy, il cui intervento era stato sollecitato sia da Giuseppe Conte che da Vito Crimi, ha infatti preso ufficialmente posizione, ordinando alla piattaforma milanese di consegnare al partito tutti i dati personali degli iscritti al Movimento. M5S, battaglia con Casaleggio a colpi di diffide. Crimi: “Consegnate i dati degli iscritti”. Rousseau: “Chi è il rappresentante legale del partito?”
13leggi di più…

105922303 662ba468 800a 414a a168 c7bdcb1f83a1

Il Garante avvisa la Regione Campania: “Il Green Pass viola la privacy”

Il Garante per la protezione dei dati personali ha adottato un provvedimento con il quale ha “avvertito” formalmente la Regione Campania che il sistema di certificazione di avvenuta vaccinazione, guarigione o negatività – promosso dalla Regione come condizione necessaria per la fruizione di innumerevoli servizi come quelli turistici, di wedding, trasporti e spettacoli – viola la normativa sulla privacy. Il sistema è previsto da un’ordinanza del Presidente della Campania che demanda all’Unità leggi di più…

115741739 49070b38 bb16 483d 9b8f b648a2eafb1e

Vaccini in azienda, Garante della privacy: “No a conseguenze per mancata adesione del lavoratore”

Vaccini in azienda. In attesa di capire quando potrà prendere il via la somministrazione delle dosi tra i dipedenti delle imprese italiane si lavora ora sulla tutela dei dati. Il piano per i vaccini nelle aziende: le tre tabelle per sapere quando, come e a chi tocca
di Alessandra Paolini 14 Maggio 2021 Il Garante della privacy ha infatti pubblicato un documento di indirizzo sulla vaccinazione nei luoghi di lavoro, per fornire indicazioni generali sul trattamento dei dati personali, in atteleggi di più…

184924527 d0710951 7078 4c3c 97cb c07681332b21 1

Il Garante della Privacy impone nuove misure a Tik Tok

Tik Tok si è impegnata ad adottare nuove misure sul mercato italiano per impedire in maniera ancora piu’ efficace l’accesso dei piu’ piccoli alla piattaforma dopo le misure già prese alcuni mesi fa. Le misure approntate da Tik Tok a seguito dei provvedimenti d’urgenza adottati dal Garante per la protezione dei dati personali, come riferisce dell’Autorità, hanno portato risultati significativi, ma non ancora sufficienti, secondo l’Autorità, considerata la rilevanza degli interessi in gioco. leggi di più…

184924527 d0710951 7078 4c3c 97cb c07681332b21

Garante della Privacy: arrivano nuove misure per TikTok

TikTok si è impegnata ad adottare nuove misure sul mercato italiano per impedire in maniera ancora più efficace l’accesso dei più piccoli alla piattaforma. Le misure approntate dal social dopo i provvedimenti d’urgenza adottati dal Garante per la protezione dei dati personali hanno portato risultati significativi, ma questi non ancora sufficienti, secondo l’Autorità, considerata la rilevanza degli interessi in gioco. Tra il 9 febbraio, inizio del blocco imposto dal Garante, e il 21 aprile –leggi di più…

173746450 8913c0ce c74e 4664 a469 f0f596208b9d

Sicurezza, il Garante della privacy boccia il sistema di riconoscimento facciale Sari real time

Parere non favorevole del Garante per la protezione dei dati personali in merito all’utilizzo del sistema ‘Sari real time’ da parte del ministero dell’Interno. Il sistema, “oltre ad essere privo di una base giuridica che legittimi il trattamento automatizzato dei dati biometrici per il riconoscimento facciale a fini di sicurezza, realizzerebbe per come è progettato una forma di sorveglianza indiscriminata/di massa”.
Il sistema sottoposto all’esame dell’Autorità e non ancora attivo – spiega il leggi di più…

190510322 7c3296c9 6fe6 45ed b118 f7d67bf583bf

Facebook, Garante della privacy: adottare misure contro il furto dei dati

Adottare misure per limitare i rischi di furto dati. Lo chiede il Garante della privacy con riferimento ai dati di circa 36 milioni italiani, compresi in molti casi numeri telefonici e indirizzi mail, disponibili online a seguito di una violazione dei sistemi di Facebook. Il Garante per la protezione dei dati personali ha chiesto al social network di rendere immediatamente disponibile un servizio che consenta a tutti gli utenti italiani di verificare se la propria numerazione telefonica o il prleggi di più…

065606931 257de9f8 3ca2 4888 baec 02cf7907481f

Rete Internet, il fondo KKR e Fastweb in FiberCop. Società operativa. Il Garante impone due paletti

ROMA – Il fondo d’investimento KKR Infrastructure e Fastweb formalizzano il loro ingresso nel capitale di FiberCop, la nuova società che raccoglie due importanti pezzi della rete Internet: quella secondaria di Tim (che va dall’armadio in strada fino alle abitazioni dei clienti) e quella in fibra sviluppata da FlashFiber (alleanza che vedeva insieme Tim all’80 per cento e Fastweb al 20%).
FiberCop, dunque, da oggi è operativa con la missione di ampliare la rete in fibra già realizzata. La noleggi di più…

111445553 fb458d7c cb7a 431e ad6d 2c18e6944ccd

Inps e bonus furbetti, il Garante della Privacy sanziona l’Istituto per 300mila euro

Trecentomila euro di multa all’Inps per violazione della privacy dei titolari di partita Iva che l’anno scorso chiesero il relativo bonus-Covid. Lo ha stabilito il Garante per la protezione dei dati personali, che ha sostanzialmente contestato all’Istituto di previdenza di aver trattato in modo illegale i dati personali di milioni di cittadini nell’ambito degli accertamenti antifrode avviati per scoprire i politici “furbetti”. Tre, infatti, le motivazioni della sanzione, contenute in 22 pagine leggi di più…