122424032 b4400103 6f95 4753 a32d 9a53a221e620

Rinviato a giudizio l’assistente del filosofo Vattimo: “Lo ha plagiato”

È stato rinviato a giudizio Simone Caminada, l’assistente tuttofare di Gianni Vattimo, accusato di avergli fatto “Costanti suggestioni e pressioni morali ” per portargli via il patrimonio e farsi nominare erede. Il giudice per l’udienza preliminare Claudio Ferrero ha dunque deciso che gli elementi dell’accusa di circonvenzione di incapace sostenuti in aula dalla pm Giulia Rizzo siano sussistenti. Il processo inizierà il 27 ottobre. Secondo la procura Caminada avrebbe approfittato di unleggi di più…

185307770 e659715f 35cc 42f6 a59b ce9d19294549

Stupro di gruppo, chiesto rinvio a giudizio per Ciro Grillo e i 3 amici

Ciro Grillo, indagato con altri tre amici per stupro di gruppo, due giorni fa è stato interrogato dai carabinieri di Genova su delega della Procura di Tempio Pausania. Il figlio del Garante dei Cinque Stelle, assistito dal suo avvocato (il cugino Enrico Grillo) ha reso dichiarazioni spontanee e secondo quanto trapela ha ricostruito la sua versione dei fatti.Il giovane è stato ascoltato da un maresciallo del Nucleo Operativo della Compagnia di San Martino.
Hanno invece rifiutato l’interrogatorileggi di più…

174043977 c9d170d8 e447 4481 8e0e 9c605ea2d755 16

Caso Gregoretti, Salvini rischia il bis. Domani la decisione sul rinvio a giudizio

CATANIA – Se il giudice Nunzio Sarpietro dovesse convincersi che nell’operato da ministro dell’Interno di Matteo Salvini c’è anche solo il fumus del reato di sequestro di persona, l’esito dell’udienza preliminare del caso Gregoretti potrebbe non riguardare solo il leader della Lega.
Il presidente dei gip di Catania prenderà la sua decisione domattina nell’aula bunker di Bicocca. E Matteo Salvini come sempre ci sarà. Non luogo a procedere ( come chiesto dalla Procura) oppure rinvio a giudizioleggi di più…

165901431 f63acc5c 0a73 464a a950 5d922f97831f

Reati fiscali, chiesto il rinvio a giudizio per i genitori e la sorella di Renzi

Dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture per operazioni parzialmente inesistenti e dichiarazione infedele dei redditi: queste le accuse per le quali la procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio dei genitori di Matteo Renzi, Tiziano Renzi e Laura Bovoli, in qualità rispettivamente di amministratore di fatto e di legale rappresentante dalla società di famiglia Eventi 6 srl. Per gli stessi reati è stato chiesto il rinvio a giudizio della sorella dell’ex premier, Matilde Renzi, leggi di più…

183653960 eb26de7a 12a7 479e a2fd 8a8148205ccb

Galles, Giggs rinviato a giudizio per la violenza di novembre: Page nuovo ct per gli Europei

Ryan Giggs è stato ufficialmente incriminato con l’accusa di di aver aggredito due donne a Salford, lo scorso 1 novembre. L’ex bandiera del Manchester United, che deve anche rispondere di lesioni personali, resterà fuori su cauzione fino all’udienza del 28 aprile. Sarà quindi Robert Page a guidare il Galles ai prossimi Europei (sfideranno gli azzurri all’Olimpico il 20 giugno). Giggs era stato denunciato dalla compagna Kate Greville: l’1 novembre scorso la polizia era intervenuta dopo avleggi di più…

114104565 4233f4a8 278a 4026 8639 6c08144a14a8

Israele, il giorno del giudizio di Netanyahu

GERUSALEMME.Tra la residenza del presidente dello Stato e il Tribunale distrettuale di Gerusalemme è iniziata oggi una giornata che ha gli elementi di un vero e proprio giorno del giudizio per il premier in carica Benjamin Netanyahu: alle 9:00 di mattina si è aperta la fase dibattimentale del processo che lo vede imputato per corruzione, frode e abuso d’ufficio, mentre, a pochi chilometri dall’aula di tribunale, il Presidente Reuven Rivlin ha iniziato le consultazioni con i partiti per la formleggi di più…

135405873 b91b8fa6 b56a 49f3 8f42 02afce113b6f

Migranti, soccorsi concordati con i trafficanti: richiesta di giudizio per 24 membri di Ong

TRAPANI  – Soccorsi concordati con i trafficanti, scafisti presi a bordo, segnali di presenza con le luci delle navi, transponder per la localizzazione spenti, barche e persino salvagenti riconsegnati alle organizzazioni criminali. Sono gravissime le accuse contestate ai 21 indagati dell’inchiesta sui salvataggi in mare delle Ong che la Procura di Trapani ha chiuso tre anni dopo il sequestro della nave Juventa della organizzazione umanitaria tedesca Jugend Rettet. Accuse, che preludono ad una rleggi di più…

131237036 37c0e5a4 d267 4136 9378 5ee6cd9278e5

Quota donne Pd nel governo Draghi, il giudizio di Simona Bonafè: “Meglio Berlusconi di noi, inutile far finta di nulla”

“Ha fatto meglio Berlusconi di noi, inutile far finta di nulla. A parità di ministri scelti, lui ha indicato due donne su tre. Stavolta abbiamo toccato il fondo”. La segretaria del Pd toscano Simona Bonafè è imbestialita. Mentre l’assenza di toscani nel nuovo governo e l’ipotesi di Conte candidato a Siena da giorni agitano il partito da Firenze in giù, l’eurodeputata si scaglia contro la performance sul fronte della rappresentanza femminile offerta dal Pd.
Cosa la indigna Bonafè?
“Dicleggi di più…

190441887 7eedd228 9ee9 4c9f b46f f15d18ee8973

Ponti a rischio crollo su A24 e A25, la procura chiede il rinvio a giudizio di Toto

Le procure dell’Aquila, di Teramo e di Pescara hanno chiesto il rinvio a giudizio per l’imprenditore Carlo Toto, patron dell’omonimo gruppo che controlla Strada dei Parchi, concessionaria delle autostrade A24 e A25 che collegano Roma rispettivamente con Teramo e Pescara. L’accusa, gravissima, è di aver fatto rischiare la vita agli automobilisti evitando volutamente di effettuare i costosi lavori necessari a scongiurare il crollo dei molti ponti che caratterizzano l’infrastruttura. Ponti sotto leggi di più…