175039763 aec9c641 3278 4e71 a670 a526535126fd

Caso Report, Matteo Renzi querela gli “ignoti” che hanno filmato l’incontro con lo 007 a Fiano Romano

Matteo Renzi ha presentato al Tribunale di Roma una denuncia/querela contro ignoti per le immagini trasmesse da Report, il programma di RaiTre, del suo incontro nell’area  di sosta di Fiano Romano con il dirigente dei Servizi segreti Marco Mancini. L’ex premier chiede di accertare cosa è accaduto, anche attraverso il sequestro del materiale in possesso della redazione di Report e della donna che ha filmato il colloquio. Renzi e l’incontro con Mancini, il Copasir sentirà il prefetto Vecchionleggi di più…

080828911 3e7ac63d cbc9 49cc 92a6 31357d5dd0c2

Mazara, in porto il peschereccio mitragliato. Il timoniere: “I libici ci hanno detto che avrebbero voluto usare i cannoni”

Mazara del Vallo – Il peschereccio Aliseo, mitragliato dalla guardia costiera libica due giorni fa, ha attraccato al porto di Mazara del Vallo alle 7,49. Sul ponte il comandante Giuseppe Giacalone con la testa fasciata e la maglietta sporca di sangue. Giacalone è stato ferito dalle schegge dei vetri andati in frantumi dopo i colpi di proiettile esplosi da una motovedetta libica. Poco dopo l’arrivo è stato condotto negli uffici della guardia costiera dove ha ricostruito le due ore di attacco alleggi di più…

192331754 4d041455 b64e 4d6d 9d3f b8cd9b9c50f6 12

Hanno tutti ragione | Adulterio, Macaluso!

Il 18 febbraio 1944 gli agenti Giovanni Vacirca e Giuseppe Cacciato si presentano alla Locanda Italia, un alberghetto di Caltanissetta in via Barone Lanzirotti. Si recano alla camera numero otto. Sanno già chi c’è dentro. Nella camera ci sono la signora Michela Di Maia, detta Lina, 22 anni e – leggiamo dal verbale – il “giovane Macaluso Emanuele, studente” (19 anni, precisiamo noi). “Abbiamo appreso che il marito della Di Maria Michela aveva già presentato querela a carico della mleggi di più…

b2c5e42db79bb5175becaae6cf2ab2c1

Superlega: Ulivieri;club hanno sbagliato, ora salvare futuro

(ANSA) – ROMA, 26 APR – “Superlega? I club hanno sbagliato, ma la cosa non si è realizzata. Ci sarà da prendere posizione anche per il futuro, cosa che la federazione farà oggi, e di questo siamo contenti, per la salvaguardia del campionato italiano”. Lo dice il presidente dell’Aiac Renzo Ulivieri, entrando in consiglio federale della Figc che tra le altre cose esaminerà una norma di salvaguardia per il campionato italiano a seguito del fallito tentativo di aderire alla Superlega europea da leggi di più…

115813931 b4e68a50 3623 40c2 8619 ead9dd5883bf

Vaccini, cinque milioni di italiani hanno completato il ciclo: tra gli over 80 il 53,82%

ROMA – Arrivano i dati aggiornati sull’andamento delle vaccinazioni nel nostro Paese. E secondo quanto emerge dal Report settimanale del governo l’81,21% degli over ottanta e il 45,19% degli appartenenti alla fascia 70-79 anni ha ricevuto almeno una dose. In più un over 80 su due – il 53,82% – è stato vaccinato anche con il richiamo. Sono invece il 94,93% gli ospiti delle Rsa che hanno avuto almeno una dose. Mentre in 5.041.92 hanno completato il ciclo vaccinale e sono oltre 17 milioni (17.09leggi di più…

163801300 ca3bcbde 0aa8 4728 b9f3 75efde5292aa

Hanno tutti ragione | Conte e la giustizia M5S, è tutto un equilibrio sopra la follia

Di tutte le opinabili dichiarazioni di Giuseppe Conte quella che mi ha sempre colpito di più è questa: “Per principio non sono né per il giustizialismo né per il garantismo che riflettono visioni manichee”. Conte la pronunciò da presidente del Consiglio in carica, nella sua prima esperienza, quella di governo con la Lega.
C’è dentro molto dello stile Conte per come lo abbiamo conosciuto in questi anni: la tendenza a mostrare equidistanza, a non chiudersi mai alcuna porta, a presentarleggi di più…

130259533 ce124aa4 a183 46aa a41c 48133934cd73

Superlega, Ceferin avverte le 12 ribelli: “Mi hanno sottovalutato, ora ci saranno conseguenze”

La Superlega si è sgretolata con la stessa velocità con la quale è nata, ma l’Uefa non ha alcuna intenzione di farla passare liscia ai dodici club ribelli. E a dirlo è il presidente del calcio europeo, Aleksander Ceferin, all’emittente slovena ’24ur’: “Ora ci aspettiamo che tutti si rendano conto del loro errore e ne subiscano le conseguenze”.
“Ora tutti vogliono un dialogo”
“Ovviamente tutti preferirebbero avere un dialogo, e non sto dicendo che non parleremo, ma penso che dovremo valutare leggi di più…

184853650 04bdef6f 9ca0 4f0c ba63 fa477c854280

Omofobia, la Lega blocca ancora il ddl Zan. M5S: “Hanno forzato il regolamento”. Pd: “Intervenga Casellati”

Lo scontro si fa sempre più duro. E ancora una volta siamo a un nulla di fatto. La legge contro l’omofobia non riesce ad approdare alla discussione al Senato e anche oggi per il ddl Zan si è finiti con un nuovo rinvio. Ormai la cronaca sempre essere sempre la stessa. Cambiano i giorni, ma l’esito delle riunioni è sempre lo stesso. Il presidente leghista della commissione Giustizia di Palazzo Madama, Andrea Ostellari, ha oggi chiesto che i capigruppo dei partiti maggioranza si riuniscano per dleggi di più…

124903048 6e8f8947 9637 464a a070 fe54831345e2

Brogli alle elezioni di Reggio Calabria. Altri tre candidati hanno usato le schede degli anziani deceduti

Un sistema bipartisan e trasversale. L’abitudine – comune a tutti gli schieramenti – di aggiustare il voto popolare per ramazzare consensi. Si allarga l’inchiesta sui brogli elettorali alle ultime comunali di Reggio Calabria, che nei mesi scorsi ha fatto finire ai domiciliari il numero due del Pd a Reggio Calabria, Nino Castorina.
Il giovane esponente dei dem, indagato con l’accusa di aver addomesticato il voto, ramazzando le inconsapevoli preferenze di anziani in alcuni casi anche gileggi di più…

195637822 9c503bb6 7fb5 464c 82bb 4f71bd03f4d6

Calcio, Superlega: così hanno tramato i sei ribelli della Premier. Ferguson: “Fermatevi”

LONDRA – I giocatori coinvolti “in questo progetto subito fuori dalle coppe, dagli Europei, dai Mondiali, da tutto”. E poi: “Vogliono distruggere il calcio inglese e l’essenza di questo sport, fermatevi prima che i danni siano irreparabili”, urlano da Londra. La Fifa, la Uefa e i massimi campionati europei, tra cui la Serie A e il più bello e ricco del mondo, la Premier League, stanno scatenando ogni minaccia e tutta la loro furia dopo le indiscrezioni di una Superlega europea, i cui pianleggi di più…