150750937 063bbb2f ac15 43fa 8de4 0918ec19fdb9

Inchiesta della procura per il rogo in Sardegna. Dopo sei giorni il bosco brucia ancora

La Procura di Oristano ha aperto un fascicolo sul gigantesco rogo che ha divorato il Montiferru, nell’Oristanese. Lo conferma il procuratore, Domenico Ezio Basso, precisando che l’inchiesta è stata avviata con l’ipotesi di incendio colposo aggravato. Al momento non ci sono indagati. Adesso si attende la relazione del Corpo forestale per capire come procederanno le indagini. (ansa) L’ipotesi di reato è incendio boschivo colposo aggravato dal rischio per gli edifici e dal danno grave persisleggi di più…

124507953 7287ce55 e3d6 44ab b9a6 086de2d888f1

Caso camici: chiusa inchiesta su Fontana e altri 4

Chiuse le indagini sul caso camici che vede coinvolto il governatore Fontana. Oggi è stato notificato l’atto firmato dai pm titolari dell’inchiesta: 5 le persone indagate, tra queste anche il governatore Attilio Fontana, con l’accusa di frode in pubbliche forniture. Archiviate invece le posizioni per quanto riguarda il reato di turbativa d’asta, che vedevano iscritti nel registro degli indagati Andrea Dini di Dama spa, cognato di Fontana, e Filippo Bongiovanni ex numero uno di Aria spaleggi di più…

131007953 cf8aa6e7 70e8 4e9c 8223 93a550d0d7ef

Inchiesta ‘Mensa dei poveri’, per il sistema di mazzette, appalti e nomine pilotate in Lombardia a processo in 60

Sono stati mandati a processo a Milano oltre 60 imputati, tra cui l’ex eurodeputata di Forza Italia Lara Comi, l’ex vicecoordinatore lombardo ‘azzurro’ ed ex consigliere comunale milanese Pietro Tatarella e il consigliere lombardo e collega di partito Fabio Altitonante, che hanno scelto il rito ordinario nel procedimento a carico di oltre un centinaio di persone scaturito dalla riunione di quattro filoni dell’inchiesta ‘mensa dei poveri’ su un presunto “sistema” di mazzette, appalti, nomine pilleggi di più…

174937516 adf6f8c3 c32b 4830 85bc 98f95d99628a

Wembley rischia, l’Uefa apre inchiesta sulle violenze dei tifosi inglesi

Chiusura totale o parziale dello stadio per le prossime partite della nazionale. Dopo la multa rimediata in semfinale, la Federazione inglese rischia una punizione severa per le violenze da parte dei propri tifosi. L’Uefa ha aperto una inchiesta sugli scontri dei tifosi inglesi in occasione della finale di Euro 2020 e sul tentativo di almeno un centinaio di persone di entrare allo stadio di Wembley senza biglietto. La Federcalcio inglese è stata accusata di una serie lunghissima di incidenti daleggi di più…

093033880 90078e20 7097 458a 9514 e8e81b8dd03f

Caso Moro, nuova inchiesta a Roma: l’ex Br Paolo Persichetti indagato

Il caso Moro torna al centro di un’altra inchiesta della procura di Roma. Le ipotesi di reato sono l’associazione sovversiva finalizzata al terrorismo e il favoreggiamento e indagato nel procedimento è l’ex Br Paolo Persichetti nei cui confronti l’8 giugno scorso è anche scattata una perquisizione.
Al centro della nuova inchiesta, che fonda su un’informativa della Digos del 9 febbraio scorso, la divulgazione di materiale riservato “acquisito e/o elaborato dalla Commissione parlamentare d’inchileggi di più…

0111c4b795974ac60bfac5eef3d9de5c

Stellantis: Peugeot sotto inchiesta a Parigi su emissioni

(ANSA) – TORINO, 10 GIU – Peugeot, società controllata da Stellantis, è stata messa “en examen” dal Tribunale Giudiziario di Parigi per accuse di frode ai consumatori in merito alla vendita in Francia di veicoli diesel Euro 5 tra il 2009 e il 2015. Come spesso avviene nelle inchieste penali francesi – spiega Stellantis in una nota – Automobiles Peugeot dovrà pagare una cauzione di 10 milioni di euro e fornire una garanzia bancaria di 30 milioni per il potenziale risarcimento danni.    Nellleggi di più…

183844241 0bffa623 587e 4ead 9696 a46e90c9d45f

Inchiesta sulla Sanità: quattromila pazienti in attesa di un chirurgo

La buona notizia è che i pazienti Covid sono sempre meno. Tanto che il progetto, a breve, è di lasciare a Bologna un solo mini-ospedale per accoglierli, il padiglione 25 del Sant’Orsola. Adesso comincia un’altra salita, altrettanto dura: recuperare migliaia di operazioni chirurgiche rimaste in sospeso. Le liste d’attesa sono affollate e il personale sanitario deve fare le ferie estive dopo un anno durissimo. All’indomani di un 2020 che, solo negli ospedali dell’Ausl, ha visto gli intleggi di più…

200520823 8a8df607 f4e0 4135 b803 75afb96544bb

Inchiesta sui concorsi a Medicina, cinque mesi di interdizione per il rettore Luigi Dei. “Farò ricorso”

L’Università di Firenze decapitata per decisione della magistratura. Il rettore dell’Università di Firenze Luigi Dei è stato interdetto dalle sue funzioni per cinque mesi: lo ha deciso il gip del Tribunale fiorentino su richiesta della Procura, che ipotizza per Dei l’associazione a delinquere finalizzata alla corruzione. La vicenda è quella dei presunti concorsi pilotati a Medicina, che ha visto indagate in tutto 39 persone. Firenze, concorsopoli a Medicina: dal rettore dell’università ai leggi di più…

082457191 67664944 9000 4a61 ad99 e89832170b8d

Brescia, dall’inchiesta sui fanghi tossici nei campi le intercettazioni choc: “Quel mais lo mangiano i bambini”

Sapevano che stavano lavorando contro le regole, ma non si sono fermati se non quando la loro azienda è stata perquisita due estati fa. E la consapevolezza di quanto stavano facendo emerge da alcune intercettazioni inquietanti. Come quella del 31 maggio 2019. “Io ogni tanto ci penso, cioè, chissà il bambino che mangia la pannocchia di mais cresciuto sui fanghi”, dice Antonio Carucci. È il geologo di origine milanese addetto alle vendite della Wte srl, azienda bresciana, presieduta da Giuseppleggi di più…

114050710 0026cebf 5743 4bd2 a226 2546e015316e

Inchiesta nomine Campidoglio, definitiva l’assoluzione di Virginia Raggi

E’ definitiva la sentenza di assoluzione per la sindaca di Roma, Virginia Raggi. La procura generale presso la corte d’appello non ha fatto ricorso in Cassazione e la sentenza di secondo grado del 19 dicembre scorso è passata in giudicato. Processo nomine, Virginia Raggi assolta in appello. “Vittoria mia, credo dentro M5S debbano riflettere in tanti”
di Laura Venuti e Maria Elena Vincenzi 19 Dicembre 2020 Quel giorno, erano stati i giudici d’appello della seconda sezione penale a confermarleggi di più…