Wolff: “Mercedes non diventerà Ineos”

Il rinnovo dei contratti di Lewis Hamilton e Toto Wolff con la Mercedes sono l’ultimo, enorme tassello, che manca per definire quello che sarà il futuro a breve e medio termine del team che ha dominato la Formula 1 dal 2014 ad oggi. Praticamente nessuno ha dubbi sul fatto che entrambi continueranno a lavorare con la casa di Stoccarda, ma soprattutto per l’attuale team principal ci si chiede come e con quale ruolo. Il manager austriaco ha affrontato la questione in una lunga intervista rilasleggi di più…

Mercedes-Ineos, la smentita di Wolff

La Mercedes resterà in Formula 1 per vincere ancora e sembra intenzionata a continuare a farlo con il proprio nome ancora in bella vista. Alla fine del Gran Premio della Toscana, divenuto teatro della doppietta numero 56 nella storia della scuderia di Brackley, il team principal delle frecce nere, Toto Wolff, ha smentito chiaramente la voce che si era diffusa in mattinata nel paddock di una possibile acquisizione della scuderia da parte del marchio Ineos. Ineos punta al 70% di Mercedes “Aleggi di più…

Ineos punta al 70% di Mercedes

Settecento milioni di sterline per acquistare ii 70% delle azioni del team Mercedes. Dopo un accordo di sponsorizzazione di 100 milioni siglato all’inizio della stagione, Ineos è pronta a fare un ulteriore step di investimento nella scuderia di Brackley dopo aver rilevato anche il team Sky di ciclismo nel 2019. È questa la bomba lanciata in mattinata dal Daily Mail, secondo cui la trattativa sarebbe già in fase di finalizzazione e segnerebbe l’incursione più significativa del miliardarileggi di più…

Ineos Grenadier, boom di registrazioni dopo la causa vinta

E’ passato poco più di un mese da quando il Tribunale di Londra ha dato ragione a Ineos in merito alla produzione del nuovo Grenadier, contestato per vie legali da Land Rover con l’accusa mossa nei confronti della società di Jim Ratcliffe di aver copiato le linee del Defender. Una mossa più che vincente quella della casa britannica, che può adesso sorridere per i numeri legati agli ordini del nuovo fuoristrada: oltre 17.000 potenziali clienti si sono registrati per acquistare il veicolo leggi di più…