051550513 3c221332 ae54 49e3 9a1a 9f313dcd76d9

Myanmar, quasi 600 vittime dall’inizio delle proteste. I militari occupano l’ambasciata a Londra

 Il bilancio dei morti dall’inizio delle proteste anti golpe in Myanmar ha sfiorato quota 600: lo riporta l’Associazione per l’assistenza ai prigionieri politici (Aapp). Secondo l’organizzazione non profit per la difesa dei diritti umani basata in Thailandia, mercoledì sono state uccise 12 persone, mentre altre cinque che avevano perso la vita nei giorni scorsi ma non erano state conteggiate sono state aggiunte al totale: i nuovi dati portano la somma complessiva delle vittime a quota 598. Cileggi di più…

104256585 452257f8 aa37 4424 a796 b3057fd869f0

Il piano del governo: licenziamenti bloccati fino a inizio estate

ROMA – Arrivare fino all’estate con i sostegni esistenti: cassa integrazione e blocco dei licenziamenti. Nel frattempo intrecciare tre riforme essenziali: ammortizzatori, politiche attive e pensioni. Per consentire a chi – al termine del blocco – rimarrà senza posto di riqualificarsi e ricollocarsi oppure avvicinarsi alla quiescenza. Il piano per il lavoro del governo Draghi per ora è solo abbozzato. Il neo ministro Andrea Orlando ha già incontrato domenica i sindacati. Oggi sarà il turno leggi di più…

103203996 45ae38bf 6671 4fad 9f4e 158f81f6cfca

Coronavirus nel mondo, per l’Oms contagi dimezzati da inizio anno

La pandemia di Coronavirus ha provocato nel mondo più di 2 milioni e 400 mila morti. Il Paese con più vittime resta gli Stati Uniti d’America con oltre 486 mila vittime davanti al Brasile (239.773), Messico (174.207), India (155.732) e Regno Unito (117.166). Oms, contagi dimezzati nel mondo da inizio anno
Il numero dei casi di contagio da Covid-19 a livello globale è diminuito per la quinta settimana consecutiva e dall’inizio dell’anno il bilancio settimanale delle infezioni si è quasileggi di più…

Il piu grande concerto live da inizio pandemia fan ammassati e senza mascherina

“Il più grande concerto live da inizio pandemia”: fan ammassati e senza mascherina

Musica dal vivo, pubblico a saltare e ballare senza distanziamento né mascherina. Sembrano immagini pre-Covid ma in realtà sono recenti: siamo a Waitangi, in Nuova Zelanda, e il concerto è della band Six 60. Nella cittadina del Northland è stato infatti allestito un palco all’aperto e gli spettatori hanno potuto assistere live all’esibizione. Si è trattato, come riportato dai media locali, del più grande concerto da inizio pandemia in Nuova Zelanda. A distanza di sei giorni, la band Six 60leggi di più…

Made Neumair Voglio sapere tutto sulla morte dei miei dallinizio alla fine. Mio fratello Ora non dico niente

Madè Neumair: “Voglio sapere tutto sulla morte dei miei, dall’inizio alla fine. Mio fratello? Ora non dico niente”

BOLZANO – Dice che la sua famiglia “non esiste più”. Che il dolore è “così atroce che non riesco ancora a realizzare quello che è successo, non vedere più i miei genitori…”. Da quel 5 gennaio – era pomeriggio – quando si mette in macchina e da Monaco di Baviera si precipita a Bolzano per capire dove sono finiti mamma e papà, che dalla mattina non rispondevano al telefono. Adesso – nel giorno in cui arriva la conferma che le tracce di sangue trovate a Vadena sul ponte che poleggi di più…

Pil in netto calo anche allinizio del 2021

Pil in netto calo anche all’inizio del 2021

Condividi: 19 gennaio 2021 ROMA (ITALPRESS) – “Il quadro generale porta a una stima della variazione del PIL per il mese di gennaio del -0,8% su dicembre, il quinto calo consecutivo, e del -10,7% sullo stesso mese del 2020, dato che pone una seria ipoteca sull’evoluzione del primo trimestre con evidenti conseguenze sulle performance complessive dell’anno in corso. Appare molto ambizioso il target governativo di crescita attorno al 6%, ormai una scommessa molto rischiosa tutta giocatleggi di più…

Coronavirus quasi 90mila operatori sanitari contagiati. Da inizio pandemia morti 273 medici

Coronavirus, quasi 90mila operatori sanitari contagiati. Da inizio pandemia morti 273 medici

Quasi 90mila operatori sanitari contagiati da inizio pandemia, 273 medici deceduti. Gli ultimi dati fotografano il pesante tributo pagato dal personale delle strutture sanitarie nella lotta quotidiana al coronavirus. Non a caso la campagna vaccinale è iniziata proprio da questa categoria. Anche se c’è un allarme “no vax” in corsia, soprattutto tra gli addetti delle case di riposo per anziani. Allarme no vax in corsia. E ora anche nel governo c’è il partito dell’obbligo
di Michele Bocci leggi di più…

Coronavirus la strage di imprese 72 chiuse ma si teme impennata a inizio 2021

Coronavirus: la strage di imprese, 7,2% chiuse ma si teme impennata a inizio 2021

Condividi: 28 dicembre 2020 Roma, 28 dic. (Labitalia) – Il 2020 sarà ricordato anche perché la crisi sanitaria ha picchiato duro sul fronte imprese. Gli ultimi dati Istat, relativi ad un’indagine campionaria molto ampia (riferita ad un universo di 1.019.786 imprese di 3 e più addetti che operano nel settore dell’industria e dei servizi) effettuata tra ottobre e novembre, parlano di 73.000 imprese chiuse, vale circa il 7,2% del totale. Ma le stime che arrivano dalle associazioni di imprendleggi di più…

Mutera ancora. Il virus inglese E gia ovunque ed e solo linizio la variante che puo fregarci tutti

“Muterà ancora”. Il virus inglese? È già ovunque ed è solo l’inizio: la variante che può fregarci tutti

22 dicembre 2020 La mutazione inglese del Sars-Cov-2? “Mostra che il virus, che fa il suo mestiere, è mutato e lo farà sempre. Motivo per cui dobbiamo fare solo una cosa: vaccinare tutti il prima possibile”: a sostenerlo è Sergio Abrignani, ordinario di patologia generale all’Università di Milano. Intervistato dall’Adnkronos Salute, l’esperto ha commentato gli ultimi sviluppi legati al Covid proprio nel giorno in cui l’Aifa ha autorizzato il vaccino di Pfizer/Biontech. “Seleggi di più…

Coronavirus a Milano gia a inizio dicembre 2019 studio su caso bimbo

Coronavirus: a Milano già a inizio dicembre 2019, studio su caso bimbo

Condividi: 09 dicembre 2020 Milano, 9 dic. (Adnkronos Salute) – Covid-19 era già a Milano già all’inizio di dicembre 2019. Il virus circolava e la ‘prova regina’ è nel tampone di un bambino, raccolto in quei giorni, circa 3 mesi prima del paziente 1 Mattia. A dimostrarlo è uno studio dell’università Statale di Milano, pubblicato sulla rivista ‘Emerging Infectious Diseases’. Il Laboratorio subnazionale accreditato Oms per la sorveglianza di morbillo e rosolia (nel Crc EpiSoMI ‘Epidemiolleggi di più…