“Accordo storico” tra Israele e gli Emirati Arabi Uniti: rapporti diplomatici per un piano di pace in Medio Oriente

GERUSALEMME – Un piano di pace per il Medio Oriente, con Israele che sarebbe pronto a rinunciare alla discussa annessione di parti della Cisgiordania, decisa dallo Stato ebraico ma non ancora portata a compimento. L’accordo è stato annunciato dal presidente americano Donald Trump, che ha dato conto dell’inizio delle relazioni diplomatiche tra Israele e gli Emirati Arabi Uniti.Si tratta di “un accordo storico” secondo i partecipanti all’intesa, che hanno rilasciato una dichiarazione congiunta. “leggi di più…

Israele e Italia unite da Biesse Innovation Lab

Condividi: 07 agosto 2020 (Adnkronos) – Roberta Anati, CEO di AdlerInlight Technology Observatory, l’osservatorio nato per unire industria e innovazione sul territorio Italiano creando un asse con Israele, annuncia un nuovo importante progetto, siglato lo scorso 24 luglio in presenza di Roberto Selci di Biesse Group italiana, di Agmon Porat della LetLab di HamLet Israele, dell’Ambasciatore Italiano in Israele Gianluigi Benedetti e di Jonathan Hadar, Head of the Israel Economic Mission in Itleggi di più…

Solidarietà da Israele: il Comune espone la bandiera libanese. Ma non tutti sono d’accordo

TEL AVIV – Chi passa da piazza Rabin, non si sorprende mai troppo nel vedere l’ampia facciata del comune di Tel Aviv colorarsi per trasmettere auguri per una festività o un gesto di solidarietà. Ma ieri sera i passanti non sono rimasti indifferenti alla mega bandiera libanese che sovrastava il centro della città.Tra la piccola folla che osservava l’insolito panorama si è presto creato un acceso dibattito. Dov e Dani sono entusiasti e fieri del sindaco della loro città “non c’è distleggi di più…

“Gerusalemme capitale di Israele”: dopo “L’Eredità”, il giudice ordina alla Rai di rettificare

“Il diritto internazionale non riconosce Gerusalemme quale capitale dello Stato di Israele”. Flavio Insinna, conduttore del programma televisivo “L’Eredità”, dovrà pronunciare questa dichiarazione la prossima volta che tornerà in onda. Una rettifica ordinata dal Tribunale di Roma, che ha dato così ragione a due associazioni filo-palestinesi che si erano rivolte al giudice contro la Rai. Gli amanti del quiz-show, e non solo loro, ricorderanno bene la polemica scoppiata il 21 maggio scorso: alleggi di più…

Inferno a Beirut, perché è la fine di Hezbollah. E quei sospetti su Israele…

Sullo stesso argomento: 05 agosto 2020 “Questa è una catastrofe, i responsabili pagheranno per quanto accaduto”. Questo è stato il commento a caldo del premier Hassan Diab in un discorso alla nazione tenuto dopo le tremende esplosioni che hanno raso al suolo la zona portuale di Beirut. Ricostruire quanto accaduto e trovare i responsabili sono i principali obiettivi del Libano, che ufficialmente ha parlato di un incidente: a saltare in aria per cause ancora da accertare sarebbe statleggi di più…

Attacco sul Golan e raid aerei, tensione tra Israele e Siria

TEL AVIV – Resta altissima la tensione al confine con la Siria, con il secondo attacco in pochi giorni contro Israele: domenica notte l’esercito israeliano ha sventato il tentativo di una squadra di 4 miliziani che tentavano di porre ordigni esplosivi nei pressi della barriera di protezione lungo la linea Alpha che si trova in territorio ebraico, al confine sul Golan. Intercettata a ridosso della frontiera, la squadra – come mostra un video diffuso dall’esercito – alla fine si è avvicinata sinoleggi di più…

Razzo da Gaza verso il Golan, Israele bombarda bunker sotterranei di Hamas

Tensione al confine tra Siria e Israele, sulle alture del Golan. L’esercito israeliano ha fatto sapere di avere attaccato un gruppo di quattro terroristi che erano stati sorpresi mentre collocavano dell’esplosivo lungo la recinzione di confine.La reazione dell’esercito israeliano è avvenuta sia da parte dei soldati di stanza lungo le alture del Golan, sia da parte dell’aviazione.Nessun israeliano è rimasto ferito. Non c’è stato alcun commento immediato da parte della Siria. Le tensioni sono aleggi di più…

Scontri alla frontiera fra Libano e Israele

BEIRUT – Scontri in atto alla frontiera fra Libano e Israele lungo uno dei confini più caldi del Medio Oriente monitorato da migliaia di soldati delle Nazioni Unite della missione Unifil fra cui moltissimi italiani.La tensione era alta da giorni, ma a far precipitare la situazione, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stata un’azione portata avanti da uomini della milizia libanese Hezbollah che si sarebbero infiltrati nella zona delle Fattorie di Sheeba – territorio libanese occupato da Israleggi di più…

Israele, quinta settimana di scontri tra pro e anti Netanyahu. La polizia usa cannoni ad acqua, arresti e feriti

TEL AVIV – Sono almeno tre gli arresti di manifestanti pro governativi dichiarati questa mattina dalla polizia israeliana con l’accusa di aggressione. Migliaia di persone continuano ormai da cinque settimane a manifestare di fronte alla residenza ufficiale del Primo ministro Benjamin Netanyahu, chiedendo le sue dimissioni per le accuse di corruzione e per la gestione, che definiscono scorretta, della crisi sanitaria dovuta al coronavirus.     Sabato, oltre cinquemila manifestanti si sono radleggi di più…

Nuovi contagi in Israele, si teme la seconda ondata

06 luglio 2020
Condividi: Tel Aviv, 6 lug. (askanews) – E’ di nuovo allarme Coronavirus in Israele, dove sono stati registrato almeno 803 csi di contagio solo domenica. Secondo il bilancio del ministero della Sanità, nel Paese sono attualmente oltre 11 mila i casi di contagio, e fino ad oggi si registrano 331 decessi.
Sotto accusa le misure di allentamento che hanno portato a una seconda ondata, tanto che il governo si prepara a nuove restrizioni: tra queste, imporre un limite di 20 persone nleggi di più…