Incentivi auto, il 50% degli italiani resta interessato

La voglia di incentivi non è passata di moda per gli italiani. A testimoniarlo è uno studio condotto da Areté, azienda che si occupa di consulenza strategica, che ha spiegato come il 50% degli italiani interpellati afferma di essere pronto ad usufruire delle agevolazioni messe in campo dal governo per sostituire la propria auto. Nonostante il riemergere del timore di contagio, l’automobile resta il mezzo di trasporto preferito dagli italiani, che ne fanno uso nel 70% dei casi. Francia, inleggi di più…

Contanti, 9 mln di italiani non useranno banconote per paura Covid

Italiani e contanti, 9 milioni non useranno banconote per paura Covid
Sono oltre 9 milioni gli italiani che non useranno più monete e banconote per paura che queste possano trasmettere il virus del Covid. Il dato arriva da un’indagine condotta a metà ottobre 2020 dall’istituto di ricerca EMG Acqua per Facile.itsu un campione rappresentativo della popolazione italiana adulta con età pari o superiore a 18 anni. Se, a livello nazionale, la percentuale di chi ha dichiarato di abbandonare i cleggi di più…

Luce e gas, italiani preoccupati dalle utenze. Come risparmiare

Condividi: 20 ottobre 2020 Roma, 20 ott. – (Adnkronos) – Italiani preoccupati dalle utenze. A rivelarlo è uno studio di Selectra (selectra.net), la piattaforma che mette a confronto le offerte di luce e gas, che sottolinea come con ottobre si raggiunga il picco con + 35% di operazioni, tra nuove attivazioni e cambi fornitore, rispetto alla media dei mesi non autunnali. A dimostrarlo anche i dati del comparatore di tariffe di Selectra: la quantità delle richieste di confronto nei mesi autunleggi di più…

Immobili: con il Covid gli italiani scelgono il Sud

Immobili: con il Covid gli italiani scelgono il Sud
La pandemia da Coronavirus sta cambiando radicalmente le nostre abitudini e i nostri interessi anche dal punto di vista abitativo, non solo per quanto riguarda la scelta della tipologia di immobile, ma anche in termini di geolocalizzazione. Come emerge da uno studio di Idealista difatti sono in netta crescita la domanda di acquisto e affitto specie nel Mezzogiorno d’Italia. Nell’anno influenzato dalla pandemia il mercato appare completameleggi di più…

Trovaprezzi.it, italiani sognano cucine da chef, elettroutensili più cercati sul web

Condividi: 19 ottobre 2020 Roma, 19 ott. (Labitalia) – Il boom e il successo dei food blogger, delle serie tv e dei canali tematici dedicati al cibo dimostra una riscoperta della cultura gastronomica che negli ultimi anni dilaga da Nord a Sud del Paese. Italiani dunque non solo amanti della buona tavola, ma sempre più alle prese con fornelli ed utensili da cucina per riprodurre a casa le ricette originali dei grandi chef. E’ il ritratto che emerge dall’Osservatorio Trovaprezzi.it, il comparleggi di più…

“Un governo di incapaci fa pagare il conto agli italiani”. Dpcm, la rivolta di Giorgia Meloni: “Pronti a tutto per evitare il tracollo”

Sullo stesso argomento: 17 ottobre 2020 Giorgia Meloni, appena viste le indiscrezioni sulle nuove misure contro l’emergenza coronavirus, passa subito all’attaco. La leader di Fratelli d’Italia mette nel mirino Giuseppe Conte, Pd e M5s, rei a suo dire di mandare sul lastrico l’economia italiana. “A quattro giorni dal varo dell’ultimo Dpcm – scrive su Twitter – si dice che ne stia per uscire un altro. Nel quale non si escludono chiusure per alcuni settori del commercio. Così rischiamo leggi di più…

Lockdown in vista, solo 2 italiani su 10 faranno scorte di alimentari

16 Ottobre 2020, di Massimiliano Volpe
La attese per un secondo lockdown, seppure su base regionale, non hanno ancora modificato le abitudini di spesa degli italiani. Da una ricerca presentata da ShopFully emerge che sebbene 7 cittadini su 10 siano preoccupati per il possibile arrivo di un secondo lockdown, meno di 2 su 10 affermano di voler fare scorte di alimenti non deperibili.
Lockdown: consumi, i settori preferiti dagli italiani
Il principale interesse degli italiani per lo shopping attualeggi di più…

Fase 3, Cisco: se fosse ceo per un giorno il 74% italiani punterebbe sul lavoro flessibile

Condividi: 16 ottobre 2020 Roma, 16 ott. (Adnkronos/Labitalia) – La pandemia ha portato a un’improvvisa trasformazione nel modo di lavorare di moltissime persone, che si sono trovate, quasi sempre senza averlo mai fatto prima, a lavorare da casa. Un’esperienza nuova che ha però avuto molti lati positivi e che i lavoratori italiani desiderano mantenere: anzi, se fossero ceo per un giorno, la prima cosa che riterrebbero importante dal 2021 in poi sarebbe proprio creare nell’azienda una politileggi di più…

Gli italiani che sono andati in vacanza la scorsa estate

Gli italiani che sono andati in vacanza la scorsa estate Solo il 60% degli italiani questa estate è andato in vacanza contro il 75% dello scorso anno. A frenare la voglia di svago è stata la paura del contagio da Covid (che ha inciso nel 44,3% dei casi) o le difficoltà economiche (27%).Questi i principali risultati di una ricerca sull’impatto dell’emergenza Covid sulle vacanze estive degli italiani nel 2020, realizzata da Unioncamere e Isnart. Chi comunque ha fatto le valigie e si leggi di più…

Turismo: ai tempi del Covid l’open air piace agli italiani e contiene perdite

Condividi: 15 ottobre 2020 Roma, 15 ott. (Labitalia) – Una quota di italiani pari al 70,5% (+26,6% in confronto al 2019), un tasso di occupazione di +6 punti percentuali rispetto all’offerta ricettiva italiana e un indice di fiducia di 85 punti su 100 nei servizi offerti dalle strutture all’aria aperta. Sono i trend in positivo sul comparto dell’open air rilevati dalla quarta edizione dell’Osservatorio del Turismo Outdoor a firma Human Company, gruppo fiorentino leader in Italia nell’ospitalleggi di più…