230811377 36b1bb4d 81fb 4a8b a72a 035e257533ba

Inter-Roma 3-1, i nerazzurri non fanno sconti: 15° successo interno di fila. Lite Lautaro-Conte

MILANO – L’Inter rende degnamente onore a Conte in occasione delle sue 100 panchine nerazzurre. Come da dettami del proprio tecnico non molla un centimetro neppure dopo aver trionfalmente conquistato lo scudetto e batte (3-1) anche la Roma togliendosi la soddisfazione di allungare a 15 il record assoluto di vittorie consecutive casalinghe. Un ko sostanzialmente indolore per i giallorossi che, grazie alla sconfitta del Sassuolo con la Juve, mantengono 2 punti di vantaggio sugli emiliani nella corleggi di più…

190253578 a6a0d8d4 ec85 4114 a97c 24bdc5b63906 1

Inter-Sassuolo 2-1: Lukaku-Lautaro, nerazzurri in fuga scudetto

MILANO – La ‘locomotiva’ Inter non si ferma e fa un altro passo importante verso lo scudetto superando nel recupero della 28esima giornata 2-1 il Sassuolo collezionando la decima vittoria consecutiva. A decidere la sfida di San Siro il gol al 10′ di Lukaku e al 67′ di Lautaro. Nel finale per i neroverdi in rete Traorè. In classifica i nerazzurri allungano salendo a 71 punti, 11 in più del Milan, gli emiliani restano fermi a quota 40.
Inter-Sassuolo 2-1 (1-0)Inter (3-5-2): Handanovic, Skriniar,leggi di più…

153507415 53404352 f9df 47ce afda 2dd79557ec5d 4

Torino-Inter 1-2: Lautaro Martinez manda in fuga i nerazzurri

TORINO – Il “Toro” doma il Toro. L’Inter espugna per 2-1 l’Olimpico Grande Torino ottenendo l’ottavo successo consecutivo in campionato e facendo un ulteriore passo importante verso lo scudetto. Decisiva all’85’ l’incornata di testa di Lautaro Martinez dopo che Sanabria aveva risposto per i granata al vantaggio di Lukaku su rigore.
<< La cronaca della gara>>
Lyanco fermato dal palo
Nicola lascia in panchina Belotti, appena guarito dal Covid ma fuori condizione, mentre Stellini (in paleggi di più…

164639586 41187c84 a3b6 48df b312 654d5a16c692 1

Milan-Inter 0-3: doppio Lautaro e Lukaku, il derby è nerazzurro

MILANO – Troppa Inter per questo Milan. Il derby numero 174 si è chiuso con un tre a zero tondo, non ancora definitivo dal punto di vista del campionato, ma che esprime chiaramente la distanza fra le due squadre oggi in campo. “Chi non salta è rossonero”, hanno cantato dopo la partita i giocatori dell’Inter, che si godono il +4 in classifica sui cugini e onorano la memoria di Mauro Bellugi.
<< La cronaca della partita >>
Inno alla solidità
Quella di Antonio Conte, schierata nella leggi di più…

215221060 6fc0fedc 8fc8 4c0b a4e5 85223741da53 6

Coppa Italia, Inter-Juventus 1-2: Lautaro non basta, doppio Ronaldo e bianconeri vicini alla finale

MILANO – La Juve si prende la rivincita con gli interessi sull’Inter. A 17 giorni di distanza dall’umiliante 2-0 in campionato, s’impone 1-2 nella semifinale d’andata e ipoteca la finale di Coppa Italia. Al ritorno, tra una settimana allo Stadium, le basterà anche perdere per 0-1 per tornare a Roma a giocarsi il trofeo per la 20/a volta. E’ un successo storico oltre che importante: era dal 1992 che i bianconeri non vincevano in coppa a Milano con l’Inter (con doppietta di Roberto Baggio ai suppleggi di più…

115430631 cc188b03 9e5a 4f09 90d3 a2b06a696566

Inter: Lukaku-Lautaro, la coppia d’attacco che fa la differenza. Ecco il vantaggio di Conte su Juve e Milan

MILANO – L’Inter ha cose che Milan e Juve non hanno: il controllo della partita, anche in assenza di brillantezza nel gioco, e soprattutto due attaccanti che scavano il solco. Due, non uno solo. Due che sommano gol: con i loro 24, Lukaku (14) e Lautaro (10) sono la coppia d’attacanti più prolifica d’Europa dopo i 34 di Lewandowski (24)-MüIler (10).
Ibrahimovic e Ronaldo catalizzano, accentrano e dunque indirizzano, anche se sia Pioli sia Pirlo sono riusciti in qualche modo a fare a meno di lorleggi di più…

222144497 42c7137b 7f5e 49f3 bbec 8727029e4c2e 2

Inter-Benevento 4-0: Lautaro e Lukaku trascinano i nerazzurri

MILANO – Un poker per rispondere alle vittorie di Milan e Juventus. L’Inter supera agevolmente 4-0 il Benevento a San Siro in una serata perfetta sotto tutti i punti di vista: il ritorno al gol di Lautaro Martinez e Lukaku dopo quattro partite di digiuno in campionato per entrambi, il terzo “clean sheet” consecutivo di Handanovic e l’ottima prestazione di Eriksen, il cui addio ora sembra meno scontato.<<La cronaca della gara>>
Stellini al posto di Conte
Conte squalificato dleggi di più…

Lautaro show ne fa tre e lInter travolge il Crotone 6 2. Ma si ferma Lukaku indiscreto quanto resta fuori

Lautaro-show, ne fa tre e l’Inter travolge il Crotone: 6-2. Ma si ferma Lukaku: indiscreto, quanto resta fuori

03 gennaio 2021 E sono otto. Il 2021 dell’Inter parte come si era concluso il 2020: con una vittoria per mettere pressione al Milan e proseguire il sogno scudetto. Il tennistico 6-2 rifilato al Crotone nel segno di uno straripante Lautaro Martinez, autore di una tripletta, porta a otto i successi consecutivi della squadra di Conte, che si porta da sola in vetta aspettando i rossoneri stasera di scena a Benevento. Otto come l’ottovolante dei primi 45′, conditi da gol ed errori, con la squadrleggi di più…

Inter Crotone 6 2 nerazzurri a valanga tripletta di Lautaro Martinez

Inter-Crotone 6-2: nerazzurri a valanga, tripletta di Lautaro Martinez

MILANO – Cinica e abile nello sfruttare ogni occasione, l’Inter a San Siro centra l’ottava vittoria consecutiva campionato e festeggia il nuovo anno battendo per 6-2 il Crotone, brillante nel primo tempo ma travolto dai nerazzurri nella ripresa. La squadra di Antonio Conte prova così per la seconda volta in due settimane l’ebrezza della vetta del campionato, almeno per qualche ora, aspettando il risultato del Milan a Benevento.
<< La cronaca della partita >>Come già con lo Spezia eleggi di più…

LInter travolge 6 2 il Crotone tris di Lautaro Martinez

L’Inter travolge 6-2 il Crotone, tris di Lautaro Martinez

Condividi: 03 gennaio 2021 MILANO (ITALPRESS) – L’Inter soffre, rimonta e inizia il proprio 2021 con una vittoria roboante. Prova non indimenticabile per gli uomini di Conte che però dimostrano carattere e risolvono la pratica Crotone ottenendo l’ottavo successo di fila in campionato: tripletta di uno straripante Lautaro Martinez per il 6-2 finale a San Siro. Gli ospiti partono decisamente meglio, sfruttando una scarsa reattività dei nerazzurri. Dopo un paio di occasioni nitide, il leggi di più…