Libri da leggere: chi ha paura della lupa di Antonio Manzini? La classifica e i consigli di Robinson

La Storia cede il trono alla finzione. I due volumi che, a cento anni dalla marcia su Roma, ci raccontano in chiave critica la figura di Benito Mussolini — il saggio di Aldo Cazzullo, il terzo capitolo del romanzone di…

Leggi Libri da leggere: chi ha paura della lupa di Antonio Manzini? La classifica e i consigli di Robinson

Libri da leggere: Antonio Scurati e l’eterno ritorno dei fantasmi del passato. La classifica e i consigli di Robinson

L’eterno ritorno dei fantasmi del passato. In una classifica che, alla vigilia del voto, rivoluziona se stessa, piazzando quattro new entry nelle prime quattro posizioni. A prevalere sono le riflessioni sulla nostra Storia, e in particolare su uno dei suoi…

Leggi Libri da leggere: Antonio Scurati e l’eterno ritorno dei fantasmi del passato. La classifica e i consigli di Robinson

Libri di storia e i gialli di Agatha Christie: ecco le letture preferite della regina Elisabetta

I romanzi di Agatha Christie. A chiunque abbia avuto la possibilità di chiederglielo, Elisabetta II ha risposto sempre allo stesso modo. I suoi libri preferiti sono i gialli della grande scrittrice britannica, raccolti in uno scaffale della splendida libreria di…

Leggi Libri di storia e i gialli di Agatha Christie: ecco le letture preferite della regina Elisabetta

Il Pd scommette sulla generazione Erasmus. Libri, viaggi e precariato. Ecco chi sono i 4 capolista under 35

Il Pd punta ai giovani. A chi, era poco più di un ragazzino, un quasi adolescente, durante il capodanno del Duemila. Quattro i candidati under 35 capolista del Partito democratico. Ecco chi sono. Caterina Cerroni, 31 anni, originaria di Agnone,…

Leggi Il Pd scommette sulla generazione Erasmus. Libri, viaggi e precariato. Ecco chi sono i 4 capolista under 35

Libri da leggere: chi sale e chi scende. Dicker-Desiati la doppia D del ferragosto

Non solo non molla, Joël Dicker. Anzi, raddoppia: oltre a confermarsi re assoluto della classifica con Il caso Alaska Sanders — undici settimane di permanenza sempre in vetta — l’autore svizzero, apparso in luglio sulla copertina del nostro Robinson, riporta…

Leggi Libri da leggere: chi sale e chi scende. Dicker-Desiati la doppia D del ferragosto

Libri da leggere chi sale e chi scende: avanza Nicholas Sparks ma Demon Slayer entra e si sdoppia

È l’estate di Joël Dicker, come nelle ultime nove settimane è stato detto in tutte le salse. Ma alle sue spalle – anzi, ad appena un passo da lui – la classifica si muove, delineando con chiarezza le tendenze dell’estate.…

Leggi Libri da leggere chi sale e chi scende: avanza Nicholas Sparks ma Demon Slayer entra e si sdoppia

Libri da leggere chi sale e chi scende con i consigli Robinson: Desiati, Raimo e le conseguenze dell’effetto Strega

Di Joël Dicker, primo per l’ottava settimana consecutiva, abbiamo già detto tutto nel servizio di copertina di questo numero. E allora non resta che concentrarci su ciò che avviene alle sue spalle. La prima notizia è che stavolta – circostanza…

Leggi Libri da leggere chi sale e chi scende con i consigli Robinson: Desiati, Raimo e le conseguenze dell’effetto Strega

Libri da leggere: chi sale e chi scende con i consigli di Robinson. Dicker domina l’estate thriller

From Switzerland with love: la passione dei lettori italiani per Joël Dicker non conosce soste. A dimostrazione della capacità dello scrittore ginevrino di fare dei suoi romanzi a sfondo giallo — lunghi, letterari, emotivi — un’attrazione irresistibile della nostra estate.…

Leggi Libri da leggere: chi sale e chi scende con i consigli di Robinson. Dicker domina l’estate thriller

Premio Strega 2022, per la prima volta sette libri tra i finalisti. Desiati il più votato

BENEVENTO – E’ Mario Desiati con Spatriati (Einaudi) a conquistare il primo posto tra i finalisti del premio Strega, annunciati al Teatro romano di Benevento sulle note di Nessun dorma. Con 244 voti Desiati è stato  il più votato. Al…

Leggi Premio Strega 2022, per la prima volta sette libri tra i finalisti. Desiati il più votato