ANIMA, a luglio la raccolta torna positiva. Sui mercati: “Ancora incertezza, serve più prudenza”

Per l’azionario sembra ormai prossima una fase di consolidamento, alla luce del probabile rallentamento della ripresa economica nel IV trimestre e del focus crescente sui rischi politici negli Stati Uniti. E’ l’incipit dell’analisi del team di Ricerca e Advisory di ANIMA per il mese di agosto, che spiega come le fasi di debolezza potrebbero comunque offrire opportunità di acquisto. Sui portafogli il valore aggiunto arriverà dalla selezione di titoli e settori più che dall’asset alloleggi di più…

Fineco Bank, a luglio la raccolta netta è pari a 689 mln di euro

Nel mese di luglio la raccolta netta di Fineco Bank è stata pari a 679 milioni (+62% a/a), caratterizzata da grande qualità e ottenuta senza fare ricorso a politiche commerciali di breve periodo.Secondo quanto precisato da una nota della società, l’asset mix prosegue il trend di costante miglioramento e vede una netta preponderanza della componente gestita, in crescita a 650 milioni (oltre 11 volte il risultato di luglio 2019). La raccolta amministrata è pari a 77 milioni, mentre quella dileggi di più…

Banca Generali, a luglio la raccolta netta si attesta a 528 mln di euro

Il mondo della consulenza finanziaria e del private banking non sembra risentire dei contraccolpi della crisi legata all’emergenza coronavirus. Nel mese di luglio la raccolta netta totale di Banca Generali si è confermata molto positiva sia in termini di volumi (€528 milioni) che di mix di prodotto per la domanda sostenuta di soluzioni gestite e assicurative.
Da inizio anno, la raccolta netta totale ha raggiunto i €3,34 miliardi, superando i livelli dello scorso anno nonostante il contestleggi di più…

Case: prezzi in aumento a luglio. In Italia valore medio a 1.700 euro/m2

L’emergenza sanitaria non ha frenato i prezzi delle case, che in Italia hanno segnato un nuovo aumento dell’1,4% a luglio rispetto al mese precedente.
Il valore medio degli immobili in Italia ora è di 1.746 euro al metro quadro, l’1,1% in più rispetto allo stesso periodo del 2019, secondo i dati pubblicati dall’Ufficio Studi di idealista, il portale immobiliare leader per sviluppo tecnologico. Secondo Vincenzo De Tommaso, Responsabile dell’Ufficio Studi di idealista: “Il mercatoleggi di più…

Volvo, un luglio da incorniciare

Sorride Volvo per i numeri registrati nel mese di luglio. Dopo mesi di difficoltà dovuti alla crisi causata dalla diffusione del Coronavirus, nel settimo mese dell’anno la casa automobilistica svedese torna a vedere la luce in fondo al tunnel. A luglio, infatti, sono state 62.291 le auto marchiate Volvo immatricolate in tutto il mondo, per una crescita del 14,2% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Resta in calo, come previsto, il trend legato al periodo gennaio-luglio, che conta 332.leggi di più…

Luglio, balzo di ibride plug-in e segmenti premium

Secondo i dati Unrae (Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri), il luglio 2020 è stato il mese delle ibride. Nonostante il mercato italiano risenta ancora del passo indietro per l’economia (il totale delle immatricolazioni mensili ha superato di poco le 137 mila vetture, contro le 154.307 del luglio 2019), le ibride sono passate anno su anno da una quota di mercato del 5,7% a una percentuale del 14,3, grazie anche all’arrivo di tre modelli apprezzatissimi soprattutto per convenieleggi di più…

Moto, ripresa da record: +25,7% vendite a luglio

[Rassegna stampa] Se il settore automobilistico fatica a riprendersi completamente, quello delle due ruote sembra avere già assorbito l’impatto da Coronavirus e si sta rilanciando come non mai. I primi segnali positivi erano già arrivati nel mese di giugno, e i dati di luglio non fanno altro che confermare questo trend di crescita: vendite al +25,7% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Bonus moto, scompare l’obbligo di rottamazione Dopo il +37,3% registrato a giugno, la filieraleggi di più…

Immatricolazioni auto: frena caduta a luglio, -42% da gennaio

Luglio si conferma un mese in calo a doppia cifra per le vendite di auto in Italia, ma più contenuto rispetto a quello registrato a giugno.
Secondo i dati della Motorizzazione, nel mese scorso sono state immatricolate 136.455 autovetture, con una variazione di -11,01% rispetto a luglio 2019, durante il quale ne furono immatricolate 153.335 (nel mese di giugno 2020 sono state invece immatricolate 132.635 autovetture, con una variazione di -23,03% rispetto a giugno 2019, durante il quale ne furonleggi di più…

Case: Covid non frena prezzi, nuovo aumento dell’1,4% a luglio

Condividi: 04 agosto 2020 Milano, 4 ago. (Adnkronos) – L’emergenza sanitaria non ha frenato i prezzi delle case, che hanno segnato un nuovo aumento dell’1,4% a luglio rispetto al mese precedente. Il valore medio degli immobili in Italia ora è di 1.746 euro al metro quadro, l’1,1% in più rispetto allo stesso periodo del 2019, secondo i dati pubblicati dall’Ufficio Studi di idealista, portale immobiliare. “La domanda ha pienamente recuperato dopo il confinamento, mentre l’offerta è diventaleggi di più…

Mercato auto, a luglio -11% vendite in Italia

Il mercato automobilistico italiano continua a decrescere, ma lo fa sempre in misura inferiore. Nel mese di luglio sono state 136.455 le autovetture immatricolate nel nostro Paese, per un calo dell’11% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Come detto, la decrescita rispetto ai mesi precedenti è stata più contenuta: marzo -85,39%, aprile -97,55%, maggio -49,55% e giugno -23,13%. Primi segnali di ripresa quindi, anche se per il ritorno ai livelli pre-Coronavirus ci vorrà ancora un poleggi di più…