954915980073d3da6df356b00ec2c5e3

Scudetto Inter, pagelle: Barella super, Lukaku decisivo

Le pagelle dello scudetto nerazzurro, il primo trionfo dell’era Suning e di Conte sulla panchina dell’Inter.    CONTE 10 – anche nei momenti più duri riesce a tenere la barra dritta, lì dove tanti prima di lui avevano fallito. Spegne le critiche sul bel gioco con un calcio tanto essenziale quanto efficace, riuscendo ad inserire la qualità di Eriksen e facendo crescere tutti i suoi uomini, da Lukaku a Barella fino a Bastoni ed Hakimi.    HANDANOVIC 6 – la media tra il 7 per le diverse paleggi di più…

9dacc251d4f1e129e86f9a581b2d28bc

Scudetto Inter: Lukaku fa la storia a suon di gol

Antonio Conte aveva visto giusto quando ha puntato su Romelu Lukaku chiamato nel difficile compite di sostituire Mauro Icardi, il bomber capriccioso e chiacchierato che ha fatto le valigie insieme all’ingombrante moglie Wanda Nara, destinazione Parigi. Una scelta azzeccata: Lukaku, belga dalle origini congolesi, è il mattatore di una nuova Inter, esattamente agli antipodi del suo predecessore. A suon di gol, conquista un posto nel cuore dei tifosi, un gigante buono, trascinatore e protagonista leggi di più…

190253578 a6a0d8d4 ec85 4114 a97c 24bdc5b63906 1

Inter-Sassuolo 2-1: Lukaku-Lautaro, nerazzurri in fuga scudetto

MILANO – La ‘locomotiva’ Inter non si ferma e fa un altro passo importante verso lo scudetto superando nel recupero della 28esima giornata 2-1 il Sassuolo collezionando la decima vittoria consecutiva. A decidere la sfida di San Siro il gol al 10′ di Lukaku e al 67′ di Lautaro. Nel finale per i neroverdi in rete Traorè. In classifica i nerazzurri allungano salendo a 71 punti, 11 in più del Milan, gli emiliani restano fermi a quota 40.
Inter-Sassuolo 2-1 (1-0)Inter (3-5-2): Handanovic, Skriniar,leggi di più…

231236108 19ca6d28 47d9 4685 acfd c4711f200497

Bologna-Inter 0-1: decide Lukaku, scudetto sempre più vicino

BOLOGNA – L’Inter fa un grosso passo verso lo scudetto. Approfittando dei pareggi di Milan e Juventus, i nerazzurri espugnano il Dall’Ara di Bologna per 1-0 grazie al ventesimo gol in campionato di Lukaku. I numeri parlano chiaro: grazie alla nona vittoria consecutiva la squadra di Conte vola a +8 sui cugini rossoneri con una partita da recuperare (mercoledì a San Siro contro il Sassuolo): salvo suicidi sportivi, il discorso per il titolo è pressoché chiuso.
<< La cronaca della partita leggi di più…

fa6058c33dcfb8827be85398d38367e2

La dieta il segreto di Lukaku: “Mai stato così forte”

 Il segreto di Romelu Lukaku? La dieta. “Da quando sono qui all’Inter abbiamo fatto un’analisi del mio corpo e molto è cambiato. Non mi sono mai sentito così forte. Ho raggiunto un altro livello, fisico e mentale”, racconta l’attaccante nerazzurro in un podcast del club sull’alimentazione nel calcio professionistico.    “Non cambio molto il mio modo di mangiare, per come giochiamo dobbiamo avere un fisico molto forte, corriamo molto: da quando seguo questo stile di vita mi sento meglio sulleggi di più…

164639586 41187c84 a3b6 48df b312 654d5a16c692 1

Milan-Inter 0-3: doppio Lautaro e Lukaku, il derby è nerazzurro

MILANO – Troppa Inter per questo Milan. Il derby numero 174 si è chiuso con un tre a zero tondo, non ancora definitivo dal punto di vista del campionato, ma che esprime chiaramente la distanza fra le due squadre oggi in campo. “Chi non salta è rossonero”, hanno cantato dopo la partita i giocatori dell’Inter, che si godono il +4 in classifica sui cugini e onorano la memoria di Mauro Bellugi.
<< La cronaca della partita >>
Inno alla solidità
Quella di Antonio Conte, schierata nella leggi di più…

254f56358326372f0086c6f789a2b82b

Derby è sfida Ibra-Lukaku, Inter cerca l’allungo

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – Il derby di Milano torna da scudetto.    Le due squadre si sfidano di nuovo neanche un mese dopo il derby di Coppa Italia, vinto 2-1 dall’Inter: in campionato, l’ultimo riferimento è il match di andata, che invece è andato al Milan, con punteggio speculare (2-1), in quello che è peraltro l’unico successo dei rossoneri nelle ultime tre stagioni (cinque le vittorie interiste). A dispetto dell’equilibrio in classifica (Inter prima con un punto di vantaggio), le quote Sleggi di più…

213138124 f9b85536 ee0a 4f0a 8e73 8c4d5b11122f 4

Inter-Lazio 3-1, Lukaku è un ciclone: i nerazzurri volano in testa alla classifica

MILANO – L’occasione era troppo ghiotta da non essere sfruttata. L’Inter supera 3-1 la Lazio e approfitta al meglio della sconfitta del Milan a La Spezia per sorpassare i rossoneri in cima alla classifica. Il tutto ad una settimana esatta dal derby. Prova maiuscola di Lukaku, autore della doppietta con la quale tocca quota 300 gol in carriera e dell’assist per il definitivo tris di Lautaro Martinez. Inutile la rete di Escalante per i biancocelesti, che hanno pagato anche la serata storta di Ciroleggi di più…

115430631 cc188b03 9e5a 4f09 90d3 a2b06a696566

Inter: Lukaku-Lautaro, la coppia d’attacco che fa la differenza. Ecco il vantaggio di Conte su Juve e Milan

MILANO – L’Inter ha cose che Milan e Juve non hanno: il controllo della partita, anche in assenza di brillantezza nel gioco, e soprattutto due attaccanti che scavano il solco. Due, non uno solo. Due che sommano gol: con i loro 24, Lukaku (14) e Lautaro (10) sono la coppia d’attacanti più prolifica d’Europa dopo i 34 di Lewandowski (24)-MüIler (10).
Ibrahimovic e Ronaldo catalizzano, accentrano e dunque indirizzano, anche se sia Pioli sia Pirlo sono riusciti in qualche modo a fare a meno di lorleggi di più…

222144497 42c7137b 7f5e 49f3 bbec 8727029e4c2e 2

Inter-Benevento 4-0: Lautaro e Lukaku trascinano i nerazzurri

MILANO – Un poker per rispondere alle vittorie di Milan e Juventus. L’Inter supera agevolmente 4-0 il Benevento a San Siro in una serata perfetta sotto tutti i punti di vista: il ritorno al gol di Lautaro Martinez e Lukaku dopo quattro partite di digiuno in campionato per entrambi, il terzo “clean sheet” consecutivo di Handanovic e l’ottima prestazione di Eriksen, il cui addio ora sembra meno scontato.<<La cronaca della gara>>
Stellini al posto di Conte
Conte squalificato dleggi di più…