Alluvione, Limone tra macerie e voragini conta i danni: “Acqua alta tre metri, mai visto nulla di simile”

La strada principale di Limone Piemonte stanotte era un fiume in piena, un fiume che correva parallelo a quello vero, il Vermenagna, che da ieri pomeriggio si è ingrossato sempre di più accogliendo le acque di numerosi corsi d’acqua della zona che solitamente sono poco più che rigagnoli, e che invece ieri per le grandi piogge si sono trasformati. Una casa è crollata inclinandosi proprio in mezzo al fiume: era ancora in costruzione, non era abitata.Limone, scatti da una capitale del turismoleggi di più…

Beirut brucia ancora. Scoppia un violento incendio tra le macerie del porto

BEIRUT – Un enorme incendio è scoppiato al porto di Beirut a poco più di un mese dall’esplosione che ha devastato la città, scatenando il panico tra i residenti ancora traumatizzati. Le fiamme sono divampate vicino all’area distrutta il 4 agosto, vicino al Duty Free dello scalo marittimo. Le cause sono ancora da accertare. Dalle informazioni dei media locali, sembra che il rogo sia scoppiato all’interno di un capannone dove erano stati riposti degli pneumatici.???? Beirut pic.twitter.com/xQuMleggi di più…

Come costruire l’asset allocation fra le macerie del dopo-Covid

A cura di Gilles Seurat, gestore multi-asset, La Française AM
Nel mondo del post-Covid vi sono moltissime incognite, specialmente per quanto riguarda il virus: quando verrà sviluppato il vaccino? Dovremo affrontare una seconda ondata? Sono tutti argomenti molto delicati che continuano ad orientare la propensione al rischio degli investitori – come dimostrano le ovazioni che i mercati finanziari riservano a ogni singolo articolo che fa riferimento a un possibile vaccino. Purtroppo è molto dileggi di più…