Parlano mamme e papa resi poveri dalla pandemia Andra tutto bene

Parlano mamme e papà resi poveri dalla pandemia: “Andrà tutto bene?”

https://video.repubblica.it/edizione/milano/andra-tutto-bene-le-voci-delle-mamme-e-dei-papa-che-la-pandemia-ha-reso-sempre-piu-poveri/371569/372174?video/
Copia <iframe class=”rep-video-embed” src=”https://video.repubblica.it/embed/edizione/milano/andra-tutto-bene-le-voci-delle-mamme-e-dei-papa-che-la-pandemia-ha-reso-sempre-piu-poveri/371569/372174&width=640&height=360″ width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>
Copia “Mamma, perché dobbleggi di più…

Albenga sconfitto il software solo per maschi la piccola Mya ora ha due mamme

Albenga, sconfitto il software “solo per maschi”: la piccola Mya ora ha due mamme

Non sempre le storie hanno un lieto fine assicurato, malgrado le peripezie e i percorsi travagliati vissuti dai protagonisti per arrivare all’agognato happy ending. A volte non è nemmeno questione di giustizia, laddove questa latita persino nelle aule dei tribunali: basta un intoppo burocratico, una problematica generata da uno schematico software informatico, e tanti saluti.Stavolta però come nelle favole ha vinto l’amore, grazie all’arguzia e al buon senso di un dirigente comunale ad Aleggi di più…

Consulta sui figli di due mamme Serve una legge

Consulta sui figli di due mamme: “Serve una legge”

ROMA – “Il riconoscimento dello status di genitore alla cosiddetta madre intenzionale – all’interno di un rapporto tra due donne unite civilmente – non risponde a un precetto costituzionale ma comporta una scelta di così alta discrezionalità da essere per ciò stesso riservata al legislatore, quale interprete del sentire della collettività nazionale”. Lo sottolinea la Consulta dichiarando inammissibile il ricorso del Tribunale di Venezia sul caso di due donne unite civilmente che volevano entleggi di più…

Si siedono poi si avvicinano si avvinghiano e.... La coppia di adolescenti che scandalizza le mamme di Pesaro

“Si siedono, poi si avvicinano, si avvinghiano e…”. La coppia di adolescenti che scandalizza le mamme di Pesaro

Sullo stesso argomento: 03 ottobre 2020 Una coppia di minorenni a Pesaro fa sesso davanti a tutti nei parchi e nelle piazze, “e perfino nelle panche di una pizzeria”. Questa la denuncia di una mamma di 42 anni che segue quella di una cinquantenne. La donna racconta: “La stessa coppietta ha avuto rapporti sessuali completi sulle panchine e sui muretti di piazza Redi. Questi fatti accadono nella piazza restaurata alcuni anni fa, in particolare vicino agli archetti in ferro, sotto i quali pleggi di più…

Sardegna. Il sindaco vieta le chat di mamme su WhatsApp

Sardegna. Il sindaco “vieta” le chat di mamme su WhatsApp

L’ordinanza provocatoria di Gigi Littarru sindaco di Desulo, paese di duemila abitanti del centro Sardegna, anima l’attesa per l’avvio dell’anno scolastico previsto nell’isola per il 22 settembre. Tra l’incertezza sull’uso delle mascherine e sulla presenza dei banchi monoposto. Un testo scritto nello stile dei documenti ufficiali che impone il divieto assoluto di creare e utilizzare i gruppi WhatsApp, quelli in cui – soprattutto le mamme – ma ”pure nonne, zie e maestre”, si legge nel post suleggi di più…

Dalla Cagnotto alla Vezzali, le super-mamme che rinunciano allo sport per la famiglia

ROMA – “Il destino ha voluto regalarmi una nuova vita dentro di me”, così Tania Cagnotto dopo la bella scoperta ha ufficializzato ieri la decisione di ritirarsi definitivamente dallo sport agonistico rinunciando così al sogno olimpico coltivato nell’ultimo anno. Ma non è l’unica ad essere arrivata a questa scelta. Prima di lei un’altra campionessa dello sport azzurro aveva dovuto dire addio alle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2006 per dedicarsi alla famiglia. Si tratta di Valentina Vezzali, leggi di più…