143138658 324c1555 282b 4867 b3be 8c62d9fd4ec2

Formula 1, Vettel quasi calvo in Aston Martin: il nuovo look diventa virale

LONDRA – Gli anni in Ferrari, l’ultimo in particolare, devono averlo stressato parecchio, tanto che al suo primo giorno in Aston Martin, Sebastian Vettel è apparso con un “look” completamente inedito. Quasi calvo, col ciuffo di capelli completamente sparito. Un taglio o una naturale caduta di capelli?
Prima in verde, poi stempiato
Al momento di certo c’è solo che il quattro volte campione del mondo, che in Aston Martin affiancherà Lance Stroll, ha letteralmente stupito tutti con un immagine leggi di più…

F1 Vettel Aston Martin cosi il nuovo look di tuta e casco nel 2021

F1, Vettel-Aston Martin: così il nuovo look di tuta e casco nel 2021?

Il produttore di caschi, Mark Antar Design, ha pubblicato su Twitter una foto di Seb con gli inediti colori verdi della scuderia di Lawrence Stroll che nel 2021 rimpiazzerà l’attuale Racing Point Sebastian Vettel-Aston Martin, spuntano le prime foto di come potrebbe essere il look di Seb con i colori verdi della neonata scuderia di Lawrence Stroll, che nel 2021 rimpiazzerà nel nome la Racing Point. Uno dei marchi che disegna i caschi a Sebastian Vettel e alla McLaren, Mark Antar Design, haleggi di più…

Basta scuse sui rifiuti Martin Dorey insegna a ridurre

‘Basta scuse sui rifiuti!’, Martin Dorey insegna a ridurre

Condividi: 28 dicembre 2020 Roma, 28 dic. – (Adnkronos) – Torna nelle librerie italiane Martin Dorey, ecologista e fondatore del movimento #2minutebeachclean. Disponibile in tutte le librerie fisiche e negli store online il suo nuovo volume “Basta scuse sui rifiuti!”, un manuale pratico con cui l’attivista torna a dare battaglia, a sensibilizzare e coinvolgere l’opinione pubblica. Se Dorey si è fatto conoscere in rete per le sue campagne contro l’uso della plastica e per la pulizia dellleggi di più…

Basta scuse sui rifiuti Martin Dorey insegna a ridurre

‘Basta scuse sui rifiuti!’, Martin Dorey insegna a ridurre

Condividi: 28 dicembre 2020 Roma, 28 dic. – (Adnkronos) – Torna nelle librerie italiane Martin Dorey, ecologista e fondatore del movimento #2minutebeachclean. Disponibile in tutte le librerie fisiche e negli store online il suo nuovo volume “Basta scuse sui rifiuti!”, un manuale pratico con cui l’attivista torna a dare battaglia, a sensibilizzare e coinvolgere l’opinione pubblica. Se Dorey si è fatto conoscere in rete per le sue campagne contro l’uso della plastica e per la pulizia dellleggi di più…

Ataccama Plans Major Growth Push in 2021 Names Martin Zahumensky Chief Growth Officer

Ataccama Plans Major Growth Push in 2021, Names Martin Zahumensky Chief Growth Officer

Condividi: 18 dicembre 2020 TORONTO, Dec. 17, 2020 /PRNewswire/ — Ataccama, a leading provider of self-driving data management and governance solutions, has named Martin Zahumenksy to the position of Chief Growth Officer. In this role, Zahumensky will introduce, coordinate, and execute various initiatives to drive company growth. The role is cross-functional, and bridges marketing, sales, partnership, and product areas.
Zahumensky has worked with the Ataccama team since its inception and bleggi di più…

Ruben S. Martin III Elected Chairman Of Mercy Ships Internationals Board Of Directors

Ruben S. Martin III Elected Chairman Of Mercy Ships International’s Board Of Directors

Condividi: 14 dicembre 2020 Highly Accomplished Business Leader and Philanthropist has been a Long-Time Board Member and Supporter of Mercy Ships and its Work to Bring Hope and Healing to the World’s Most Disadvantaged Peoples
GARDEN VALLEY, Texas, Dec. 14, 2020 /PRNewswire/ — Mercy Ships, the global healthcare charity that through a fleet of first-class hospital ships provides free medical and healthcare services to the world’s most disadvantaged peoples, today announced that Ruben S. Maleggi di più…

La nuova missione del soldato Martin Adler Ritrovare quei tre bimbi abbracciati nel 44

La nuova missione del soldato Martin Adler: “Ritrovare quei tre bimbi abbracciati nel ’44”

Ci sono angoli di paradiso anche nell’inferno della guerra e uno di questi si è manifestato in una giornata di fine estate, forse gli ultimi di settembre o l’inizio di ottobre, del terribile ’44. Il protagonista si chiama Martin Adler originario del Bronx neyorchese, ma figlio di immigrati ebrei ungheresi.
In un giorno di combattimenti lungo la Linea Gotica, tra le valli del Santerno, dell’Idice e del Sillaro, Il soldato addetto all’armamento pesante al servizio della 85 divisione alleata, entrleggi di più…