144122444 55de5da5 c76a 406f a42d 0b41271dcba5

Serie A, Figc: accordo con club per stipendi marzo pagati a giugno

Il Consiglio della Federcalcio, riunito a Roma, ha deliberato il rinvio del pagamento degli stipendi di un mese per i club di Serie A, assecondando in parte la richiesta delle società. I club potranno quindi retribuire gli emolumenti di marzo a giugno, e non a maggio.
Agevolazioni per club colpiti dal Covid
La richiesta dei club di A è stata accolta e accettata dalla Figc: le mensilità saranno posticipate di un mese per agevolare le società, colpite dal Covid-19, e potranno essere versate leggi di più…

fc47e1282f8f3b5380a116c0f477fe3e

Bankitalia: nuovo record debito, a marzo 2.651 mld

Nel mese di marzo il debito pubblico italiano ha toccato un nuovo record. L’aumento segnalato dalla Banca d’Italia è di 6,9 miliardi rispetto al mese di febbraio, così da portare il debito complessivo delle Amministrazioni Pubbliche a 2.650,9 miliardi. Pur trattandosi di un nuovo record, l’aumento è stato inferiore a quello del mese di febbraio quando aveva sfiorato i 37 miliardi (36,9) sul mese di gennaio.    L’aumento nel mese di marzo – segnala la Banca d’Italia – è dovuto principalmenleggi di più…

458bb08aec2cd6768e752c67a670680a

Industria: Istat, produzione marzo -0,1% mese, +37,7% anno

(ANSA) – ROMA, 11 MAG – A marzo l’indice destagionalizzato della produzione industriale diminuisce dello 0,1% rispetto a febbraio. Lo stima l’Istat. Corretto per gli effetti di calendario, a marzo l’indice complessivo aumenta in termini tendenziali del +37,7% (i giorni lavorativi di calendario sono stati 23 contro i 22 di marzo 2020), un “incremento fortissimo – spiega l’Istat – dovuto al confronto con i livelli eccezionalmente bassi del corrispondente mese dello scorso anno, quando furono adottleggi di più…

e649d4425c063b92802df8c78a181fe8

Commercio: Istat, vendite ferme a marzo, +0,2% in trimestre

(ANSA) – ROMA, 07 MAG – Le vendite al dettaglio a marzo 2021 vedono “una sostanziale stazionarietà congiunturale”. L’Istat registra un calo dello 0,1% in valore rispetto a febbraio e un aumento dello 0,1% in volume. Nell’insieme del primo trimestre, le vendite al dettaglio aumentano dello 0,2% in valore e diminuiscono dello 0,3% in volume rispetto al trimestre precedente. Da marzo 2020, il primo mese di lockdown, c’è “un fortissimo incremento tendenziale che riflette i livelli particolarmente leggi di più…

587d78a6fdf092a6194d9e6db8872eec

Commercio: Istat, vendite ferme a marzo, +0,2% in trimestre

Le vendite al dettaglio a marzo 2021 registrano “una sostanziale stazionarietà congiunturale”. L’Istat registra un calo dello 0,1% in valore rispetto a febbraio e un aumento dello 0,1% in volume. Nell’insieme del primo trimestre, le vendite al dettaglio aumentano dello 0,2% in valore e diminuiscono dello 0,3% in volume rispetto al trimestre precedente. Da marzo 2020, il primo mese di lockdown, c’è “un fortissimo incremento tendenziale che riflette i livelli particolarmente depressi” di quel mleggi di più…

a763e0ba0d96e57fca17886ba1d1cbe5

Mef: a marzo entrate +3,7mld con la ripresa dei versamenti

(ANSA) – ROMA, 05 MAG – A gennaio-marzo 2021 le entrate tributarie erariali sono state pari a 99,683 miliardi di euro, in aumento di 803 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+0,8%). Nel solo mese di marzo, con la fine della sospensione dei versamenti in scadenza nell’ultimo trimestre del 2020, la variazione positiva delle entrate tributarie è pari a 3,723 miliardi (+13,2%). Lo scrive il Mef in una nota. Il confronto tra il primo trimestre del 2021 e quello del corrleggi di più…

6769e2d84d868967cb2e138aef3297ac 349224

Istat, l’export extra Ue a marzo +2,5% al mese

  L’export verso i Paesi extra Ue a marzo segna un aumento congiunturale del 2,5% mentre per le importazioni si registra un incremento maggiore pari a +6,8%. Lo rileva l’Istat spiegando che “dopo il lieve calo di febbraio, l’export registra a marzo un nuovo rialzo congiunturale spiegato per oltre la metà dall’aumento delle vendite di energia”.    Sempre a marzo, l’export aumenta su base annua del 23,1%.    L’import registra una crescita tendenziale ancora più sostenuta (+35,0%).    Lleggi di più…

6baa3a054e3306d2967d798ea9a71b30

Banche: Abi, a marzo lieve frenata per depositi, +9,2%

(ANSA) – ROMA, 20 APR – Si indebolisce lievemente l’aumento dei depositi bancari. Secondo il rapporto mensile Abi sono cresciuti del 9,2%, (era +10,6% a febbraio) con un aumento in valore assoluto su base annua di circa 147 miliardi di euro, portando l’ammontare dei depositi a 1.749 miliardi. “Bisogna vedere quale sarà l’evoluzione della pandemia nei prossimi mesi” sottolinea il vice dg Gianfranco Torriero – e se potrà iniziare la smobilizzazione di queste risorse, specie da parte delle impresleggi di più…

102537943 eca3b12a 37b9 4c1e 8aa2 402e035e1066

Auto, rimbalzo europeo a marzo: le immatricolazioni salgono del 62%, per Stellantis è +140%

MILANO – Rimbalzo del mercato europeo dell’auto a marzo, che però è tanto frutto del confronto con un mese – il marzo del 2020 – nel quale la prima ondata del coronavirus aveva iniziato a farsi pesantemente sentire sul Vecchi continente. Nel mese, le immatricolazioni dell’area che include Ue, più il Regno Unito e i Paesi Efta, registrano infatti un incremento del 62,7% a quota 1.387.924 vetture.
I dati, riferiti dall’Acea – l’associazione europea dei costruttori – in una nota, ricono che a maleggi di più…

b3af96e2ff6963e01e4de2ae7dc21eb1

Auto: dopo crollo 2020 +62,7% vendite Europa a marzo

(ANSA) – TORINO, 16 APR – A marzo in Unione Europea, Paesi Efta e Regno Unito – secondo i dati dell’Acea, l’associazione dei costruttori europei – sono state vendute 1.387.924 auto, il 62,7% in più dello stesso mese del 2020, il primo della pandemia. Rispetto a marzo 2019 si registra invece un calo del 21,6%.    Nel primo trimestre le immatricolazioni sono 3.080.751, lo 0,9% in più dello stesso periodo dell’anno scorso e il 25,6% in meno di quello del 2019.    Fa meglio del mercato il grleggi di più…