090808513 469b1e54 ee28 4b97 b09b a8962d184e9b

Gioco d’azzardo, il crollo durante il lockdown era solo un’illusione. Minori a rischio

L’emergenza, la minaccia spinge uomini e donne a dare il meglio di sé, per proteggersi. E questo è avvenuto in Italia durante il lockdown totale. In questi due mesi e mezzo di clausura sono diminuiti i comportamenti impulsivi legati alle dipendenze. Tra queste il gioco di azzardo, la cui pratica ha visto una diminuzione all’interno della popolazione, passando dal 16,3% del periodo prepandemico al 9,7% durante il lockdown, per poi risalire al 18% nel periodo successivo, quando le restrizioni sileggi di più…

093853524 5d5adcda edaa 46d2 89e8 37abf5fd4e78

Minori e camorra, la mappa delle armi: a Napoli le bande più violente d’Europa

Per rendersi conto della portata del fenomeno basta ripercorrere quanto accaduto negli ultimi trenta giorni. Nell’area metropolitana di Napoli dal 20 gennaio a oggi si contano 18 reati commessi da minori. Non solo la devianza grave minorile dilaga ma in più si intreccia con l’uso delle armi: Napoli è la città con il maggior numero di delitti commessi con armi da fuoco e morti violente di tutta Europa. Lo raccontano le immagini, quelle delle stese. Dei tanti ragazzini in sella agli scooter leggi di più…

163155560 219199bb 9576 47ab bceb 9fd061db1fc4

Napoli, rissa tra minori senza mascherina sul lungomare: c’è un ferito

Un 16enne è rimasto ferito ad una mano con un’arma da taglio in una rissa tra ragazzini avvenuta in Via Partenope sul lungomare di Napoli; il minorenne è stato medicato in ospedale. I clienti che erano nei locali della zona e in strada sono fuggiti spaventati. La notizia della rissa, diffusa dalla Confesercenti che parla di gravi danni per l’economia e riferisce anche di un’aggressione ad un automezzo del 118, è stata confermata dalla Polizia. “La lite ha svuotato i ristoranti, ho chiesto alleggi di più…

134815539 ea054122 b36b 4d60 9e91 663440aeb37e

TikTok blocca gli utenti italiani dal 9 febbraio per tutelare i minori

Dal 9 febbraio TikTok bloccherà tutti gli utenti italiani e chiederà loro di indicare di nuovo la data di nascita per continuare a usare l’app. Una volta identificato un utente al di sotto dei 13 anni, il suo account verrà rimosso. A comunicarlo è stato il Garante della Privacy.
La decisione di TikTok deriva da un accordo con il nostro Garante come prima misura per impedire l’accesso a minori di 13 anni (che sarebbe l’età minima stabilita dallo stesso social, ma finora non sempre rispettataleggi di più…

075942397 0479b542 c39e 46c6 8e22 79df4e25c4a1

San Giorgio a Cremano, scontro tra baby gang: 3 minori tentano l’omicidio dei rivali

Uno scontro tra baby gang, a San Giorgio a Cremano (Napoli). Prima una rissa, poi la vendetta da parte del gruppo che aveva avuto la peggio con il tentato omicidio dei rivali. C’è tutto questo dietro l’arresto dei tre minorenni messo in atto, oggi, dalla polizia.
Stamattina, su delega della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli, la Squadra Mobile, insieme al personale del Commissariato di San Giorgio a Cremano, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in leggi di più…

Visco e gli effetti del covid Pesano di piu sulle banche minori

Visco e gli effetti del covid: ‘Pesano di più sulle banche minori’

Gli “effetti della pandemia sull’esposizione al rischio di credito delle banche italiane potrebbero essere più elevate” fra quelle di minori dimensioni.    Lo afferma il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco che cita una recente analisi dell’istituto centrale. Per il governatore infatti le banche ‘non significant’ presentamo un composizione diversa del portafoglio di crediti. Imporre delle perdite ai creditori delle banche medie e piccole “in assenza di adeguati cuscinetti (buffer)leggi di più…

Violati i diritti dei minori riaprite le scuole in presenza

“Violati i diritti dei minori, riaprite le scuole in presenza”

Adolescenti ancora invisibili nei provvedimenti emanati al rientro dopo la pausa natalizia: tra i banchi l’11 gennaio sono tornati, al 50% delle presenze, solo gli studenti delle superiori di Toscana, Valle D’Aosta e Abruzzo. E mentre il Tar della Lombardia ha respinto l’ordinanza del governatore Fontana che disponeva le lezioni a distanza sino al 25 gennaio e in Emilia-Romagna, dove il provvedimento è stato analogo, un gruppo di genitori ha appena presentato un ricorso, si moltiplicano gli aleggi di più…

Iscrizione a scuola dei minori se i genitori non sono daccordo

Iscrizione a scuola dei minori: se i genitori non sono d’accordo?

Marzia Coppola
Avvocato matrimonialista, educata alla resilienza e alla libertà. Laureata in Italia e in Francia, ho continuato gli studi per diventare anche avvocato della Sacra Rota. Lavoro con l’Avv. Annamaria Bernardini de Pace e mi occupo di diritto di famiglia a 360 gradi (e più!). Convinta che anche dalla relazione peggiore si possa imparare qualcosa.
Vai al blog 03 gennaio 2021 Le vacanze natalizie sono quasi finite e i genitori devono preoccuparsi di individuare la scuola dove iscleggi di più…