190221411 337e07a8 897d 4d74 a0b9 c117587bf38f

Montecassiano, via alle analisi del Ris sul delitto di Natale. Ecco tutto quello che non torna nella morte di Rosina

Quarantasei giorni dopo il delitto di Rosina Carsetti, l’anziana di 78 anni strangolata la sera della vigilia di Natale nella sua villetta di Montecassiano, dieci minuti d’auto da Macerata, è attesa la svolta dall’analisi sul materiale sequestrato per incastrare gli ultimi tasselli per risolvere il giallo. Oggi, lunedì 8 febbraio, i carabinieri del Ris di Roma si sono messi al lavoro sul Dna prelevato sotto le unghie della vittima, sui cavi e i calzini usati per imbavagliare e legare i famleggi di più…

082021622 a00d11a4 7b7e 4294 ac10 ba9bed57aaed

Liberato “il cervo di Babbo Natale”: era rimasto impigliato nelle luminarie

Al Parco Nazionale d’Abruzzo, Molise e Lazio lo chiamano “il cervo di Babbo Natale” perché per la seconda volta in poche settimane è dovuto essere liberato da delle luminarie. L’animale da diversi giorni girava a Villetta Barrea (AQ) con delle vistose luci di Natale intrecciate nel palco, ma i precedenti tentativi dei veterinari erano falliti. Il cervo “fuggiva o si trovava in un luogo non adatto alle procedure di narcosi, che devono essere svolte sempre in totale sicurezza per l’animale e peleggi di più…

Mafia colpo al clan di Tommaso Natale sedici arresti a Palermo 3

Mafia: colpo al clan di Tommaso Natale, sedici arresti a Palermo (3)

Condividi: 26 gennaio 2021 (Adnkronos) – Secondo gli investigatori Giulio Caporrimo infatti, si vedeva sottoposto alla direzione di un Francesco Palumeri che egli non riconosceva come suo leader e soprattutto non riteneva all’altezza di un simile incarico. “Allo stesso modo, non riteneva ammissibile quello che era accaduto con la riformulazione della commissione, perché le decisioni assunte al riguardo, secondo le sue valutazioni, andavano fuori da quella cornice di ortodossia mafiosa che leggi di più…

Mafia colpo al clan di Tommaso Natale sedici arresti a Palermo 2

Mafia: colpo al clan di Tommaso Natale, sedici arresti a Palermo (2)

Condividi: 26 gennaio 2021 (Adnkronos) – Le risultanze restituite dall’indagine Tenero, che aveva portato agli ultimi arresti del 23 giugno 2020, avevano infatti dimostrato come il mandamento mafioso di Tommaso Natale, almeno fino a maggio 2018, era controllato da Nunzio Serio. Per gli inquirenti “La famiglia mafiosa di Partanna Mondello era affidata alla reggenza di Francesco Palumeri, mentre quella di Tommaso Natale era nelle mani di Antonino Vitamia. Già in quel periodo si era compreso leggi di più…

Fisco parte fase semestrale cashback per extra di Natale rimborso da 220mln euro 2

**Fisco: parte fase semestrale cashback, per extra di Natale rimborso da 220mln euro** (2)

Condividi: 10 gennaio 2021 (Adnkronos) – Per quanto riguarda le fasce di rimborso: “Il 3,1% degli aventi diritto (100.387 valore assoluto) otterrà il rimborso di 150 euro; il 14,5% degli aventi diritto (468.822 valore assoluto) otterrà un rimborso di importo incluso tra i 100 e i 149 euro; il 49,6% degli aventi diritto (1.602.297 valore assoluto) otterrà un rimborso di importo incluso tra i 50 e i 99 euro; il 32,8% degli aventi diritto (1.059.399 valore assoluto) otterrà un rimborso di leggi di più…

Lappello della famiglia di Zaky Il nostro Natale senza Patrick. Aiutateci a liberarlo

L’appello della famiglia di Zaky: “Il nostro Natale senza Patrick. Aiutateci a liberarlo”

Desideriamo fare i nostri auguri a tutti coloro che oggi nel mondo e in Italia festeggiano, come noi, il Natale copto. Abbiamo pensato di cogliere questa opportunità per parlarvi di nostro figlio e fratello, Patrick George Zaky, che quest’anno non sarà con noi oggi perchè da mesi in carcere: vorremmo raccontarvi come è diventato lo strenuo difensore dei diritti umani che conosciamo.Da adolescente, in occasione del Natale, Patrick restava in chiesa fino a mezzanotte per la messa e poi venivleggi di più…

Brexit tutti i buchi dellaccordo di Natale sul divorzio dalla Ue

Brexit, tutti i “buchi” dell’accordo di Natale sul divorzio dalla Ue

Auguri. Agli inglesi, naturalmente. Sono soprattutto loro, adesso, ad averne bisogno. Per la Ue, i rischi della Brexit erano concentrati sul prima: la trattativa con Londra avrebbe potuto scatenare divisioni e controversie fra i 27 paesi rimasti nell’Unione. Non è avvenuto. Per gli inglesi, invece, i problemi arrivano adesso, che devono imparare a nuotare da soli. Ma, intanto, chi ha vinto, chi ha perso? A scorrere le oltre 1.200 pagine dell’accordo, l’impressione è che quattro anni di trattatleggi di più…

Fatman Mel Gibson porta sulle schermo un Babbo Natale sparatutto

‘Fatman’, Mel Gibson porta sulle schermo un Babbo Natale sparatutto

Quasi ogni anno, dal mare di melassa di riunioni famigliari e amori sotto l’albero, sbuca un Babbo Natale “irregolare”. Volta a volta è toccato a un serial killer travestito da Santa Claus, a un ladro che ne indossava il costume per fare i suoi colpi (Babbo bastardo) e perfino a San Nicola, alter-ego nordico del pittoresco dispensatore di doni che, nell’horror Sint di Dick Maas, percorreva Amsterdam a cavallo decimandone la popolazione. Quest’anno la ventura di impersonare un Babbo Naleggi di più…

Cashback chiusa la sperimentazione di Natale rimborsi da febbraio. Ora via alla fase 2

Cashback, chiusa la sperimentazione di Natale: rimborsi da febbraio. Ora via alla fase 2

MILANO –  Da oggi scatta la fase due del cashback. La sperimentazione di Natale, con rimborsi fino a 150 euro, si è conclusa il 31 dicembre e i numeri diffusi a fine anno da Palazzo Chigi, aggiornati alla mattina del 30 dicembre, quindi ancora suscettibili di un piccolo ritocco al rialzo, sono molto positivi.
Dal via al programma, sono oltre 5,79 milioni i cittadini che si sono iscritti e che hanno registrato circa 9,6 milioni di strumenti di pagamento tra bancomat, carte di credito e altri caleggi di più…

Babbo Natale visita una casa di riposo 26 vittime di Covid in Belgio

Babbo Natale visita una casa di riposo, 26 vittime di Covid in Belgio

Era arrivato per dare un po’ di gioia a una casa di riposo di Mol, in Belgio. Ma Babbo Natale, oltre ai doni, inconsapevolmente portava con sé il Covid. Il bilancio al momento è di 26 anziani morti. La casa di riposo si trova vicino Anversa e ospitava 169 persone. Attualmente i casi positivi sono 85 fra gli ospiti e 40 fra gli operatori sanitari. Non c’è certezza che il virus sia stato portato proprio da Babbo Natale, ma il focolaio è scoppiato pochi giorni dopo la visita dell’uomo in maschleggi di più…