Da call con incursioni a suono citofoni, la nuova normalità ‘agile’

Condividi: 02 settembre 2020 Roma, 2 set. (Labitalia) – Lo smart working è diventato un leitmotiv destinato a scrivere ancora molte pagine del futuro del lavoro, in uno scenario economico, sociale e sanitario che riserva tuttora grandi sfide da affrontare. Questa modalità ha comunque bisogno di spazi fisici, ritagliati cambiando la destinazione d’uso delle stanze di casa quando possibile, oppure semplicemente adattando gli ambienti domestici a postazioni di lavoro. Come in ogni ambiente, aleggi di più…

Calendario 2021, Carey spera nella normalità

La stagione 2020 della Formula 1 verrà inevitabilmente ricordata nella storia per i ‘condizionamenti’ imposti dalla pandemia di Coronavirus. Niente pubblico, pochissimi giornalisti ‘in loco’, piloti e team isolati nelle ‘bolle’. L’impatto più grosso però la pandemia lo ha avuto sul calendario del campionato, proprio nella stagione in cui si sarebbe dovuto toccare la cifra record di 22 GP. La F1 infatti ha dovuto inventarsi un programma da aggiornare strada facendo – ed è statleggi di più…

Covid, Oms: “Non torneremo alla vecchia normalità”

Condividi: 23 luglio 2020 Roma, 23 lug. (Adnkronos Salute) – “La pandemia ha sconvolto la vita di miliardi di persone. Molti sono stati a casa per mesi. È perfettamente comprensibile che le persone vogliano andare avanti con la propria vita. Ma non torneremo alla ‘vecchia normalità'”. Lo ha sottolineato il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa a Ginevra. La pandemia “ha già cambiato il modo in cui viviamo la nostraleggi di più…

Brawn: “Copiare è la normalità”

Dopo il Gran Premio di Ungheria è arrivato alla FIA il secondo reclamo della Renault contro la Racing Point, accusata di aver copiato dalla Mercedes i progetti perlomeno dell’impianto frenante e di essere dunque illegalmente somigliante alla W10 del 2019. Ross Brawn, numero uno dell’area motorsport per Liberty Media, ha voluto dire la sua sul caso del momento direttamente dal sito ufficiale della Formula 1: “Il mio punto di vista è che copiare in Formula 1 sia la normalità. Ogni squadraleggi di più…

Sanremo 2021 con Amadeus e Fiorello: “Il festival che riaprirà alla normalità”

Nessun brivido. Riuniti negli studi della radio in via Asiago, i vertici Rai presentano con Laura Chimenti del Tg1 i palinsesti, noti da giorni. Tanta fiction, informazione e i soliti volti noti. “Questo è il palinsesto più difficile nella storia recente della Rai” spiega il presidente Marcello Foa. “Abbiamo operato in emergenza, con grande passione, con grande dedizione: è uscito lo spirito migliore della Rai in questi mesi e io sono convinto che sebbene la preparazione del palinsesto autunnleggi di più…

Vettel, invito alla normalità

[Rassegna stampa] – Il clima in casa Ferrari non è quello dei giorni migliori: la macchina 2020 non appare troppo competitiva e soprattutto si è tornati a parlare di Sebastian Vettel in senso negativo, con un litigio a distanza tra lui e Mattia Binotto che sembrava assolutamente evitabile. “La ripartenza del Mondiale è penosa come un ascesso al molare. Mercedes, al solito, con merito. La fotocopia rosa della Mercedes che vola, la Ferrari che patisce, patirà perché il progetto della vetleggi di più…

Vettel, invito alla normalità

[Rassegna stampa] – Il clima in casa Ferrari non è quello dei giorni migliori: la macchina 2020 non appare troppo competitiva e soprattutto si è tornati a parlare di Sebastian Vettel in senso negativo, con un litigio a distanza tra lui e Mattia Binotto che sembrava assolutamente evitabile. “La ripartenza del Mondiale è penosa come un ascesso al molare. Mercedes, al solito, con merito. La fotocopia rosa della Mercedes che vola, la Ferrari che patisce, patirà perché il progetto della vetleggi di più…

Fase 3: Conte, ‘non accontentiamoci di ritorno a normalità, dobbiamo fare di più’

Condividi: 15 giugno 2020 Roma, 15 giu. (Adnkronos) – “Il nostro Paese richiede un grande sforzo. I tassi di crescita del prodotto interno lordo e della produttività sono sempre stati negli ultimi anni al di sotto della media europea. Quindi abbiamo il dovere e la responsabilità di programmare non tanto – come ho già detto – un ritorno alla normalità nel senso di ripristinare lo status quo ante. Dobbiamo fare di più”. Così il premier Giuseppe Conte, aprendo l’incontro con i sindacleggi di più…

Conte “Non ci accontentiamo del ritorno alla normalità”

Condividi: 13 giugno 2020 ROMA (ITALPRESS) – Il piano del Governo per uscire dalla crisi economica causata dalla pandemia si delinea nel primo giorno di Stati Generali a Villa Pamphili a Roma. E’ lo stesso Giuseppe Conte, dapprima nel discorso inaugurale e poi nel punto stampa pomeridiano a fissare i punti cardine di quello che ambisce a varare: “E’ il momento di lavorare a un progetto chiaro per uscire dalla crisi – puntualizza in apertura di giornata -. Un progetto coraggioso, cleggi di più…

Preoccupato e riluttante a tornare alla normalità, com’è cambiato il consumatore dopo il lockdown

Incerto, cauto, “riluttante” a tornare alla normalità. Così appare il consumatore europeo, dopo il lockdown causato dall’emergenza coronavirus, secondo studio di Bain & Company, condotto in 5 paesi (Italia, Francia, Germania Regno Unito e Svezia).
L’indagine ha analizzato l’impatto della crisi Covid-19 sul sentiment dei consumatori e sulle loro abitudini di acquisto, per prevedere i cambiamenti che dovremo attenderci nei prossimi mesi. Si confermano i nuovi paradigmi di consumo leggi di più…