769209 thumb full 720 musei vaticani 300421

Notte ai Musei Vaticani: in tour con il clavigero, l’emozione di “spegnere” e chiudere la Sistina

Riaprono il 3 maggio i Musei Vaticani: 7 chilometri di percorso espositivo per 20mila opere. Sono il terzo museo più visitato al mondo (dati The Art Newspaper) dopo il Louvre di Parigi e il Metropolitan di New York. Alla vigilia di questa data tanto attesa, Repubblica vi regala un viaggio che non potreste fare nemmeno da lunedì prossimo: immaginatevi clavigeri del Papa e seguite con noi Gianni Crea nel “bunker delle chiavi”, prendete 12 chiavi e andate a chiudere le sale deserte e silenziose aleggi di più…

170030532 4de5e8a6 330a 4011 a7de 7463d73f1fdd 1

L’esperimento del fisico ritarda l’inizio di ‘Linea Notte’: Mannoni se la prende con Berlinguer

https://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/cartabianca-sfora-e-mannoni-sbotta-ingiustificabile-ritardo-per-vedere-i-giochini-di-art-attack/386232/386958?rss
Copia <iframe class=”rep-video-embed” src=”https://video.repubblica.it/embed/spettacoli-e-cultura/cartabianca-sfora-e-mannoni-sbotta-ingiustificabile-ritardo-per-vedere-i-giochini-di-art-attack/386232/386958&width=640&height=360″ width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>
Copia “Anleggi di più…

170030532 4de5e8a6 330a 4011 a7de 7463d73f1fdd

L’esperimento del fisico ritarda l’inizio di ‘Linea Notte’: Mannoni se la prende con Berlinguer

https://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/cartabianca-sfora-e-mannoni-sbotta-ingiustificabile-ritardo-per-vedere-i-giochini-di-art-attack/386232/386958?rss
Copia <iframe class=”rep-video-embed” src=”https://video.repubblica.it/embed/spettacoli-e-cultura/cartabianca-sfora-e-mannoni-sbotta-ingiustificabile-ritardo-per-vedere-i-giochini-di-art-attack/386232/386958&width=640&height=360″ width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>
Copia “Anleggi di più…

142155583 1536cbaa 4a51 42c1 aabf 6f9102167931

Le pagelle degli Oscar: promossi e bocciati nella notte dell’Academy

Steven Soderbergh – qui produttore –  aveva promesso una cerimonia diversa – e non poteva del resto non esserlo visto il momento storico – e di sicuro la notte dell’Academy lo è stata, con idee folgoranti, momenti commoventi e qualche stonatura.  (afp) Union Station, la stazione della ripartenza
La scelta della gloriosa Union Station di Los Angeles al posto del Dolby Theatre, dove candidati e ospiti siedono pigiati in file serrate. La stazione cavernosa, già set di diversi film hollywleggi di più…

010844905 292a41a3 7d03 48e2 b9a6 a279c24e96cd

Oscar 2021: è la notte di Laura Pausini. L’emozione dal tetto del Museo di Renzo Piano

L’emozione è grande ed è doppia per Laura Pausini. Divisa in due momenti: il preshow che l’ha vista protagonista con Diane Warren e la performance dalla Terrazza del Museo del cinema firmato da Renzo Piano registrata qualche giorno fa e che fa parte del preshow Oscar: In the Spotlight. Bellissime immagini con lo skyline delle colline di Los Angeles al tramonto. La canzone Io sì / Seen dal film di Edoardo Ponti con Sophia Loren La vita davanti a sé è una delle cinque candidate agli Oscar. Sleggi di più…

003927116 307f750a 0db4 49c7 a351 60fbe1c7796d

Oscar 2021: la diretta della notte degli Academy Award

È un’edizione dell’Oscar senza precedenti, questo è certo. E l’emozione è palpabile. A Los Angeles si sta svolgendo la notte più attesa dell’anno cinematografico, che quest’anno si carica di un significato tutto speciale diventando il primo grande evento in presenza dopo questi mesi difficili a causa dell’emergenza Covid19. Dal celebre e storico Dolby Theater e dalla novità assoluta della Union Station (un’ex caserma dei pompieri trasformata nella casa degli Oscar) una cerimonia ancora unaleggi di più…

194944120 d150cc3b b793 44c3 965e 859c25423615

Oscar 2021, la lunga notte del cinema: Laura Pausini è la stella italiana

Mancano poche ore alla notte degli Oscar – che Repubblica seguirà in diretta sul sito momento per momento – ma Laura Pausini porta già a casa un trionfo mediatico. Alla vigilia della cerimonia degli Academy Award, in onda nella notte da Los Angeles e altri venti luoghi sparsi nel mondo, a partire da Londra e Parigi, la cantante si è esibita in Io sì/Seen, accompagnata a un pianoforte a coda rosso scarlatto dalla 12 volte candidata Diane Warren. Oscar 2021. Laura Pausini, l’esibizione sulla leggi di più…

123911953 0092a92b 8951 4f3b bebc e319fc9e1541

Allodole o gufi, così il lavoro di notte aumenta il rischio per il cuore

QUANDO si parla di cronobiologia si dice spesso che si è gufi, abituati ad andare a letto anche dopo la mezzanotte e a svegliarsi di conseguenza quando il sole è già alto, oppure allodole, con riposo sotto le lenzuola in prima serata e risveglio all’alba. Ma i ritmi biologici dell’organismo sono ben più complessi e non si limitano alla compagnia tra le braccia di Morfeo. Ed occorre rispettarli, anche nell’attività lavorativa. Altrimenti si rischia di mettere a rischio il cuore. A dirleggi di più…

011556334 fca10b20 f7b9 47f4 baac f24894c04016

Nasce la SuperLega nella notte che cambia il calcio europeo. Ecco cosa rischiano i club “ribelli”

Il comunicato ufficiale arriva pochi minuti dopo la mezzanotte: “Dodici club europei di calcio annunciano congiuntamente un accordo per costituire una nuova competizione calcistica infrasettimanale, la Super League, governata dai Club Fondatori”. Una lunga nota che chiude – ma soltanto per ragioni di orario – una giornata a dir poco incandescente per lo sport più popolare del mondo. Quello che potrebbe sancire una spaccatura tra alcuni dei club più prestigiosi d’Europa, Uefa, Fifa e leleggi di più…

042400047 f43398ed ecc4 4f6f 96a1 5cab4711b646

La notte di terrore di Smalling: “Io e mia moglie rapinati con la pistola puntata alla testa”

ROMA – Al termine di una giornata di terrore, Chris Smalling al citofono riesce a dire con un filo di voce: “Fine (sto bene, ndr)” e poi si trincera dietro a un “No comment” alle domande. All’alba di ieri il difensore inglese della Roma e la moglie, l’ex modella Sam Cooke, sono stati svegliati dalle pistole puntate alla testa da tre rapinatori incappucciati e con i guanti in lattice alle mani. Un assalto con molta probabilità pianificato da tempo nella villa dalle mura rosse sull’Appia Antica.
leggi di più…