022326846 e1f16ba7 e263 4d0a b0c7 5191d7fa9c62

Afroamericano ucciso dalla polizia a Minneapolis: “E’ omicidio”. Biden: “Nessuno sopra la legge”

“Omicidio”. Il medico legale definisce così la morte di Daunte Wright, il ventenne afroamericano ucciso a Minneapolis da un agente di polizia che ha scambiato la pistola per un taser. La notizia diffusa dai media americani mentre a Minneapolis continuano a protestare. Neanche il coprifuoco imposto per evitare incidenti ha disperso la folla.
Questo mentre nello Stato Usa è in corso il processo all’ex poliziotto accusato di aver ucciso George Floyd tenendogli per oltre 9 minuti un ginocchio sulleggi di più…

012952956 bf6c4a70 de16 407c 8cf5 95908c77a223

Omicidio Floyd, le ultime parole immortalate in un video: “Dite ai miei figli che li amo”

MINNEAPOLIS – Un nuovo video shock è stato mostrato al processo che vede imputato Derek Chauvin, l’agente di polizia di Minneapolis in Minnesota accusato di aver ucciso George Floyd, l’afroamericano di 46 anni la cui morte ha provocato proteste in tutti gli Stati Uniti.
Un filmato di 3 minuti e 47 secondi offre un nuovo spaccato sull’uccisione dell’afroamericano avvenuta il 25 maggio del 2020. Le immagini sono riprese dalla bodycam di Thomas Lane, uno dei tre agenti coinvolti nell’uccisione dileggi di più…

085327251 bb50a7d7 df9b 49fe 9d00 3c4ee9c9536b

Compie 5 anni la legge sull’omicidio stradale, ecco il bilancio

ROMA – Compie cinque anni l’“omicidio stradale”, la legge più “forte” mai realizzata nella storia della Repubblica italiana in fatto di sicurezza stradale. Il primo bilancio ufficiale arriva con i numeri dell’Anci, Associazione Nazionale Comuni Italiani, che svela il quinquennio di attività delle Polizie Locali in Italia: 2.499 persone indagate per omicidio stradale e 18.881 per lesioni stradali.
Quanta incidenza hanno avuto questi numeri sula riduzione di morti e feriti? Nel 2019 leggi di più…

185547340 bc1c619e 2ac3 4465 93a6 03df591d5ba6

Renzi: “Bin Salman è mio amico. È il mandante dell’omicidio di Kashoggi? Questo lo dite voi”

Matteo Renzi torna a parlare dei suoi rapporti con l’Arabia Saudita: “Non c’è alcun conflitto d’interesse. L’unico interesse in conflitto di qualcuno che vorrebbe io smettessi di parlare dell’Italia… L’attività parlamentare è compatibile con quella di uno che va a fare iniziative all’estero, su questi temi è tutto perfettamente in regola e legittimo”. Mohammad Bin Salman? “È un mio amico e che sia il mandante dell’omicidio Kashoggi lo dite voi. L’amministrazione Biden non ha sanzionato Bleggi di più…

203216348 56e54146 e45f 41d9 9681 235a0a3ee407

Omicidio di Faenza, il delitto di Ileana era già stato tentato due vole

Già altre due volte avevano tentato di uccidere Ilenia Fabbri, in un piano messo a punto tra settembre e ottobre. E’ quanto emerso dalla confessione che il 17 marzo il 53enne Pierluigi Barbieri, alias lo Zingaro, sicario reo-confesso dell’omicidio di Faenza (Ravenna), su mandato dell’ex marito. Omicidio Faenza, il sicario: “L’ex marito mi chiese di menare un’altra persona”
14 Marzo 2021 L’uomo avrebbe detto che i due precedenti tentativi di eliminare la donna erano falliti, il primo perchleggi di più…

070837696 dd0bd7fd 3ca4 4e36 b355 1d5bd290c3f5

Faenza, svolta nell’omicidio di Ilenia Fabbri: arrestato l’ex marito e un suo conoscente

Svolta nel giallo di Faenza, la morte di Ilenia Fabbri avvenuta il 6 febbraio scorso. La Polizia di Ravenna nel corso della notte ha eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere nei confronti dell’ex marito della donna e di un suo conoscente, ritenuti il mandante e l’esecutore materiale dell’omicidio. Omicidio Faenza, un ferramenta: “L’ex marito fece copia delle chiavi”
01 Marzo 2021 L’inchiesta, coordinata dalla Procura della Repubblica di Ravenna e svolta dai poliziotti leggi di più…

173839252 0cf3abda 50a6 4151 a078 d374de2e4664

Barcellona, è una videomaker di Torino l’anarchica accusata di tentato omicidio per l’incendio di un furgone della polizia

Si chiama Sara Casiccia l’anarchica 35enne di Torino tra i sei italiani arrestati sabato durante gli scontri scoppiati a Barcellona, in Spagna, per le manifestazioni di protesta che seguono l’arresto del rapper Pablo Hasel. Secondo i Mossos d’Esquadra, la polizia regionale catalana, la donna, appartenente ai gruppi di squatter torinesi, sabato scorso sulla Rambla avrebbe cosparso un furgone delle squadre antisommossa dei vigili urbani con acquaragia prima che venisse lanciata una molotov peleggi di più…

111025883 481c5a96 37fe 4e76 bae5 eb3a8f14ea79

Omicidio Faenza, un ferramenta: “L’ex marito fece copia delle chiavi”

BOLOGNA. L’ex marito di Ilienia Fabbri, uccisa a Faenza (Ravenna) il 6 febbraio, fece fare un paio di duplicati di una chiave analoga per tipo a quella che apre la porta del garage al seminterrato dell’abitazione della vittima e in cui è avvenuto il delitto. È quanto, secondo due quotidiani locali, ha riferito il titolare di una ferramenta della zona ascoltato dagli inquirenti nell’ambito delle indagini sull’omicidio della 46enne. Femminicidio di Faenza, il marito avrebbe cercato qualcuno perleggi di più…

084310395 013d34d4 de3e 41ab aa67 93d653eb8073

Montecassiano, svolta nel delitto: arrestati la figlia e il nipote per l’omicidio di Rosina

La svolta attesa da sette settimane a Montecassiano, un comune di 7mila abitanti a poco più di dieci chilometri da Macerata, è arrivata all’alba di questa mattina. I carabinieri del comando provinciale guidati da Nicola Candido hanno arrestato Arianna Orazi ed Enea Simonetti, la figlia e il nipote di Rosina Carsetti, la donna di 78 anni che alla vigilia di Natale era stata trovata morta nel suo appartamento. Alle 11.30 il procuratore di Macerata Giovanni Giorgio terrà una conferenza stampa. leggi di più…

104405045 e2059316 3b5e 43c1 9270 635348b20fc0

Omicidio di Faenza, indagato l’ex marito per omicidio in concorso. Scattano le perquisizioni

RAVENNA. Omicidio pluriaggravato in concorso con persona ignota. Per questo reato è indagato Claudio Nanni, l’ex marito di Ilenia Fabbri, la donna di 46 anni uccisa in casa all’alba di sabato 6 febbraio. In mattinata sono scattate le perquisizioni nell’abitazione dell’uomo e nella sua officina. Gli inquirenti presumono che abbia agito in concorso perché seguono una pista ben precisa: quella del delitto su commissione. Ad uccidere Ilenia con una coltellata alla gola, infatti, sarebbe stato un sleggi di più…