9fdb5ca26a79c5d80eb6640d01d29324

Landini,sindacati in tre piazze per costruire un Paese nuovo

(ANSA) – ROMA, 16 GIU – Cgil, Cisl e Uil “il 26 giugno saranno in tre piazze, a Torino, Firenze, Bari, per dire che il movimento sindacale, il movimento dei lavoratori, unitariamente ha idee precise su come uscire da questa pandemia e come costruore un nuovo Paese che sia fondato sul lavoro e sulla giustizia sociale”. Il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, lo sottolinea a margine dell’assemblea che, oggi, nel giorno dell’anniversario, apre le celebrazioni per i 120 anni della Fiom leggi di più…

072110124 891bcc5a 981c 4e25 80a1 821ebb6787f9

Il capitano dell’Argentina che lasciò la nazionale per il bene del suo Paese

Si chiama Jorge Omar Carrascosa ed è stato a lungo il capitano dell’Argentina di Menotti. A pochi mesi dal Mondiale del 1978 ha lasciato la nazionale e la fascia. Una decisione inaspettata che l’ha trasformato in un eroe. di Pier Luigi Pisa
a cura di Leonardo Meuti
riprese di Luciano Coscarella Storie di maglie è il format Gedi Visual dedicato al racconto di leggendarie divise da calcio originali: dalla numero 14 arancione di Johan Cruyff, usata ai Mondiali del 1974, alla numero 10 bianconeleggi di più…

120512817 e8e824e6 950d 4712 b277 bb488460b133

Il mistero di Rubiera, paese più ricco d’Emilia: un balzo di 330 posti in classifica nazionale

Un balzo di una trentina di posizioni nella classifica regionale e di addirittura 330 in quella nazionale. Rubiera, nel reggiano, è diventato il comune più ricco dell’Emilia-Romagna (il sesto, se si considera tutta l’Italia). O quantomeno questo è quello che risulta dall’analisi dei redditi elaborata nei giorni scorsi dall’istituto di ricerca Intwig sui dati diffusi dal ministero dell’Economia e delle Finanze Mef. Numeri che si riferiscono all’epoca pre-pandemica, dal momento che leggi di più…

892b70c3f4ae57a4d169b34a32eed9d4

C.Conti: Def, prospettive delineate a portata Paese

(ANSA) – ROMA, 28 MAG – “Le prospettive di breve e medio termine delineate nel DEF appaiono alla portata del nostro Paese, anche se restano fortemente condizionate dall’effettivo superamento, grazie ad un efficace, veloce ed esteso piano vaccinale, dei confinamenti e della sospensione delle attività produttive”. Così la Corte dei Conti nel “Rapporto sul coordinamento della finanza pubblica” “Una strategia per la ripartenza non può, quindi, non puntare al superamento delle fragilità che caratleggi di più…

f866040d02c99cab281e7a3829034e2c

Mottarone: Giovannini, incidente è grande ferita per Paese

(ANSA) – ROMA, 27 MAG – “Il tragico incidente del 23 maggio 2021 sulla funivia Stresa Mottarone è una grande ferita per il Paese. Desidero quindi esprimere nuovamente il profondo cordoglio del Governo nei confronti dei familiari delle vittime”. Lo ha detto il ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, iniziando in Aula alla Camera l’informativa urgente del Governo sul tragico incidente verificatosi sulla funivia Stresa-Mottarone. L’Aula ha applaudito dopo quleggi di più…

011510395 b3643f0e bba4 497c a9a8 b6007a453cd4

Il ritratto di un Paese che si guarda allo specchio

Tagliando il traguardo di 25 anni di pubblicazioni il settimanale D si conferma lo specchio dello stile nel nostro Paese. Nato con l’intuizione di raccontare emozioni, preferenze e scelte di vita di un lettorato femminile che reclamava il proprio spazio culturale, cresciuto da protagonista descrivendo senza interruzione volti e stagioni di un universo in costante evoluzione, riuscito ad affermarsi come interlocutore indispensabile di generazioni – di donne e di uomini – interessate ad approfoleggi di più…

222659097 8eda00f7 c621 4924 bc66 75ca971d1305

Il Bonapartismo d’ Arcore che domina il Paese

Da quando imperversa B., la politica italiana è anche psicodramma ciclico. Diviso tra Palazzo Chigi, via del Plebiscito, la reggia d’ Arcore e le ville, l’ uomo delle decisioni va a soprassalti. Ad esempio, intavola la revisione delle norme sul lavoro, dov’ è garantita la stabilità, salve risoluzioni da giusta causa: i destini d’ Italia dipendono da lì, proclama; è nato con l’ iperbole in bocca. La mossa mette a soqquadro lo scenario: Cisl e Uil siedono al tavolo; Cgl, no; a sinistra scattaleggi di più…

115722241 d4253888 f7a1 4766 84ef c6853c99f55c

Primo Maggio, Mattarella: “Il lavoro porterà il Paese fuori dall’emergenza”

ROMA – “La festa del lavoro è la festa della democrazia”, dice il presidente della Repubblica Sergio Mattarella dal Quirinale. Il Primo maggio rappresenta “un’occasione che afferma la fiducia nel futuro, di chi vuole conquistare nuovi traguardi e non di chi assiste inerte”, aggiunge. “La Repubblica non potrebbe vivere senza il lavoro e sarà il lavoro a portare fuori il Paese da questa emergenza”.
“La battaglia per il lavoro è una battaglia che deve unire gli sforzi di tutti ed è questa l’ambleggi di più…

104817268 9ea3b544 9485 4485 a4b2 978ae2059bbb

Vie d’Italia, il Paese prova a riaprire

Il Paese che prova a riaprire assomiglia a un grande cantiere. Il lungo anno della pandemia ha cambiato le città, le abitudini, ci ha tolto abbracci e affetti. Nelle vie d’Italia abbiamo trovato tutte le ferite e qualche idea di futuro. Aspettando la ripartenza abbiamo voluto dare un volto, un nome, a chi fa vivere le nostre vie, le nostre città. Grazie ai giornalisti e ai fotografi delle redazioni di Repubblica, sentinelle preziose in tutto il Paese, possiamo raccontare cos’è cambiato, cleggi di più…

153426754 df9d2f01 9a44 4a37 aa01 b8e6476d7292

Def, il governo: “Spinta decisa per il recupero del Paese”. Nuovi sostegni: oltre alle imprese “aiuto a donne e giovani”

MILANO – Il governo insiste sulla linea dello shock all’economia per superare la pandemia, nella relazione al Parlamento con la quale chiede il nuovo scostamento di bilancio da 40 miliardi. Un percorso parallelo al quello del Def, approvato ieri dal Consiglio dei ministri, che detta le priorità del prossimo intervento di sostegno a imprese e famgilie. Via libera al Def, il Pil 2021 previsto a +4,5%. Ok a scostamento di bilancio da 40 miliardi
15 Aprile 2021 “Il rischio di danni permanenti aleggi di più…