Lo stop di Speranza Con questi morti di Covid e lunare parlare di un Natale normale

Lo stop di Speranza: “Con questi morti di Covid è lunare parlare di un Natale normale”

Lo dice tutto d’un fiato, ma è difficile dargli torto. “Sinceramente – confida Roberto Speranza – parlare, con seicento morti al giorno, di cosa facciamo la notte di Natale mi sembra lunare. Oggi è giusto occuparci di come dare un po’ di respiro ai nostri medici e infermieri, non mi sembra il momento di discutere delle feste natalizie”. Altro che allentare i divieti, programmare cenoni, organizzare viaggi, sfruttare l’eventuale deroga al coprifuoco. Per il ministro della Salute bisogna “resistleggi di più…

Coronavirus Bertelli Prada assurdo parlare di licenziamenti ora

Coronavirus: Bertelli (Prada), ‘assurdo parlare di licenziamenti ora’

Condividi: 27 ottobre 2020 Milano, 27 ott. (Adnkronos) – Per Patrizio Bertelli, amministratore delegato del gruppo Prada e consigliere della Camera della moda, è sbagliato licenziare per l’emergenza Covid. “Parlare di licenziamenti in questo periodo è semplicemente assurdo, significa rovinare un tessuto produttivo costruito in cinquant’anni”, spiega in un’intervista al quotidiano Repubblica. Come imprese dell’industria della moda, “riteniamo che sia inopportuno. Abbiamo davanti – argomentleggi di più…

Guai a parlare di lockdown. Capito Conte Che parola si inventa pur di non dire che ci sta richiudendo in casa

“Guai a parlare di lockdown”. Capito Conte? Che parola si inventa pur di non dire che ci sta richiudendo in casa

Sullo stesso argomento: 24 ottobre 2020 Guai a parlare di lockdown, le nuove restrizioni saranno un “reset”. Così ha deciso la comunicazione di Palazzo Chigi, con Giuseppe Conte che si appresta a firmare il terzo Dpcm nell’arco di due settimane per causa di forza maggiore, dato che la situazione dei contagi è fuori controllo e le previsioni degli esperti parlano di circa 500 morti al giorno a metà novembre se non si inverte immediatamente il trend dei positivi, che sono talmente leggi di più…

M5S nel weekend le assemblee provinciali in 7mila su Zoom 3 minuti per parlare. Sara una faticaccia gestirli

M5S, nel weekend le assemblee provinciali: in 7mila su Zoom, 3 minuti per parlare. “Sarà una faticaccia gestirli”

Tutto è pronto, o quasi. Di sicuro però, non sarà facile. Gli Stati Generali del M5S entrano nel vivo. E da sabato mattina iniziano le assemblee provinciali che dureranno tutto il weekend: rigorosamente online, come impone l’emergenza Covid. Precisamente il dibattito sarà sulla piattaforma Zoom, la più utilizzata anche dagli studenti durante le lezioni a distanza. Gli iscritti, al momento sono settemila, potranno intervenire e avranno pochi minuti a disposizione, 3 o 4, per esprimere la proleggi di più…

Quando decidero di parlare lui sara il primo le pesantissime parole di Francesco Bellomo su Massimo Giletti

“Quando deciderò di parlare, lui sarà il primo”: le pesantissime parole di Francesco Bellomo su Massimo Giletti

Sullo stesso argomento: Francesco Bellomo 14 ottobre 2020 Conoscete Lupo? Immagino di no, e di certo non l’avrei conosciuto neanch’ io, se non fosse che da quasi tre anni me lo ritrovo in hotel, per strada e sotto casa. Il più delle volte è sufficientemente educato, ma comunque molesto e pronto a tutto pur di ottenere il risultato, ossia una mia intervista. La tecnica è quella di un certo giornalismo, che viene definito d’inchiesta, ancorché con la verità – che dell’inchiesta dovrebbeleggi di più…