Lazio ai quarti di Coppa Italia battuto il Parma col turnover ora la super sfida con lAtalanta

Lazio ai quarti di Coppa Italia: battuto il Parma col turnover, ora la super sfida con l’Atalanta

22 gennaio 2021 ROMA (ITALPRESS) – La Lazio batte il Parma per 2-1 e si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia dove sfiderà l’Atalanta mercoledì prossimo. Le squadre scendono in campo per la Coppa Italia, ma la mente è rivolta soprattutto al campionato come dimostrano il turnover di Inzaghi, con Immobile addirittura non convocato, e quello di D’Aversa, con tanti giovani e un paio di esperimenti tattici come Kurtic in difesa o Sprocati falso nueve. Il primo tempo è tutto di leggi di più…

Coppa Italia Lazio Parma 2 1 al 90 i biancocelesti si guadagnano lAtalanta

Coppa Italia: Lazio-Parma 2-1, al 90′ i biancocelesti si guadagnano l’Atalanta

ROMA – Quando l’Olimpico deserto sembrava pronto per i tempi supplementari per la seconda volta nel giro di pochi giorni, la schiena di Simone Colombi ha cambiato il corso di Lazio-Parma. Una sfortunata autorete del portiere condanna (2-1) la formazione di Roberto D’Aversa alla sconfitta contro i biancocelesti, che già in campionato avevano tenuto a battesimo il “nuovo-vecchio” allenatore con un successo. Simone Inzaghi si tiene stretto il passaggio ai quarti di finale di Coppa Italia, dove troleggi di più…

Lazio ai quarti di Coppa Italia Parma battuto 2 1

Lazio ai quarti di Coppa Italia, Parma battuto 2-1

Condividi: 21 gennaio 2021 ROMA (ITALPRESS) – La Lazio batte il Parma per 2-1 e si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia dove sfiderà l’Atalanta mercoledì prossimo. Le squadre scendono in campo per la Coppa Italia, ma la mente è rivolta soprattutto al campionato come dimostrano il turnover di Inzaghi, con Immobile addirittura non convocato, e quello di D’Aversa, con tanti giovani e un paio di esperimenti tattici come Kurtic in difesa o Sprocati falso nueve. Il primo tempo leggi di più…

Djuricic al 94′ risponde a Kucka Sassuolo Parma 1 1

Djuricic al 94′ risponde a Kucka, Sassuolo-Parma 1-1

Condividi: 17 gennaio 2021 REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – Il Sassuolo evita al 94′, col rigore di Djuricic, la sconfitta contro il Parma al Mapei. Le assenze gialloblù sono tante, al punto che D’Aversa fa esordire il classe 2003 Dierckx (più giovane esordiente nella storia della serie A); il Sassuolo gioca a 3 in difesa, ma le filosofie delle due squadre non vengono snaturate. Così, dopo un inizio convinto degli ospiti il Sassuolo fa il primo squillo della gara con Kyriakopoulos che sleggi di più…

Parma Lazio 0 2 i biancocelesti rovinano il ritorno di DAversa

Parma-Lazio 0-2: i biancocelesti rovinano il ritorno di D’Aversa

PARMA – La Lazio infila la seconda vittoria di fila e rovina il ritorno di D’Aversa sulla panchina del Parma dopo l’esonero di Liverani. Per i ducali arriva infatti il quinto ko consecutivo che li lascia al penultimo posto della classifica insieme al Torino. I biancocelesti, dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, prendono campo nella ripresa e segnano prima con Luis Alberto e poi con Caicedo per lo 0-2 definitivo. La squadra di Inzaghi sale a quota 28.
<< La cronaca della partita >leggi di più…

Atalanta Parma 3 0 tutto facile per i nerazzurri Liverani ai saluti

Atalanta-Parma 3-0: tutto facile per i nerazzurri, Liverani ai saluti

BERGAMO – L’Atalanta non si ferma, contro il Parma arriva la seconda vittoria consecutiva dopo quella contro il Sassuolo e il sesto risultato utile di fila. A Bergamo finisce 3-0 per i nerazzurri in un match mai in discussione anche perché gli emiliani – al quarto stop consecutivo – contano troppe assenze e, nel corso della gara, perdono anche Karamoh e Gagliolo. Nel primo tempo la sblocca Muriel. Nella ripresa le reti di Zapata e Gosens chiudono il conto. Orobici che salgono così a quota 28, leggi di più…

Crotone Parma 2 1 Messias stende i ducali i calabresi abbandonano lultimo posto

Crotone-Parma 2-1: Messias stende i ducali, i calabresi abbandonano l’ultimo posto

CROTONE – Dopo il 4-1 allo Spezia, il Crotone sfrutta nuovamente il fattore casalingo e batte 2-1 il Parma lasciando almeno momentaneamente l’ultimo posto in classifica. Allo “Scida” il mattatore è Junior Messias, sua la doppietta (spettacolare il secondo gol in pallonetto) che consente alla squadra di Stroppa di vincere la seconda partita del suo campionato. Ai ducali non basta la rete di Kucka, che all’ultimo secondo sfiora anche lui la doppietta che avrebbe regalato a Liverani un Natale decileggi di più…

Crotone buon Natale con il Messias battuto il Parma nello scontro diretto per la salvezza

Crotone, buon Natale con il Messia(s): battuto il Parma nello scontro diretto per la salvezza

Condividi: 22 dicembre 2020 CROTONE (ITALPRESS) – Junior Messias trascina il Crotone e all’Ezio Scida arriva il secondo successo stagionale. I ragazzi di Giovanni Stroppa vincono l’ultima gara del 2020 battendo il Parma per 2-1 grazie a una doppietta del 29enne brasiliano. E’ ancora una volta il nativo di Belo Horizonte a caricarsi la squadra sulle proprie spalle e a regalare tre punti pesanti dopo quelli acciuffati lo scorso 12 dicembre in casa contro lo Spezia. Sono gli squali ad leggi di più…

Messias trascina il Crotone Parma sconfitto per 2 1

Messias trascina il Crotone, Parma sconfitto per 2-1

Condividi: 22 dicembre 2020 CROTONE (ITALPRESS) – Junior Messias trascina il Crotone e all’Ezio Scida arriva il secondo successo stagionale. I ragazzi di Giovanni Stroppa vincono l’ultima gara del 2020 battendo il Parma per 2-1 grazie a una doppietta del 29enne brasiliano. E’ ancora una volta il nativo di Belo Horizonte a caricarsi la squadra sulle proprie spalle e a regalare tre punti pesanti dopo quelli acciuffati lo scorso 12 dicembre in casa contro lo Spezia. Sono gli squali ad leggi di più…

Crotone Stroppa col Parma serve determinazione

Crotone: Stroppa, col Parma serve determinazione

(ANSA) – CROTONE, 21 DIC – “Possiamo fare di più ma dobbiamo mettere più attenzione nel fare le cose”. Così Giovanni Stroppa sprona la sua squadra alla vigilia della gara contro il Parma di domani allo stadio Ezio Scida. Una gara fondamentale per chiudere bene l’anno: “La nostra posizione di classifica è vicina a chi ci precede e siamo convinti che la salvezza è alla portata di una o due partite. Naturalmente bisogna vincere. Ci serve un approccio alla gara con la giusta determinazione”. leggi di più…