In fiamme l’Overlook Hotel, l’albergo “da paura” dove fu girato ‘Shining’

Un incendio è scoppiato nella serata di giovedì nello storico hotel dell’Oregon usato nel 1980 da Stanley Kubrick per il suo classico dell’horror Shining. Le fiamme, provocate dalle ceneri ardenti di uno dei camini e comunque limitate alle soffitte, sono…

Leggi In fiamme l’Overlook Hotel, l’albergo “da paura” dove fu girato ‘Shining’

Nafisi: “Il regime non fa più paura, la nostra guerra è per la libertà”

Azar Nafisi segue le ultime convulsioni della crisi in Medio Oriente dagli Stati Uniti, dove vive da più di venti anni. Per modo di dire. Perché la scrittrice diventata famosa con “Leggere Lolita a Teheran”, considerata una delle voci più…

Leggi Nafisi: “Il regime non fa più paura, la nostra guerra è per la libertà”

Orgoglio e paura in Iran aspettando la rappresaglia di Israele

I media di stato celebrano la «grande vittoria». «Fatta la storia su Gerusalemme», titolano i giornali iraniani; «l’operazione Vera Promessa ha stabilito una nuova equazione in Medio Oriente», scrive l’ultraconservatore Kahyan, espressione dell’ufficio della Guida Suprema, Ali Khamenei. Ma per…

Leggi Orgoglio e paura in Iran aspettando la rappresaglia di Israele

Paura a Udine per N’Dicka. Giocatori non se la sentono, stop definitivo a Udinese-Roma

Udinese-Roma è stata definitivamente sospesa sull’1-1 dopo il malore del giallorosso Evan N’Dicka.  La cronaca Paura a Udine per Evan N’Dicka: il difensore della Roma si è accasciato in campo a metà del secondo tempo ed è stato soccorso dai…

Leggi Paura a Udine per N’Dicka. Giocatori non se la sentono, stop definitivo a Udinese-Roma

L’ondata di migranti che fa paura al governo: 8.000 in venti giorni

Quattrocento a Lampedusa solo ieri, su nove barchini, tutti partiti da Sfax e El Amra. Trecento persino a Pantelleria e Marettimo. Gli ottomila arrivi nelle ultime tre settimane sui 12.000 complessivi dall’inizio dell’anno e soprattutto la ripresa delle partenze dei…

Leggi L’ondata di migranti che fa paura al governo: 8.000 in venti giorni

La paura di Israele, circondata da nemici. “In gioco c’è l’esistenza così come nel 1948”

TEL AVIV – Ai tavoli del Café Noir servono pita drusa riempita di agnello, vino rosso delle alture del Golan e l’illusione della normalità. A shabbat appena finito, i ristoranti attorno al mercato storico di Tel Aviv si stanno popolando.…

Leggi La paura di Israele, circondata da nemici. “In gioco c’è l’esistenza così come nel 1948”

A Kiev la paura di una ritorsione dopo l’attentato di Mosca: “Mai usato metodi terroristici”

Con tutti gli occhi puntati addosso, Kiev non ha atteso che arrivasse una rivendicazione — come quella (smentita) dell’Isis — per far girare altrove gli sguardi subito rivolti all’Ucraina: «Noi non c’entriamo nulla, è una false flag», reagiscono a caldo…

Leggi A Kiev la paura di una ritorsione dopo l’attentato di Mosca: “Mai usato metodi terroristici”