Pietra Ligure, incendio all’ospedale Santa Corona: 50 pazienti trasferiti, alcuni intossicati gravi, operazioni rimandate

Oltre cinquanta pazienti trasferiti in piena notte, tre di loro intossicati e uno al punto di essere finito in rianimazione.E’ stata una notte di paura quella vissuta nel padiglione di ortopedia dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, il più grande…

Leggi Pietra Ligure, incendio all’ospedale Santa Corona: 50 pazienti trasferiti, alcuni intossicati gravi, operazioni rimandate

Suo padre medico morto di Covid contagiato dai pazienti, la figlia ottiene il risarcimento

 Il padre, medico di famiglia, è morto di Covid, contratto perché andava a visitare i pazienti positivi. L’assicurazione ha negato il risarcimento ma la figlia, una quarantenne che vive a Firenze, assistita dall’avvocato fiorentino Jacopo Pepi, si è rivolta al…

Leggi Suo padre medico morto di Covid contagiato dai pazienti, la figlia ottiene il risarcimento

West Nile, sono 230 i casi in Italia: allarme a Padova dove dieci pazienti sono in terapia intensiva

Dall’inizio di giugno 2022 sono stati confermati in Italia 230 casi di infezione da West Nile Virus (WNV) nell’uomo e 13 decessi: lo rileva l’Istituto superiore di sanità (Iss) nell’aggiornamento del 18 agosto. Dei 230 casi, rileva l’Iss, “127 si…

Leggi West Nile, sono 230 i casi in Italia: allarme a Padova dove dieci pazienti sono in terapia intensiva

La cornea artificiale che deriva dai maiali ha ridato la vista a 14 pazienti

In questo momento 12,7 milioni di persone attendono un trapianto di cornea nel mondo. Solo una su 70 però sarà soddisfatta. Per ovviare alla carenza si tentano varie strade, dalle cornee artificiali al trapianto di cellule staminali. In Svezia un…

Leggi La cornea artificiale che deriva dai maiali ha ridato la vista a 14 pazienti

A New York primo trapianto di cuore tra pazienti positivi all’Hiv

Gli organi da trapiantare sono così preziosi e richiesti che non possono essere assolutamente “sprecati”. Anche se non sono “perfetti” al cento per cento come si vorrebbe. Specialmente nei casi più disperati, quando ai malati non rimane altra possibilità di…

Leggi A New York primo trapianto di cuore tra pazienti positivi all’Hiv

Violenza sessuale sulle pazienti: condannato a 14 anni il medico Gianfranco De Lorenzis

Il medico Gianfranco De Lorenzis, 69 anni, è stato condannato dal tribunale di Parma a 14 anni per violenza sessuale aggravata e continuata, più pene accessorie e vari risarcimenti. Contro di lui si erano costituite 28 pazienti provenienti da tutta…

Leggi Violenza sessuale sulle pazienti: condannato a 14 anni il medico Gianfranco De Lorenzis

Infermiere di un ospedale di Catania arrestato con l’accusa di aver ucciso due pazienti

E’ stato arrestato e trasferito in carcere l’infermiere Vincenzo Villani Conti, di 50 anni, accusato di avere commesso un duplice omicidio: vittime due pazienti ricoverati nel reparto di medicina e chirurgia dell’ospedale Cannizzaro di Catania, mediante somministrazione di farmaci Diazepam…

Leggi Infermiere di un ospedale di Catania arrestato con l’accusa di aver ucciso due pazienti

Covid, assolto il primario Carlo Mosca: “Non ha ucciso i pazienti con farmaci letali, su di lui calunnie”. Scarcerazione immediata

La corte d’assise di Brescia ha assolto dall’accusa di omicidio volontario il medico Carlo Mosca. Il primario, poi sospeso, del pronto soccorso dell’ospedale di Montichiari era a processo per la morte di due pazienti deceduti a marzo 2020 nella prima…

Leggi Covid, assolto il primario Carlo Mosca: “Non ha ucciso i pazienti con farmaci letali, su di lui calunnie”. Scarcerazione immediata

Covid, assolto il primario Carlo Mosca: “Non ha ucciso i pazienti con farmaci letali, su di lui calunnie”. Scarcerazione immediata

La corte d’assise di Brescia ha assolto dall’accusa di omicidio volontario il medico Carlo Mosca. Il primario, poi sospeso, del pronto soccorso dell’ospedale di Montichiari era a processo per la morte di due pazienti deceduti a marzo 2020 nella prima…

Leggi Covid, assolto il primario Carlo Mosca: “Non ha ucciso i pazienti con farmaci letali, su di lui calunnie”. Scarcerazione immediata