Damiano Michieletto: “Ho fatto teatro perché in paese mi annoiavo. Ma del successo non me ne frega niente. Ora porto in scena Carmen, vittima di femminicidio perché libera”

I numeri sono importanti e tredici suoi spettacoli d’opera in giro per il mondo dal Giappone all’Europa in soli sei mesi, è un record. “Effettivamente è un anno un po’ pieno”, dice, per niente stressato, Damiano Michieletto, 48 anni, ormai…

Leggi Damiano Michieletto: “Ho fatto teatro perché in paese mi annoiavo. Ma del successo non me ne frega niente. Ora porto in scena Carmen, vittima di femminicidio perché libera”

Scudetto all’Inter, perché Sisal sta già pagando le scommesse. Le associazioni anti azzardo: “Un invito a giocarsi il premio”

MILANO — Una settimana fa, con nove giornate ancora da giocare, Sisal ha deciso di rimborsare chi aveva puntato sull’Inter campione d’Italia. E sono cominciate ad arrivare le richieste degli scommettitori. “Il gap tra Inter e Milan ci sembra insormontabile…

Leggi Scudetto all’Inter, perché Sisal sta già pagando le scommesse. Le associazioni anti azzardo: “Un invito a giocarsi il premio”

Tassi bassi, guerra, Cina: ecco perché l’oro sta aggiornando i suoi record

L’oro non si ferma e continua ad aggiornare record. Nella giornata di martedì ha sfiorato i 2.290 dollari l’oncia, per altro inseguito nella performance dall’argento che si è portato a 26 dollari l’oncia ovvero ai massimi da due anni. Una…

Leggi Tassi bassi, guerra, Cina: ecco perché l’oro sta aggiornando i suoi record

Virginia Raggi da simbolo 5S a minaccia da un milione di follower: perché Giuseppe Conte ha vietato le Europee all’ex sindaca

C’è stato un momento in cui Virginia Raggi ha creduto che fosse davvero possibile. Lasciare il Campidoglio, dove da un giorno all’altra è passata da sindaca a consigliera d’opposizione, per sognare in grande. C’è stata una fase in cui la…

Leggi Virginia Raggi da simbolo 5S a minaccia da un milione di follower: perché Giuseppe Conte ha vietato le Europee all’ex sindaca

“Sandokan”, violento e stratega. Perché il boss Schiavone è un mafioso e non un camorrista

Un boss anziano come Francesco Schiavone, dopo 26 anni di carcere, gran parte dei quali trascorsi al 41 bis, decide di collaborare con la giustizia perché è possibile che abbia guardato indietro, analizzato come le retrovie del suo clan si…

Leggi “Sandokan”, violento e stratega. Perché il boss Schiavone è un mafioso e non un camorrista

F-16 Nato all’Ucraina. Ecco perché aumentano il rischio di un’escalation

Su una cosa Putin e i vertici della Nato sono d’accordo: l’ingresso in campo degli F-16 ucraini non rivoluzionerà le sorti del conflitto. All’inizio infatti saranno pochissimi: è previsto che a giugno ne entrino in servizio soltanto sei. Il resto…

Leggi F-16 Nato all’Ucraina. Ecco perché aumentano il rischio di un’escalation

Michele Senese, chi è il padrino di Roma indagato per l’omicidio di Diabolik e perché il boss Demce ora ha paura

Perché un vecchio padrino della criminalità romana acconsente all’uccisione del figlioccio che ha cresciuto sulle ginocchia e fatto affari malavitosi con lui? Lo fa solo e soltanto per una questione di soldi. Perché quando vengono meno i denari, su cui…

Leggi Michele Senese, chi è il padrino di Roma indagato per l’omicidio di Diabolik e perché il boss Demce ora ha paura