090849178 df587007 9c3b 4e07 8bc1 3634ea962b0c

Corso Francia, Pietro Genovese fa ricorso: “Il giudice ha stravolto le risultanze delle immagini e parcellizzato le prove”

Il giudice “ha stravolto le risultanze delle immagini”, ha “parcellizzato i singoli elementi di prova” e ha fatto una ricostruzione “del tutto singolare” dei fatti accaduti la notte del 21 dicembre 2019 a Corso Francia, quando l’auto guidata da Pietro Genovese ha travolto e ucciso due ragazze di 16 anni, Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli.
Per quei fatti il figlio del regista Paolo Genovese è stato condannato in abbreviato a scontare 8 anni di reclusione. Adesso la difesa dell’imputato ha leggi di più…

104912721 3381901c d39a 40ee ad56 87504cdbb230

Morto Pietro Larizza, leader della Uil dal 1992 al 2000

ROMA – È morto stanotte Pietro Larizza, segretario generale della Uil dal 1992 al 2000. Lo annuncia su Twitter Giorgio Benvenuto, presidente della Fondazione Bruno Buozzi. “L’ho ricordo con affetto e con gratitudine. Ha diretto la Uil con abilità e passione – ha scritto –  Ha fatto con Dini la riforma delle pensioni e con Ciampi la politica dei redditi. Un grande”.
“La Uil tutta – si legge in una nota del sindacato – si stringe in doloroso silenzio al fianco della moglie e dei familiari e onoleggi di più…

A guidare i Servizi va Pietro Benassi diplomatico merkeliano vicinissimo a Conte

A guidare i Servizi va Pietro Benassi: diplomatico merkeliano vicinissimo a Conte

In politica, come spesso accade, i momenti di crisi possono portare anche a soluzioni di ottimo livello. È quello che potrebbe accadere a Giuseppe Conte con la nomina dell’ambasciatore Pietro Benassi nel ruolo di “autorità delegata” del governo per i servizi di sicurezza.
Benassi dal 2018 è il suo consigliere diplomatico a Palazzo Chigi, presente al fianco del premier sin dagli esordi del governo “gialloverde” con la Lega di Matteo Salvini. “Ambasciatore” di grado, ovvero il masleggi di più…

Far west vicino a San Pietro le immagini dellinseguimento e delluomo ferito a terra

Far west vicino a San Pietro: le immagini dell’inseguimento e dell’uomo ferito a terra

Le immagini dell’inseguimento avvenuto a Roma, in via Monte del Gallo, non lontano da San Pietro, venerdì 15 gennaio. Nella prima parte della clip  l’uomo ferito a terra. Nella seconda il video di una telecamera di sorveglianza. Una pattuglia della polizia ferma un’auto con a bordo tre persone, due uomini di origini tunisine e una ragazza italiana, chiedendo all’autista di aprire il bagagliaio. L’uomo finge di collaborare ma invece mette in moto e riparte, tentando di investire un agente. Paleggi di più…

Vaccini la vergogna del Pd contro Libero la denuncia di Pietro Senaldi lultima bassezza dei compagni disperati

“Vaccini, la vergogna del Pd contro Libero”: la denuncia di Pietro Senaldi, l’ultima bassezza dei compagni disperati

Sullo stesso argomento: 06 gennaio 2021 C’era una volta un partito della sinistra, grande nei numeri, nelle ambizioni, e nelle scemenze con cui lavava il cervello ai suoi elettori. Era il Pd, ex Pds, ex Ds, ex Pci. Oggi quel partito non ha più numeri adeguati che gli consentano di menare il torrone. Vivacchia alla metà dei consensi ai quali lo portò Matteo Renzi, alle Europee del 2014. Ma oggi quel partito non è più grande neppure nelle ambizioni. 
È riuscito ad arrivare al governoleggi di più…

Roma investite e uccise a Corso Francia il pm Condannate Pietro Genovese a cinque anni

Roma, investite e uccise a Corso Francia, il pm: “Condannate Pietro Genovese a cinque anni”

Il pm Roberto Felici ha chiesto di condannare a cinque anni Pietro Genovese, il figlio del regista Paolo accusato di aver travolto e ucciso quasi un anno fa, nella la notte tra il 21 e il 22 dicembre dello scorso anno, su corso Francia Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli, entrambe 16enni.  Una storia che sconvolse la città a pochi giorni da Natale.
Il 26 dicembre per il giovane, accusato di duplice omicidio stradale, furono disposti gli arresti domiciliari (che ancora sta scontando). Genovesleggi di più…

Cosi Conte e M5s si sono impiccati con le loro mani Gregoretti lanalisi di Pietro Senaldi

“Così Conte e M5s si sono impiccati con le loro mani”: Gregoretti, l’analisi di Pietro Senaldi

Sullo stesso argomento: Pietro Senaldi 13 dicembre 2020  I processi contro Salvini per sequestro di persona si stanno rivelando un autogol per il governo e per la maggioranza giallorossa. In due anni e mezzo passati a Palazzo Chigi, di una cosa poteva vantarsi Conte di fronte agli italiani: essere stato una buona spalla per il leader leghista e non averne ostacolato la politica in tema di immigrazione e sicurezza quando questi era ministro dell’Interno. Invece, per vendetta, odio e miopialeggi di più…

Lultimo di una generazione che dalloratorio poteva conquistare il mondo. Pietro Senaldi addio a Paolo Rossi

“L’ultimo di una generazione che dall’oratorio poteva conquistare il mondo”. Pietro Senaldi, addio a Paolo Rossi

Sullo stesso argomento: 12 dicembre 2020 È morto Paolo Rossi. Aveva 64 anni, 38 dei quali passati da campione del mondo ed eroe nazionale e vissuti con pudore e naturalezza, senza mai farlo pesare. Per noi che nel 1982 avevamo dai dodici ai vent’ anni, la lunghissima adolescenza italiana, se ne va uno dei sogni della nostra generazione, il fratello maggiore che ci aveva aperto i portoni della vita con un’ubriacatura immensa di gioia e soddisfazione e aveva reso quella prima estate da graleggi di più…

Il presepe a Piazza San Pietro incubo o capolavoro

Il presepe a Piazza San Pietro: incubo o capolavoro?

Rottura dolorosa con la TradizioneAndrea Cionci
Storico dell’arte, giornalista e scrittore, si occupa di storia, archeologia e religione. Cultore di opera lirica, ideatore del metodo “Mimerito” sperimentato dal Miur e promotore del progetto di risonanza internazionale “Plinio”, è stato reporter dall’Afghanistan e dall’Himalaya. Ha appena pubblicato il romanzo “Eugénie” (Bibliotheka). Ricercatore del bello, del sano e del vero – per quanto scomodi – vive una relazione complicata con lleggi di più…

Pietro Delle Pine rompe con Antonella Elia arriva la polizia. Dopo il tradimento cacciato di casa cosi

Pietro Delle Pine rompe con Antonella Elia, arriva la polizia. Dopo il tradimento, cacciato di casa così

Sullo stesso argomento: 07 dicembre 2020 Una litigata così forte da far arrivare la Polizia. E’ quello che sarebbe successo tra Antonella Elia e Pietro Delle Piane. Qualche giorno fa l’opinionista del Grande Fratello Vip ha annunciato durante la trasmissione di Alfonso Signorini di essere single: “Il mio cuore è spezzato, mi sono mollata definitivamente. Sono libera adesso, è così”. Delle Piane, ospite di Barbara D’Urso a Domenica Live, ha confermato la versione della sua ex fidanleggi di più…