Pistoia 24 anni dopo si riaprono le indagini sul caso Bonacchi il dna potrebbe svelare chi lha uccisa

Pistoia, 24 anni dopo si riaprono le indagini sul caso Bonacchi: il dna potrebbe svelare chi l’ha uccisa

La signora venne trovata morta nella sua villa a Quarrata, frazione Ferruccia (Pistoia) 24 anni fa. Adesso il caso si riapre dando la caccia al dna dell’assassino o dell’assassina. Romana Bonacchi, 55 anni fu uccisa il 9 febbraio 1996 nella sua villetta di Quarrata, colpita prima con una bottiglia e poi trafitta con 27 coltellate. La procura di Pistoia ha riaperto le indagini e le ha affidate ai carabinieri del nucleo investigativo. Le indagini rispetto al passato potranno avvalersi dell’esame dleggi di più…