In Italia 600 mila nuovi poveri per il Covid

In Italia 600 mila nuovi poveri per il Covid

Condividi: 23 novembre 2020 ROMA (ITALPRESS) – L’allargamento delle maglie del disagio sociale, un aumento delle disparità, un più ampio gender gap. Sono alcuni dei dati emersi dal secondo Rapporto Censis -Tendercapital sui Buoni Investimenti, “La sostenibilità al tempo del primato della salute”, presentato oggi, dal quale emerge una società in affanno, che a causa della pandemia vede ampliarsi le disparità. Lo studio rileva, tra l’altro, che cinque milioni di italiani hanno leggi di più…

Censis 600.000 poveri in piu Covid peggiora tenore di vita

Censis: 600.000 poveri in più, Covid peggiora tenore di vita

(ANSA) – ROMA, 23 NOV – Cinque milioni di italiani hanno difficoltà a mettere in tavola un pasto decente, 7 milioni e 600mila hanno avuto un peggioramento del tenore di vita. Il 60% degli italiani ritiene che la perdita del lavoro, o del reddito, sia un evento possibile che lo può riguardare nel prossimo anno.    È quanto emerge dal Secondo Rapporto Censis-Tendercapital sui Buoni Investimenti “La sostenibilità al tempo del primato della salute”, in cui si contano ben 600 mila poveri in pileggi di più…

Parlano mamme e papa resi poveri dalla pandemia Andra tutto bene

Parlano mamme e papà resi poveri dalla pandemia: “Andrà tutto bene?”

https://video.repubblica.it/edizione/milano/andra-tutto-bene-le-voci-delle-mamme-e-dei-papa-che-la-pandemia-ha-reso-sempre-piu-poveri/371569/372174?video/
Copia <iframe class=”rep-video-embed” src=”https://video.repubblica.it/embed/edizione/milano/andra-tutto-bene-le-voci-delle-mamme-e-dei-papa-che-la-pandemia-ha-reso-sempre-piu-poveri/371569/372174&width=640&height=360″ width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>
Copia “Mamma, perché dobbleggi di più…

In coda alla mensa per i poveri multati per assembramento

In coda alla mensa per i poveri, multati per assembramento

In coda per avere un pasto alla mensa per i bisognosi sono stati multati perché non mantenevano il distanziamento e alcuni non avevano le mascherine. E’ successo ieri in via Prè, storica via del centro storico di Genova.La polizia municipale è intervenuta dopo le numerose segnalazioni di residenti e comitati. “Dopo le segnalazioni – ha spiegato il comandante della polizia municipale Gianluca Giurato – per diversi giorni siamo andati a sensibilizzare. Abbiamo richiamato più volte le persone ileggi di più…

Covid italiani piu poveri con la pandemia nel 2020 persi 2.500 euro a testa

Covid: italiani più poveri con la pandemia, nel 2020 persi 2.500 euro a testa

Covid: italiani più poveri con la pandemia, nel 2020 persi 2.500 euro a testa
Italiani più poveri a causa della pandemia da Covid-19. Quest’anno ogni italiano perderà mediamente quasi 2.500 euro (precisamente 2.484), con punte di 3.456 euro a Firenze, di 3.603 a Bologna, di 3.645 a Modena, di 4.058 a Bolzano e addirittura di 5.575 euro a Milano. A stimare la contrazione del valore aggiunto per abitante a livello provinciale ci ha pensato l’ufficio studi della CGIA che, inoltre, ha denunleggi di più…

Covid: italiani più poveri con la pandemia, nel 2020 persi 2.500 euro a testa

Covid: italiani più poveri con la pandemia, nel 2020 persi 2.500 euro a testa
Italiani più poveri a causa della pandemia da Covid-19. Quest’anno ogni italiano perderà mediamente quasi 2.500 euro (precisamente 2.484), con punte di 3.456 euro a Firenze, di 3.603 a Bologna, di 3.645 a Modena, di 4.058 a Bolzano e addirittura di 5.575 euro a Milano. A stimare la contrazione del valore aggiunto per abitante a livello provinciale ci ha pensato l’ufficio studi della CGIA che, inoltre, ha denunleggi di più…

Coronavirus Caritas Milano 9mila impoveriti da lockdown pesa sui piu poveri

Coronavirus: Caritas Milano, 9mila impoveriti da lockdown, pesa sui più poveri

Condividi: 28 ottobre 2020 Milano, 28 ott. (Adnkronos) – Sono quasi 9mila gli impoveriti dall’emergenza Covid19 che si sono rivolti ai centri di ascolto della Caritas Ambrosiana nelle diocesi di Milano nei tre mesi del lockdown. Le donne sono il 59,3%, gli immigrati il 61,7%. La fascia di età maggiormente rappresentata è quella tra i 35 e i 54 anni (58,4%). La maggioranza (55%) è costituita da coniugati, da persone con bassa scolarità (62,9%). I disoccupati rappresentano il 50%, gli occleggi di più…

Calcio Rashford premiato per impegno a favore dei poveri

Calcio: Rashford, premiato per impegno a favore dei poveri

(ANSA) – LONDRA, 28 OTT – L’attaccante inglese Marcus Rashford verrà presto premiato dalla città di Manchester per il suo impegno contro la povertà minorile in Inghilterra. Il riconoscimento, che gli è stato assegnato dalla giunta comunale locale, vuole rimarcare “lo straordinario ed eccezionale contributo dato alla città” dal giovane attaccante della nazionale inglese, che si è speso in prima persona per garantire a tutti gli studenti in difficoltà buoni pasto gratuiti durante i periodi leggi di più…

Farina e i due pesi e le due misure della solita sinistra sta con i vip e snobba i poveri

Farina e i due pesi e le due misure della solita sinistra: sta con i vip e snobba i poveri

Sullo stesso argomento: 27 ottobre 2020 Domanda: perché se si ribellano i ricchi al coprifuoco guastando le brillanti attività tipiche del loro status gli si pone in testa l’aureola dichiarandola «rivolta della cultura», e se invece protestano i povericristi per il pane che manca, allora è l’ignoranza a scendere in piazza? Basta leggere la Repubblica (a cui appartiene la formula citata tra virgolette che apre la prima pagina di ieri), o seguire il corrispettivo televisivo che è la tleggi di più…

Caritas aumentano i nuovi poveri dal 31 al 45

Caritas, aumentano i nuovi poveri dal 31% al 45%

Condividi: 17 ottobre 2020 ROMA (ITALPRESS) – In Italia, anche a causa del coronavirus, aumentano i poveri. Il nuovo rapporto di Caritas Italiana dal titolo “Gli anticorpi della solidarietà” pubblicato in occasione della Giornata mondiale di contrasto alla povertà, cerca di restituire una fotografia dei gravi effetti economici e sociali dell’attuale crisi sanitaria legata alla pandemia da Covid-19. I dati della statistica pubblica definiscono lo scenario entro il quale ci muoviamoleggi di più…