Stipendi fermi nel 2019. “Se non risale la produttività, dopo il coronavirus ci saranno impatti a lungo sulle buste paga”

MILANO – Stipendi stagnanti e molto lontani, in termini di potere reale d’acquisto, da quelli dei vicini francesi o dei tedeschi. Alla vigilia della crisi del coronavirus che non ha precedenti e rischia di ripercuotersi sulle buste paga, il quadro sulle retribuzioni italiani non era già esaltante.L’Osservatorio Jobpricing l’ha tratteggiato – in collaborazione con InfoJobs – nel consueto studio semestrale sulle retribuzioni italiane nel settore privato. Il problema di fondo emerge nella comparleggi di più…