759668 thumb full 720 sanremo 5 marzo 2021 intervista

Il regista Vicario: “Gli applausi finti salvano dall’effetto straniante”

https://video.repubblica.it/dossier/sanremo-2021/il-regista-del-festival-di-sanremo-2021-stefano-vicario/377477/378087?rss
Copia <iframe class=”rep-video-embed” src=”https://video.repubblica.it/embed/dossier/sanremo-2021/il-regista-del-festival-di-sanremo-2021-stefano-vicario/377477/378087&width=640&height=360″ width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>
Copia Il regista del Festival di Sanremo 2021 Stefano Vicario, tra una prova e l’altra, aleggi di più…

125644023 1ec3adc6 251a 4e0c a1bd 23a3867da288

Anfrea Folino, il regista di videoclip campione di visualizzazioni

https://video.repubblica.it/dossier/buddies/buddies-andrea-folino-il-regista-musicale-dai-grandi-numeri/377102/377713?rss
Copia <iframe class=”rep-video-embed” src=”https://video.repubblica.it/embed/dossier/buddies/buddies-andrea-folino-il-regista-musicale-dai-grandi-numeri/377102/377713&width=640&height=360″ width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>
Copia In questa nuova puntata scopriamo Andrea Folino, il regista che insieme a Except e Peleggi di più…

175734032 ec5da14d bbf0 428b aa67 62a77b98e131

Duccio Forzano, il regista di Sanremo: “Che paura quella volta che non si alzava il sipario”….

Duccio Forzano di Festival di Sanremo ne ha fatti sei, da regista. E ha contribuito ai tanti cambiamenti delle edizioni di Fabio Fazio e Claudio Baglioni. Ma è arrivato al Festival con Antonella Clerici: “Si, nel 2010, mi volle lei. Erano quattro anni che facevo la regia di Che tempo che fa con Fazio, quando mi chiamò per la prima volta per fare Tutti pazzi per la tele. Le piacqui e mi chiamò per Sanremo, iniziammo lavorare nei primi di luglio del 2009. Quando me lo chiese mi si fermò il mleggi di più…

0be7bcf2f6dcab146be702775dcfa80d

Calcio: Marotta, Eriksen regista? Intuizione di Conte

(ANSA) – MILANO, 01 FEB – “E’ stata un’intuizione di Conte quella di cambiargli ruolo. Quando si è in un grande club non ci sono titolari e riserve, ma titolari e titolari. Le valutazioni vanno fatte anche sulla disponibilità del calciatore, e lui è un serio professionista”: l’ad dell’Inter Beppe Marotta, a Sportitalia, dalla sede del calciomercato a Milano, commenta il nuovo ruolo di regista per Christian Eriksen, giocatore che fino a qualche settimana fa sembrava destinato a non trovare spaleggi di più…

Cinema e morta lattrice Gunnel Lindblom musa del regista Ingmar Bergman

Cinema: è morta l’attrice Gunnel Lindblom, musa del regista Ingmar Bergman

Condividi: 25 gennaio 2021 Stoccolma, 25 gen. – (Adnkronos) – L’attrice e regista svedese Gunnel Lindblom, prima musa del grande regista Ingmar Bergman, da lui diretta in teatro e poi in sei film, è morto nel villaggio di Brottby (Svezia) all’età di 89 anni dopo una lunga malattia. La scomparsa, avvenuta nella notte tra sabato 23 e domenica 24 gennaio, è stata annunciata dalla famiglia al quotidiano “Dagens Nyheter” di Stoccolma.
Nata a Göteborg il 18 dicembre 1931, Lindblom intraprese leggi di più…

Morta la regista Cecilia Mangini la prima documentarista donna in Italia. Il suo occhio sulle periferie di Roma

Morta la regista Cecilia Mangini: la prima documentarista donna in Italia. Il suo occhio sulle periferie di Roma

Si è spenta a 93 anni la regista Cecilia Mangini. È considerata la prima documentarista donna in Italia. Nata a Mola di Bari, ma vissuta prima a Firenze e poi a Roma, ha collaborato a lungo con il marito Lino Del Fra, tra le voci più autorevoli del documentario italiano, ma anche con Pier Paolo Pasolini.
Debuttò nel 1958 con il cortometraggio a colori Ignoti alla città, ispirato al romanzo Ragazzi di vita proprio di Pasolini, appena tre anni prima. Boccciato da parte della censura, che si rleggi di più…

Giuseppe Tornatore regista per lo spot sui vaccini anti Covid19

Giuseppe Tornatore regista per lo spot sui vaccini anti Covid19

“Arcuri mi ha convocato per chiedermi di realizzare dei piccoli spot per una campagna di sensibilizzazione sulla necessità di vaccinarsi e io ho aderito immediatamente”. Così il regista premio Oscar Giuseppe Tornatore (Nuovo cinema Paradiso) ha spiegato il suo coinvolgimento a Domenica In, nel corso della quale  è stato presentato il primo spot. “Le persone che sono ancora incerte, che dicono di non volersi sottoporre al vaccino, non vanno colpevolizzate ma comprese e aiutate”. È il conceleggi di più…

Cinema e morto Robert Hossein attore e regista francese di grande fascino

**Cinema: è morto Robert Hossein, attore e regista francese di grande fascino**

Condividi: 31 dicembre 2020 Parigi, 31 dic. – (Adnkronos) – L’attore e regista francese Robert Hossein, famoso aver recitato nella saga cinematografica dei cinque film di “Angelica”, interpretando il ruolo del conte Joffrey de Peyrac accanto all’attrice Michèle Mercier, è morto oggi all’età di 93 anni. L’annuncio della scomparsa, avvenuta in una clinica di Essey-lès-Nancy, “in seguito ad una crisi respiratoria”, il giorno dopo il suo compleanno, è stato dato dalla moglie, l’attrice Canleggi di più…

Marco Tullio Barboni sulle orme di mio padre Enzo regista di Lo chiamavano Trinita

Marco Tullio Barboni, ‘sulle orme di mio padre Enzo regista di Lo chiamavano Trinità’

Condividi: 14 dicembre 2020 Roma, 14 dic. (Labitalia) – “Con ‘Lo chiamavano Trinità’ il cinema per me è diventato un destino”. A dirlo all’Adnkronos/Labitalia Marco Tullio Barboni, figlio del regista Enzo Barboni. “Ho cominciato mezzo secolo fa – racconta – a muovere i primi passi (passi professionali, con annessi contributi Enpals, non quelli da semplice, curioso e fortunato frequentatore di set) nel mondo del cinema: secondo aiuto regista, questa era la mia qualifica. Non avevo ancora dleggi di più…

E morto il regista Kim Ki duk a causa del Covid vinse il Leone doro

E’ morto il regista Kim Ki-duk a causa del Covid, vinse il Leone d’oro

Condividi: 11 dicembre 2020 ROMA (ITALPRESS) – E’ morto, all’età di 59 anni, in Lettonia, in seguito a complicazioni legate al Covid-19, il regista sudocoreano Kim Ki-duk. Lo riferisce il portale lettone Delfi. Il debutto alla regia nel 1996 è con Coccodrillo, film che racconta la vicenda di un uomo che vive aspettando sotto il ponte di un fiume i suicidi, per poter sottrarre poi ai cadaveri i loro averi. La sua prima pellicola uscita nelle sale italiane è Primavera, estate, autunnleggi di più…