Contatti gia avviati. Grillo lascia la politica Il retroscena che terremota i 5 Stelle il capo verso un profumatissimo addio

“Contatti già avviati”. Grillo lascia la politica? Il retroscena che terremota i 5 Stelle: il capo verso un (profumatissimo) addio

24 novembre 2020 Con la trasformazione del Movimento 5 Stelle in partito, Beppe Grillo sembra aver chiuso per sempre con la politica. Il comico potrebbe infatti tornare presto al suo primo amore: la televisione. A pubblicare l’inedito retroscena è il quotidiano Il Foglio dove Simone Canettieri rilancia l’ipotesi che Grillo torni a “fare ciò che gli riesce meglio, il comico”. Uno scenario che, se fosse vero, potrebbe anche mettere il Movimento in difficoltà: la sua vera anima, Grillo, seleggi di più…

La manina di Mario Draghi dietro la svolta di Berlusconi. Retroscena cosa e stato messo sul tavolo perche il Cav puo cedere

La “manina” di Mario Draghi dietro la svolta di Berlusconi. Retroscena: cosa è stato messo sul tavolo, perché il Cav può cedere

Sullo stesso argomento: 24 novembre 2020 Ci sarebbe la figura di Mario Draghi dietro il dialogo tra il governo, il Pd in particolare, e Silvio Berlusconi. Stando a quanto riporta Affaritaliani.it, dietro il confronto su scostamento di bilancio, manovra per il 2021 e Recovery Fund c’è una partita molto più grande, cioè quella dell’elezione del nuovo presidente della Repubblica nel 2022. E’ di questo che si parla da giorni in Parlamento. L’obiettivo sarebbe quello di arrivare per templeggi di più…

Un ottimo motivo per convocare Conte al Quirinale. Berlusconi il retroscena sullo scenario alla Napolitano

“Un ottimo motivo per convocare Conte al Quirinale”. Berlusconi, il retroscena sullo scenario “alla Napolitano”

Sullo stesso argomento: Renato Farina 18 novembre 2020 Ieri Goffredo Bettini, eurodeputato del Pd ma soprattutto mente di quel cranio di Nicola Zingaretti, ha scritto una lettera al direttore del Corriere della Sera che l’ha pubblicata con solennità in prima pagina. Vi si dice: «Bisogna affrontare la seconda ondata chiamando al governo le energie migliori. Va raccolto il segnale di Forza Italia». Berlusconi aveva fatto appello nei giorni scorsi a Conte perché coinvolgesse l’opposizionleggi di più…

Ursula inviperita con lui. Dago retroscena Conte mollato anche dallEuropa lultima figuraccia costa caro allItalia

“Ursula inviperita con lui”. Dago-retroscena, Conte mollato anche dall’Europa: l’ultima figuraccia costa caro all’Italia

Sullo stesso argomento: 17 novembre 2020 Ursula von der Leyen è inviperita con Giuseppe Conte. È l’indiscrezione che arriva da Dagospia, secondo cui il premier italiano starebbe facendo spazientire la presidente della Commissione europea perché non ha ancora presentato il piano per il Recovery Fund, a differenza invece di Spagna e Francia. I ritardi del nostro paese per la von der Layen sono un motivo di stress ulteriore, dato che già deve fare i conti con una situazione definita leggi di più…

Per ragioni umane. Ce il mutuo da pagare. Retroscena M5s lonorevole confessa tutto in Parlamento sta per succede limpensabile

“Per ragioni umane. C’è il mutuo da pagare”. Retroscena M5s, l’onorevole confessa tutto: in Parlamento sta per succede l’impensabile

Sullo stesso argomento: 17 novembre 2020  Avanti a ogni costo. La pancia del Movimento 5 Stelle è convinta: bisogna tenere in vita questa legislatura e stavolta non c’è nemmeno più la ripicca nei confronti dell’ex alleato Matteo Salvini, ma una più prosaica motivazione venale. “Bisogna tenere in piedi la legislatura ad ogni costo – conferma un parlamentare grillino al Giornale -. Anche per ragioni umane: qui c’è tanta gente che ha acceso un mutuo e ora deve pagarlo”. Il più classileggi di più…

Conte il retroscena sul Dpcm Natale. Ufficiale tutto gia pronto per lora daria. Cosa sara dopo il 31 Pesanti conferme

Conte, il retroscena sul “Dpcm Natale”. Ufficiale, tutto già pronto per l’ora d’aria. Cosa sarà dopo il 31? Pesanti conferme

Sullo stesso argomento: 16 novembre 2020 Non sono buoni i dati Covid-19 di domenica. Con questi dati diventa difficile arrivare alla deroga natalizia alle restrizioni che il premier Conte avrebbe voluto fare, ma il premier comunque vuole regalare agli italiani qualche restrizione in meno. L’attuale Dpcm scade il 3 dicembre e per i primi giorni di quel mese Conte vuole il nuovo provvedimento: tutto dipenderà dai dati dell’1-2 dicembre. Se l’Rt, scrive il Giorno, dovesse scendere sotto 1 leggi di più…

Conte in paranoia. Biden non chiama Dago retroscena la mossa del diplomatico ecco a che razza di premier siamo in mano

“Conte in paranoia”. Biden non chiama? Dago-retroscena, la mossa del diplomatico: ecco a che razza di premier siamo in mano

Sullo stesso argomento: 15 novembre 2020 Giuseppe Conte fino a pochi giorni fa era rimasto l’unico capo di governo europeo  a non aver avuto ancora alcun contatto con il presidente eletto degli Stati Uniti, Joe Biden. Un dettaglio che non è passato inosservato a Dagospia. Il sito di Roberto d’Agostino svela infatti un retroscena non di poco conto. Ai democratici – stando a quanto riportato – non è andato giù l’endorsement che il premier italiano ha ricevuto da The Donald nell’agosto leggi di più…

De Luca rissa nella notte col governo. Il retroscena Campania zona rossa come si arriva alla resa del governatore

De Luca, rissa nella notte col governo. Il retroscena: Campania zona rossa, come si arriva alla resa del governatore

Sullo stesso argomento: 13 novembre 2020 Corsa all’ordinanza per “salvare” la Campania. Vincenzo De Luca, dopo aver annunciato platealmente la volontà di mettere l’intera regione in lockdown, provocando rivolte di piazza, ora ha ingaggiato una guerra con il governo per evitare una riclassificazione nella scala del rischio, da zona gialla a zona arancione. Il caos al Cardarelli, con il paziente di Covid morto nel bagno del pronto soccorso, ha scoperchiato il “caso Campania” anche a Palazleggi di più…

O accetta la sconfitta o va in galera. Retroscena inquietante il ricatto a Donald Trump quei dossier bomba usati da Biden

“O accetta la sconfitta o va in galera”. Retroscena inquietante, il ricatto a Donald Trump: quei dossier-bomba “usati” da Biden

Sullo stesso argomento: 09 novembre 2020 La convinzione di “elezioni rubate” lascia il tempo che trova, ma nasconde un disegno più ampio di Donald Trump. Secondo un articolo di Liberation tratto dalla rassegna stampa estera di Epr comunicazione e rilanciato da Dagospia, il presidente non vuole ammettere la sconfitta e riconoscere la vittoria di Joe Biden perché ci sono una dozzina di dossier già aperti contro di lui che potrebbero trasformarsi in valanghe non appena metterà piedileggi di più…

Evitate. Retroscena Viminale lordine partito ai poliziotti. Multe qua esplode lItalia

“Evitate”. Retroscena Viminale, l’ordine partito ai poliziotti. Multe, qua esplode l’Italia

Sullo stesso argomento: 07 novembre 2020 Evitare le multe per non esasperare i cittadini. L’ordine ai poliziotti arriva direttamente dall’alto, dal Viminale. La comunicazione, avvenuta ieri, 6 novembre, nei briefing di inizio turno delle Volanti e degli equipaggi del 112, è stata chiara:  tranne che in casi di violazioni eclatanti e deliberate, per adesso il vostro compito è soprattutto spiegare. Come riporta il Giornale,  non si tratta solo di buon senso, visto che i cittadini adeleggi di più…