dbc5bfb29a27e834d5f7054b764eb6df

Ocse a Italia, crisi rischia di aggravare le disuguaglianze

 “La crisi rischia di far calare ulteriormente i tassi di occupazione, già bassi, e di rafforzare le diseguaglianze, soprattutto per chi ha uno scarso livello di competenze e un basso livello di formazione continua”: lo scrive l’Ocse nella scheda sull’Italia del report ‘Going for Growth 2021. Shaping a Vibrant Recovery’. “Un’offerta efficace di istruzione, servizi pubblici di promozione dell’impiego e politiche di attivazione servizi in materia di istruzione, può contribuire a mitigare i divaleggi di più…

174451113 9b196121 96e9 47f4 9f9e 0765ee02709a

Fisco, la pistola di Biden rischia di sparare a salve senza un accordo sui tax rulings

Come qualsiasi fiscalista non si stanca di ripetere, in materia di tasse le cose decisive sono quelle scritte in piccolo, magari in qualche addendum. Rischia di essere così anche con le rivoluzionarie proposte dell’amministrazione Biden per mettere la fiscalità internazionale al passo della globalizzazione. C’è infatti un tarlo nell’architettura della proposta e, se si fa finta di non vederlo, si rischia anche di svuotare la rivoluzione. Francia, Germania, Italia: ecco perché l’Europa guadaleggi di più…

083258928 cc20090f d6c5 44d1 aef1 d03f8bead143

Elezioni comunali, nel risiko delle alleanze il Pd rischia di non avere suoi candidati nelle grandi città

Per il momento di definito c’è poco o nulla. La partita delle alleanze è appena cominciata e il fischio finale ancora lontanissimo. Ma una domanda già adesso sorge spontanea: quale sarà il puzzle che verrà fuori dalla pervicace volontà di Enrico Letta di costruire per le amministrative una coalizione larga di centrosinistra in asse con il M5S, prova generale delle successive elezioni politiche? Il Pd farà incetta di candidati sindaci, come sembrano temere i potenziali alleati, o si accoleggi di più…

133032808 9be40dd8 1b35 47f9 90cc 810bffd7db95

Calcio, Roma rischia di perdere l’Europeo. Speranza ha poche ore per decidere

Il futuro degli Europei di calcio e delle quattro partite che dovrebbero essere disputate allo stadio Olimpico di Roma tra l’11 giugno e il 3 luglio sono nelle mani della politica. La manifestazione (itinerante, si disputerà in più nazioni) è stata già rinviata di un anno a causa della pandemia e la Uefa non può farla slittare ancora. In ballo ci sono miliardi di euro tra diritti tv e sponsorizzazioni. E pure l’idea che la kermesse non possa essere disputata a porte chiuse: gli impiantleggi di più…

082731274 5cdf8972 59b4 4df1 a64b e55c0bf9b2a9

La galassia rossoverde di sinistra rischia di dividersi sulla variabile Sardine

Ci sono anche le Sardine. Il passo avanti del Movimento verso le comunali — obiettivo lista civica in appoggio al Pd o candidatura alle primarie — crea scompiglio prima di tutto nella complessa galassia a sinistra dei dem. Il mondo rosso-verde, che finora s’era aggregato attorno a Coalizione Civica per costruire una alleanza «non scontata» con il Pd, deve ora fare i conti con il movimento ittico che invece punta molto proprio sulla collaborazione col Pd di Enrico Letta.
Non a caso i dem leggi di più…

215146208 b729ef32 7424 44fa 8d78 ed00c19674d8

Virus, Locatelli: “Priorità alla fascia 70-79 anni, uno su dieci se infettato rischia di perdere la vita”

“I dati mostrano il rallentamento e una lieve flessione dell’indice di contagiosità dall’1,16 a 1,08, con 9 mila soggetti in meno contagiati, ma la circolazione del virus è assai diffusa, ci sono 145 mila nuovi contagi. Non dobbiamo dimenticare il carico sulle terapie intensive, pari al 39%, oltre 3.700 ricoverati, vicino al picco della prima ondata quando furono 4.063. Stiamo vedendo l’effetto delle misure ma non possiamo pensare di deflettere dal mantenere le misure” attuali. Così Franco Lleggi di più…

190415211 98c76be6 8492 4839 b30a 1616938b7c5f

Bruxelles arriva per ultima nel club dei nazionialisti del vaccino. Ma lo strappo rischia di far saltare gli ingranaggi

Alle scuole di business, se ne parlerà a lungo. La pandemia doveva essere l’occasione per lo sbarco alla grande di AstraZeneca in un settore da cui era sempre rimasta esclusa, quello dei vaccini, con il ritrovato antiCovid più economico, più facile da usare, destinato a diventare il vaccino base del futuro. Invece, per il gigante anglosvedese e ancor più per i suoi clienti si sta trasformando in un incubo. In Borsa il titolo ha già perso il 20 per cento e, probabilmente, la discesa non è fleggi di più…

091359282 4a7b2055 bd92 474b 949d 4fe8aa713838

Giustizia, sulla presunzione d’innocenza il governo rischia. Ma arriva il “metodo” Cartabia

Il “metodo” Cartabia contro la “voglia d’innocenza” del centrodestra, dei renziani e dell’irriducibile Enrico Costa di Azione che ancora ieri sera diceva: “Non si può dire no a un principio come la presunzione di innocenza. Soprattutto cercando di bloccare gli emendamenti che puntano a inserirla con delle motivazioni inaccettabili, come quella che la legge di delegazione europea non può tornare al Senato”. Quest’ultima è la tesi del ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà,leggi di più…

081723390 5cca81fc b224 4ba1 8929 debf66412435

Parentopoli al Campidoglio, Lemmetti sistema la fidanzata: ora rischia il posto

 Il maldestro tentativo di allestire una piccola parentopoli grillina svanisce sul nascere. Le opposizioni, dal Pd a Fratelli d’Italia, attaccano a testa bassa. E ora la sindaca, sotto pressione e con una bomba da disinnescare a poco più di 6 mesi dalle Comunali, è pronta anche a mosse drastiche. Persino ad allontanare dalla giunta l’assessore al Bilancio, Gianni Lemmetti, accusato di aver fatto assumere la sua compagna dal Campidoglio a spese dei romani. Roma, la compagna di Lemmetti asleggi di più…

020556381 2ddfe6dd 885f 49e5 a765 5453e17e6bea

Letta non si ferma e cambia volto al Pd: “Capigruppo donne”. Ma rischia al Senato

Non tentenna, non aspetta, non lascia spazi, Enrico Letta. Il segretario pd ha chiamato sia Graziano Delrio che Andrea Marcucci, sabato. E a entrambi i capigruppo – di Camera e Senato – ha anticipato quello che avrebbero letto il giorno dopo sui due giornali delle loro regioni, la Gazzetta di Reggio e Il Tirreno: dopo tre anni con due uomini alla guida dei deputati e dei senatori dem – dice il leader pd – è il momento di due donne. Saranno i gruppi a dire chi, Letta non intende minare la loro aleggi di più…