Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

riservato

La procura del tribunale di Bolzano ha formalmente indagato il governatore altoatesino Luis Durnwalder per peculato in riferimento all’utilizzo del suo fondo spese riservato. La scorsa settimana la Corte dei conti aveva acquisito alla Provincia autonoma documentazione sul fondo spese di Durnwalder. L’iscrizione sul registro degli indagati, come è stato precisato dalla procura, è un atto dovuto in seguito alla segnalazione fatta dal procuratore della Corte dei Conti, Robert Schuelmer.

Viene dal nuoto, che tante delusioni a riservato all’Italia solo due settimane fa a Londra, la prima medaglia paralimpica per il nostro paese. Prima giornata di gare e prima vittoria di bronzo all’Aquatic center che fino a pochi girni fa ha ospitato i campioni dei Giochi 2012. Ad terminare terzo Federico Morlacchi, bronzo nei 100 farfalla,. L’azzurro ha chiuso in 1’00″77, non distantissimo dall’ungherese Tamas Sors (59″54), medaglia d’oro, e dall‘australiano Matthew Cowdrey, argento in 59″91. 

Morlacchi, varesino di Luino, con una ipoplasia del femore alla gamba sinistra, festeggerà il suo 19esimo compleanno a novembre. Il giovane atleta nuota da quando aveva tre anni e si allena, come tutti gli sportivi, anche sei ore al giorno. Da grande vorrebbe lavorare nell’ingegneria biomedica come obiettivo futuro, nel frattempo si gode. 

Doppio confronto riservato a Berna e Roma: per la prima volta fisco potrebbe mettere le mani sul «tesoretto» esportato: si parla di 160 miliardi. Ipotesi aliquota del 25% per regolarizzare i depositi.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Condono fiscale: vicino accordo Italia Svizzera

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

 

C’è chi può e chi non può. C’è chi è costretto ad attraversare la pista dell’aeroporto arroventata dal sole dentro un pullmino senza aria condizionata pieno zeppo di persone sudate e chi invece con una corsia preferenziale si è risparmiato il calvario arrivando sull’aereo perfettamente rilassato, fresco, sorridente. Stiamo parlando di Luca Cordero di Montezemolo che in partenza con tutta la famiglia e il personale di servizio alla volta di Lamezia Terme ha ricevuto un trattamento di favore. Stessa cosa al ritorno. L’Espresso racconta degli altri viaggiatori che sottoposti al vento caldo del “Drago africano” hanno rivolto parole poco lusinghiere nei confronti della compagnia aerea e degli aeroporti, mentre per Luca Cordero di Montezemolo solo tanta, tanta invidia.

 

Venti milioni di euro in più per il credito d’imposta regionale riservato alle aziende che assumono. E’ la principale novità del piano di rimodulazione delle risorse, 120 milioni di euro in tutto, da impiegare in Campania per il piano di azione e coesione. La giunta regionale aumenta a 75 milioni di euro, dai 55 iniziali, la dotazione del fondo per le agevolazioni fiscali a beneficio di chi crea lavoro e mette altri 40 milioni per le iniziative di raccordo tra mondo della scuola e mondo dell’occupazione sia in riferimento all’inclusione sociale che alla formazione di specifiche figure professionali. Il sostegno ai cervelli campani che trascorrono determinati periodi all’estero per specializzarsi o lavorare ottiene un aumento dei fondi disponibili pari a 36 milioni di euro con una dotazione che passa da 70 a 106 milioni.

Il partito greco di estrema destra Alba Dorata ha aperto alla periferia di Atene un negozio di prodotti alimentari gratuiti a basso costo. Una lodevole iniziativa in un Paese devastato dalla crisi economica e dai darconiani piani di austerity varati dai differenti governi. Ma per potere fare acquisti nel negozio low-cost c’è un requisito: bisogna essere di etnia greca.

 

 

 

 

 


pubblicato da Libero Quotidiano

Ad Atene ecco il negozio riservato ai soli greci

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

L’attivazione di un fondo per la crescita sostenibile è la principale novità del decreto legge “Sviluppo”, che a giorni sarà presentato dal Governo. La riserva finanziaria, che prende il posto del fondo speciale rotativo istituito nel 1982, può essere utilizzata per progetti che hanno una ricaduta sulla competitività delle imprese, per realizzare interventi di ricerca e innovazione, favorire l’internazionalizzazione e intervenire in maniera diretta sulla crescita del sistema produttivo del Sud. Misure specifiche, infatti, sono previste a sostegno delle imprese che operano nelle aree maggiormente in difficoltà, Campania compresa.

tovato su: Il Denaro

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Notizie del italia, economia, notizie italia

“Idee progettuali per and comunities” è il nuovo bando per le città sostenibili, riservato alle regioni del Sud Italia, che il ministro dell’Istruzione università e ricerca Francesco Profumo presenta agli enti locali e alle aziende. I contenuti del provvedimento, che interessa da vicino anche la Campania, saranno illustrati domani a Matera nel corso di un incontro pubblico. Il Governo ha già investito 200 milioni di euro per finanziare il programma generale sulle smart cities: i fondi, destinati alle regioni Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, sono suddivisi in due aree che comprendono la società dell’informazione e lo sviluppo sostenibile. Un territorio può essere definito “smart” quando concentra i suoi sforzi di sviluppo nel capitale umano e sociale, nei trasporti e nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (Ict), nella gestione oculata delle risorse naturali e nella promozione di una governance partecipativa. Possono presentare proposte le imprese, i centri di ricerca, i consorzi, i parchi scientifici e tecnologici con sedi operative nelle regioni beneficiarie o che si impegnino a crearne una, in caso di approvazione del progetto. Il nuovo bando annunciato da Profumo entra nel dettaglio delle azioni che rendono smart e intelligente una città. Gli ambiti di interesse restano ambiente, economia, governance, mobilità, persone, qualità della vita. Un segmento del programma sulle smart cities è riservato ai progetti di innovazione sociale, per i quali è appostata una somma di 40 milioni di euro. il 30 aprile scadono i termini per presentare le domande relative a questo primo blocco di bandi.

Archivi