731e21d588ef5b18f2330b3d03dd1c39

Sostegni bis: in tutto 18 mld ristori, 4 mld a ‘conguaglio’

(ANSA) – ROMA, 18 MAG – Con il decreto Sostegni bis, in arrivo sul tavolo del cdm giovedì, ci saranno in tutto altri 18 miliardi per i ristori alle imprese danneggiate dalla crisi Covid: secondo quanto si apprende, è confermata una doppia via di indennizzo in base al fatturato, scegliendo il periodo (automatico se si opta per il periodo 2020 sul 2019 o su apposita domanda se si sceglie 1 aprile 2020 – 31 marzo 2021 rispetto al 1 aprile 2019 – 31 marzo 2020). Per queste due opzioni vengono stanleggi di più…

6919c28e4e20c594e9aeac189ca5c2ea

Alitalia, via libera Ue a ristori per 12,8 milioni di euro ++

 La Commissione Ue ha approvato un aiuto di 12,8 milioni di euro stanziato dall’Italia per compensare Alitalia per gli ulteriori danni subiti a causa della pandemia di coronavirus. Lo annuncia l’Antitrust Ue.    La misura approvata oggi consente all’Italia di compensare ulteriormente i danni diretti subiti da Alitalia nel mese di gennaio 2021. Per la Ue la misura è proporzionata, e dopo l’analisi dei danni rotta per rotta ha rilevato che “il risarcimento non va oltre quanto necessario” per leggi di più…

0dddb7b37a3c679f962e13da987ea4f5

Intesa sui ristori, subito fatturato poi saldo a fine anno

Riunione presieduta dal premier Mario Draghi a Palazzo Chigi con i capidelegazione della maggioranza e il titolare del Mef Daniele Franco. 
C’è intesa di massima sui nuovi contributi a fondo perduto da inserire nel decreto Sostegni bis. Si sarebbe optato per un mix tra le varie ipotesi sul tavolo con un meccanismo in due tempi: nuovi ristori subito, automatici, sulla base del fatturato, e la possibilità – per le imprese interessate, come chiesto in primis dalla Lega – di ricevere un saldo a leggi di più…

afed0b4934490320d0a26da1ed199666

Verso scostamento da circa 40 miliardi, ristori per 2 mesi

Secondo quanto si apprende da fonti ministeriali il governo va verso la convocazione di un Consiglio dei ministri domani in mattinata per il via libera al nuovo scostamento di bilancio. Il cdm, secondo le stesse fonti, sarebbe previsto alle 11:30. Il Def, invece, sarà sul tavolo di un successivo Consiglio dei ministri, a partire da giovedì.
Il decreto Sostegni bis, che sarà finanziato con il prossimo scostamento da circa 40 miliardi, conterrà nuovi ristori a fondo perduto per due mensilità,leggi di più…

28ffb726828ce231d2b9f4dc3f04466e

Bankitalia, con cambi criteri ristori distribuzione ineguale

(ANSA) – ROMA, 09 APR – I contributi a fondo perduto “basati su criteri di ripartizione cambiati nel corso del tempo, possono avere determinato una distribuzione ineguale delle risorse a parità di effetti della pandemia”. Lo osserva la Banca d’Italia nella memoria inviata alle commissioni sul decreto Sostegni. Ad esempio attività con perdite concentrate in aprile e con i codici Ateco dei Ristori “hanno beneficiato di un sostegno superiore” di chi ha avuto perdite spalmate nell’anno, mentre il leggi di più…

af8de70f30265a8640374acc83bbb86d

Alitalia: arrivati ristori, sblocca pagamento 50% stipendi

“Noi abbiamo un dialogo, una negoziazione molto intensa con la Commissione europea sul nuovo piano industriale di Ita ed è una negoziazione su diversi aspetti. E’ evidente che noi non possiamo accettare una disparità di trattamento da parte della Commissione rispetto ad Air France o Lufthansa, sapendo però che la condizione delle tre imprese è molto diversa: mentre Air France e Lufthansa avevano dei bilanci sani ed erano fortemente competitive prima della pandemia, Alitalia era già in diffileggi di più…

180325289 ef16ea2b 1d5c 4547 a7a5 5877938f7dd2

Terzo settore, circoli Acli e Arci allo stremo: “Chiusi e senza ristori, la metà rischiano di non riaprire”

ROMA – Non sono attività commerciali, non sono bar o ristoranti, e neanche teatri o scuole: il risultato è che i 3000 circoli Acli e i 4000 circoli Arci sono rimasti quasi sempre chiusi da quando è esplosa la pandemia, con pochissime finestre che hanno rappresentato anche dei costi notevoli per la sanificazione. Ristori, nulla, perché non sono attività economiche anche se molti gestori hanno la partita Iva e al loro interno lavorano alcune migliaia di dipendenti. E adesso sono allo stremo, leggi di più…

191121090 369e9d65 b718 4466 b97c 4e01e61acfa0

Il decreto Sostegni domani in cdm, ristori per 3 milioni di imprese

ROMA – Parte la prima operazione di sostegno all’emergenza Covid del governo Draghi. Dopo l’informazione al Parlamento e alle Regioni, il ministro dell’Economia Daniele Franco porterà domani mattina in consiglio dei ministri il testo del decreto legge “Sostegni” da 32 miliardi. Da sciogliere ancora il nodo, e il relativo braccio di ferro, sulla sanatoria delle vecchie cartelle esattoriali, dove la maggioranza è divisa tra Pd e Leu, contrari a condoni, da una parte, Lega e 5Stelle favorevleggi di più…

122323384 10285032 181d 4c6b b481 256ae0ade458

Decreto sostegni, cinque fasce per gli indennizzi. Ristori sulla perdita mensile di fatturato

MILANO – Cambia ancora il meccanismo dei ristori per le imprese, uno dei punti cardine del decreto sostegni che il governo si prepara a varare. Secondo quanto riferito da fonti di governo, l’indennizzo a fondo perduto per le aziende fino a 10 milioni di fatturato verrà parametrato sulla media della perdita mensile registrata nel raffronto tra 2020 e 2019 e sarà distribuito per fasce dal 60 al 20%, in base alla dimensione dell’impresa.  Lo schema della misura contenuta nel decreto Sostegni, prleggi di più…

b175efd00da62be927598d6e2235a645

Alitalia, Giorgetti: dall’Ue 55 milioni di ristori

“Il piano industriale approvato dal Cda Ita ha subito e sta subendo un processo di revisione profonda alla luce delle negoziazioni in corso, in particolare con la commissaria Vestager. Nel frattempo l’amministrazione straordinaria ha ancora in essere un bando costruito in maniera diversa rispetto alla situazione attuale”. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, in audizione alla Commissione Trasporti della Camera. “Le caratteristiche del Piano industriale si devonoleggi di più…