Arrivati a Roma i primi ucraini evacuati dalla Croce Rossa: “Finalmente siamo al sicuro”

Sono arrivati a Roma 30 degli 83 civili ucraini evacuati dalla Croce Rossa italiana da Leopoli. “È la prima operazione che svolgiamo in quel territorio. Sono tutte persone fragili che verranno ora accolte in Italia in diverse strutture”, ha spiegato…

Leggi Arrivati a Roma i primi ucraini evacuati dalla Croce Rossa: “Finalmente siamo al sicuro”

Mani Pulite 30 anni dopo, dalla scrivania alla porta rossa: cosa resta dell’ufficio di Craxi

Del vecchio studio di Bettino Craxi – da lui occupato dai tempi in cui era assessore della giunta di Milano fino alla fine della sua carriera politica –  rimangono solo la famosa porta rossa ormai sigillata e in disuso, le…

Leggi Mani Pulite 30 anni dopo, dalla scrivania alla porta rossa: cosa resta dell’ufficio di Craxi

Mani Pulite 30 anni dopo, dalla scrivania alla porta rossa: cosa resta dell’ufficio di Craxi

di Edoardo Bianchi Del vecchio studio di Bettino Craxi – da lui occupato dai tempi in cui era assessore della giunta di Milano fino alla fine della sua carriera politica –  rimangono solo la famosa porta rossa ormai sigillata e…

Leggi Mani Pulite 30 anni dopo, dalla scrivania alla porta rossa: cosa resta dell’ufficio di Craxi

Crisanti: “Con zona rossa si sarebbero evitate tra 2 e 4 mila vittime. Prima del paziente Uno a Codogno, già cento contagiati ad Alzano”

E’ di un range tra le 2mila e 4mila vittime che si sarebbero potute evitare se fosse stata applicata tempestivamente la zona rossa nel Bergamasco, quello ipotizzato, a quanto si è saputo, nella relazione del professor Andrea Crisanti. Si tratta…

Leggi Crisanti: “Con zona rossa si sarebbero evitate tra 2 e 4 mila vittime. Prima del paziente Uno a Codogno, già cento contagiati ad Alzano”