192032490 e906e56b c2ea 4145 a2b5 e5da9b35255b

Andrea Costa, il volto meno noto del sottogoverno: “Cosa ne so di sanità? Imparerò”

“Non le nascondo che dopo che mi avevano dato la notizia ero piuttosto scosso”, confessa Andrea Costa, 50 anni, il nuovo sottosegretario alla Sanità.
Un perfetto sconosciuto sul fronte della pandemia. Al telefono è cortese e misurato. Attualmente è consigliere comunale a La Spezia. In passato è stato consigliere regionale in Liguria e per undici anni sindaco di Beverino (2300 abitanti), dove, primo in Italia, si era inventato la consegna a domicilio dei farmaci ad anziani e disabili, sancenleggi di più…

152034636 bb2202db f5b9 4a0b a347 df788b433beb 2

Sanità: Moratti cambia direttore generale del Welfare, via Trivelli

Ore contate per il direttore generale del Welfare in Lombardia, il ciellino Marco Trivelli. A meno di un anno salterebbe per la seconda volta la poltrona del responsabile della sanità lombarda. A chiedere la testa di Trivelli sarebbe stata Letizia Moratti in persona, assessora lombarda al Welfare da poco più di un mese. Il sostituto è già pronto: Giovanni Pavesi, attuale direttore generale dell’Ats di Vicenza. Molto apprezzato dal governatore del Veneto leghista Luca Zaia, ma anche da Moratleggi di più…

105015736 e092a877 9d71 45e5 93d5 0d73412c1380

Mes, con l’effetto-Draghi scende la convenienza del prestito Ue per la sanità: ecco il calcolo

MILANO – Prima responsabile di pesanti botta e risposta tra Partito Democratico e Movimento Cinque Stelle, poi aperto fronte di rottura con Italia Viva e quindi della caduta del governo Conte bis. Il Meccanismo europeo di stabilità, nella parte dedicata a finanziare gli investimenti sanitari dei Paesi Ue in risposta alla crisi Covid, è stato negli ultimi mesi il pomo della discordia che si è prestato a questa o quella interpretazione. Crisi di governo: Mes, fisco e lavoro. L’intesa sul conleggi di più…

043046721 b383b9c6 68d5 4f85 a772 ff2b077ac479

Crisi di governo, prescrizione riforme, sanità. Ora lo scoglio è il programma

I renziani pronti a sfumare la richiesta del sì al Mes santario, a patto che si trovino risorse alternative. Ma in cambio di questa apertura chiedono che nel contratto di governo anche gli alleati rinuncino a qualcosa: dagli interventi sulla giustizia alla nuova legge elettorale. Asse Iv-Pd per rivedere il reddito di cittadinanza. E c’è il problema della gestionedella campagna di vaccinazione
MesPer aggirare i veti fondi aggiuntivi per gli ospedali
l grande scoglio, il più grande fra quelli sleggi di più…

Biden vara il calendario della comunicazione dalla sanita al clima un annuncio al giorno

Biden vara il “calendario della comunicazione”: dalla sanità al clima, un annuncio al giorno

Washington – Ogni giorno un tema, un messaggio centrale, un annuncio: è già pronta la strategia della comunicazione della Casa Bianca nell’era di Joe Biden. Si comincia subito, questo giovedì 21, il Day After dell’insediamento, l’attenzione è tutta focalizzata sui provvedimenti per affrontare la pandemia e realizzare la promessa “100 milioni di vaccinati in 100 giorni”. Venerdì 22 è la giornata dedicata al “salvataggio dell’economia”. Lunedì 25 al piano Buy American, comprate americano, leggi di più…

Nasce SaniTask primo hub per la community del management della sanita italiana

Nasce SaniTask, primo hub per la community del management della sanità italiana

Condividi: 20 gennaio 2021 (Bologna, 20 gennaio 2021) – Il sito online con interviste, dati e contenuti al servizio dei manager della sanità. Primo appuntamento il 28 gennaio con il live stream dedicato alle principali sfide del sistema. Protagoniste le società Anmdo, Card, Federsanità Anci, Sifo, Fiaso.
Bologna, 20 gennaio 2021 – È online SaniTask (www.sanitask.it) il primo video-portale della sanità italiana realizzato da Sics – Società italiana di comunicazione scientifica e sanleggi di più…

Sanita carenza operatori Fondazione Johnson Johnson lancia Health4U

Sanità: carenza operatori, Fondazione Johnson & Johnson lancia Health4U

Condividi: 18 gennaio 2021 Roma, 18 gen. (Adnkronos Salute) – “Da qui al 2030 in Italia mancheranno oltre 120.000 tra medici e infermieri: 22.000 medici di medicina generale e più di 47.000 medici del Servizio sanitario nazionale, senza contare gli oltre 53.000 infermieri che già mancano al Ssn”. L’allarme arriva dalla Fondazione Johnson & Johnson che oggi lancia Health4U, un programma di formazione e orientamento alle carriere universitarie e al mondo del lavoro, con un focus sui temileggi di più…

Scorie nucleari la valanga radioattiva che arriva dalla sanita

Scorie nucleari, la valanga radioattiva che arriva dalla sanità

“Direttore, abbiamo una bomba al cobalto nascosta in un bunker dell’ospedale”. Era il 1997 quando l’allora manager dell’ospedale Santa Croce di Cuneo, Fulvio Moirano, fu informato che nei sotterranei del nosocomio era stoccata da tempo una certa quantità di materiale radioattivo. “In quegli anni – ricorda Moirano – era impossibile pensare di smaltire quel tipo di rifiuti nucleari in Italia. E così mi rivolsi a una ditta specializzata che trasportò tutto in Germania. Un’operazione che costò uleggi di più…

Startup Eit Health nate 5 aziende tech ad alto impatto su sanita 2

Startup: Eit Health, nate 5 aziende tech ad alto impatto su sanità (2)

Condividi: 18 gennaio 2021 (Adnkronos) – E se lo screening dei pazienti affetti da Alzheimer è un processo lungo e costoso, la società portoghese iLof – un’altra della cinquina di stratup messe in luce da Eit Health – ha sviluppato una soluzione per lo screening del paziente che consente un risparmio pari al 40% dei costi totali e al 70% del tempo, contribuendo a trovare più velocemente una cura per l’Alzheimer. La start-up è nata grazie al programma di innovation Eit Health Wild Card 2leggi di più…

Dompe sanita cruciale per sostenibilita e sviluppo

Dompè, sanità cruciale per sostenibilità e sviluppo

 “I sistemi sanitari globali sono stati sottoposti a uno stress senza precedenti a causa della pandemia globale di Covid-19. La pandemia ha sottolineato la natura trasversale della salute, che non rappresenta solo un diritto umano fondamentale, ma anche un requisito cruciale per la sostenibilità e lo sviluppo economico”, sottolinea il presidente del gruppo farmaceutico Dompé, Sergio Dompé, nel suo ruolo al B20 di presidente della task force per la Salute e le Scienze della vita.    “Miglileggi di più…