Argentina, scade il termine di pagamento dei creditori: è il nono default della sua storia

NEW YORK – Dalle 17 di venerdì, ora della East Coast americana, l’Argentina ha fatto ufficialmente bancarotta. E’ il nono default sovrano della sua storia. Ed è già la seconda bancarotta di Stato nell’era-coronavirus dopo quella del Libano a marzo. Il rischio è che non sia l’ultima: tra le preoccupazioni scatenate dal default argentino c’è quella di un effetto-contagio nella sfera finanziaria, vista la lunga lista di paesi emergenti in gravi difficoltà. All’elenco ufficiale degleggi di più…