225142655 ecc3c8d8 dc8f 4fe8 8097 05f76d1e742d

Roma, la chat tra il mandante e il sicario: “Spezza la schiena alla mia ex, ma evita gli occhi”

Non chiedeva al killer di ucciderla ma che lei finisse sulla sedia a rotelle dopo averle “spezzato la schiena” e che sfregiasse per sempre la bellezza del suo volto con l’acido. “Ma evita gli occhi”, lo avvertiva in inglese su una chat del dark web. L’orrore dell’odio sta nelle poche parole che un ingegnere milanese per alcuni giorni ha scritto al sicario assoldato e pagato 18mila euro in bitcoin. Un piano criminale sferrato contro l’ex che aveva deciso di non sposarlo e che da un anno non frequleggi di più…

211914667 e56d1409 638c 4c64 9278 fdecad3d1456

Liliana Segre: due ragazzine milanesi le chiedono autografo, e lei usa schiena come ‘scrivania’. “Oggi parlo di chi ama”

Due ragazzine, nel pomeriggio, hanno atteso pazientemente che Liliana Segre salutasse le autorità dopo la cerimonia di consegna delle pergamene dei Giusti nel parco Monte Stella a Milano e, timidamente, le si sono avvicinate per chiederle un autografo. Poiché non c’erano tavoli per la firma della senatrice a vita una delle due ha porto la schiena come ‘scrivania’. La più grande delle due, tredici anni, ha spiegato che la senatrice a vita è un loro “modello di vita”.
La senatrice: “Oggi parlleggi di più…

John Wayne il repubblicano dalla schiena dritta che non avrebbe appoggiato Trump

John Wayne, il repubblicano dalla schiena dritta che non avrebbe appoggiato Trump

“”Repubblica”! Mi piace il suono della parola. Significa che le persone possono vivere libere, parlare liberamente, comprare o vendere, ubriacarsi o rimanere sobrie, come preferiscono. “Repubblica” è una parola che fa sentire un groppo alla gola, lo stesso groppo che si prova quando tuo figlio muove il primo passo…”. Non è un inno a questo giornale ma una scena da La battaglia di Alamo (1960), primo dei due film diretti da John Wayne; era proprio lui, il Duca, a tessere le lodi di una futurileggi di più…