Al via la seconda edizione della campagna Hair Has No Gender

Al via la seconda edizione della campagna Hair Has No Gender

Condividi: 24 novembre 2020 ROMA (ITALPRESS) – Anche quest’anno Procter&Gamble e Pantene, rinnovano il loro impegno a sostegno della comunità LGBTQI+ dando vita a un nuovo capitolo di Hair Has No Gender, la campagna lanciata a livello europeo lo scorso anno con l’obiettivo di celebrare la diversità di ogni persona e il potere che hanno i capelli nel trasformare la nostra sfera emotiva e sociale e il modo in cui affrontiamo le sfide quotidiane.La seconda edizione della campagna, leggi di più…

Ronaldo affonda il Cagliari la Juve vince ed e seconda

Ronaldo affonda il Cagliari, la Juve vince ed è seconda

Condividi: 21 novembre 2020 TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ricomincia a correre e batte 2-0 il Cagliari al rientro dalla sosta. I bianconeri indirizzano la sfida dello ‘Stadium’ già nel primo tempo con una doppietta del solito Cristiano Ronaldo che raggiunge Zlatan Ibrahimovic in testa alla classifica cannonieri con 8 gol. Tre punti importanti per Pirlo che torna a fare bottino pieno dopo il pari beffardo con la Lazio e mette pressione al Milan capolista. I sardi invece – falcidileggi di più…

Casa Immobiliare.it con seconda ondata calo prezzi generalizzato Isole 45. 2

Casa: Immobiliare.it, con seconda ondata calo prezzi generalizzato, Isole -4,5%. (2)

Condividi: 21 novembre 2020 (Adnkronos) – Nelle singole regioni la situazione è la medesima, con ottobre che segna un trend in calo ovunque. Spicca la variazione mensile registrata in Sardegna, dove i costi delle case in un solo mese hanno perso l’8,5%, complice anche il consueto calo che ogni anno si rileva dopo l’estate. Anche in Trentino Alto Adige e in Valle d’Aosta la discesa dei prezzi a ottobre è stata particolarmente evidente (-4,6% su base mensile).
L’autunno segna un arresto e uleggi di più…

La seconda volta che lo fate. Razzismo a Tale e quale show Conti sotto accusa un caso politico in Rai Guarda

“La seconda volta che lo fate”. Razzismo a Tale e quale show? Conti sotto accusa, un caso politico in Rai | Guarda

Sullo stesso argomento: Alessandra Menzani 21 novembre 2020 Il cantante Ghali è arrabbiato. Ce l’ha con Tale e quale show per la sua imitazione con tanto di viso scuro nel programma di Carlo Conti. L’artista italiano con origini tunisine non ha gradito affatto la trasformazione di Sergio Muniz, uno dei concorrenti, che per calarsi nei suoi panni inevitabilmente si fatto truccare con tinte più marcate.
Ghali non ha apprezzato la cosiddetta  “blackface”, ossia la trasformazione cheleggi di più…

Concorsi pubblici cosa sta succedendo con la seconda ondata

Concorsi pubblici, cosa sta succedendo con la “seconda ondata”?

Condividi: 20 novembre 2020 (Rimini, 20 novembre 2020) – Rimini, 20 novembre 2020 – Prove sospese almeno fino a dicembre, in attesa di capire se le misure adottate dal Governo riusciranno a fermare la diffusione di contagi da Coronavirus e se quindi si potrà tornare a una situazione di maggiore regolarità: come tanti altri settori, anche i concorsi pubblici stanno vivendo un 2020 critico a causa della pandemia, con un’evoluzione da monitorare per non perdere importanti occasioni professionleggi di più…

Concorsi pubblici cosa sta succedendo con la seconda ondata

Concorsi pubblici, cosa sta succedendo con la “seconda ondata”?

Condividi: 20 novembre 2020 (Rimini, 20 novembre 2020) – Rimini, 20 novembre 2020 – Prove sospese almeno fino a dicembre, in attesa di capire se le misure adottate dal Governo riusciranno a fermare la diffusione di contagi da Coronavirus e se quindi si potrà tornare a una situazione di maggiore regolarità: come tanti altri settori, anche i concorsi pubblici stanno vivendo un 2020 critico a causa della pandemia, con un’evoluzione da monitorare per non perdere importanti occasioni professionleggi di più…

Coronavirus 201 i medici deceduti in Italia. Ventidue solo nella seconda ondata

Coronavirus, 201 i medici deceduti in Italia. Ventidue solo nella seconda ondata

Duecento e uno morti. Duecento e uno medici che non ce l’hanno fatta. Vite spezzate proprio da quel virus che stavano provando a combattere in corsia, nei loro studi medici, in atti di eroismo verso gli altri, con il ritorno in ospedale durante l’emergenza, nonostante avessero appeso da tempo al chiodo il camice bianco. Di questi, ventidue sono vittime della seconda ondata, caduti tra il primo ottobre e oggi, poco più di un mese e mezzo.Gli ultimi due nomi sul memoriale pubblicato sul sito dellleggi di più…

Covid Lagarde seconda ondata tocchera severamente leconomia DIRETTA

Covid: Lagarde, seconda ondata toccherà severamente l’economia DIRETTA

“In generale l’economia della zona euro sarà toccata severamente dalle conseguenze del rapido aumento dei contagi e dal ripristino delle misure di contenimento, ponendo rischi chiaramente al ribasso alle prospettive economiche a breve termine”: lo ha detto la presidente della Bce Christine Lagarde parlando alla commissione econ del Parlamento Ue. “Dopo un rimbalzo forte ma parziale e disomogeneo della crescita del Pil nel terzo trimestre, le ultime indagini e gli indicatori ad alta frequenza sleggi di più…

La seconda vita di Lidl cosi da magazzino cheap e diventato un luogo cult

La seconda vita di Lidl: così da magazzino “cheap” è diventato un luogo “cult”

Come ha fatto una catena di discount a passare dalla nomea di grande magazzino a prezzi fortemente scontati, cheap price,  a nuovo luogo di culto? Oggi vie di mezzo non sembrano esserci: o nella polvere o sugli altari, misconoscimento o assoluta adorazione. Per fare questo salto i supermercati con il marchio Lidl – nel logo la i è fuori squadro e sembra cadere verso il basso –, di proprietà del gruppo tedesco Schwarz diffuso in tutta Europa, hanno impostato una campagna pubblicitaria martleggi di più…

Conte consenso distrutto dalla seconda ondata Minimo storico col Covid il sondaggio sancisce la fine del premier

Conte, consenso distrutto dalla seconda ondata: “Minimo storico col Covid”, il sondaggio sancisce la fine del premier

Sullo stesso argomento: 17 novembre 2020 Lorenzo Pregliasco di YouTrend ha condiviso su Twitter i risultati dell’ultimo sondaggio condotto da Swg, secondo cui solo il 37% degli italiani ha fiducia nella gestione dell’emergenza Covid da parte del governo. Una percentuale tra le più basse in Europa, che conferma l’inversione di tendenza rispetto alla scorsa primavera, quando invece Giuseppe Conte aveva percentuali bulgare e l’ampia maggioranza degli italiani credeva che l’esecutleggi di più…