104719461 4f04a095 3dde 4079 8325 db4065aa1b50

Il coming out di Carl Nassib: “Sono gay, finalmente mi sento a mio agio”

https://video.repubblica.it/sport/football-nfl-il-coming-out-di-carl-nassib-sono-gay-finalmente-mi-sento-a-mio-agio/389964/390681?rss
Copia <iframe class=”rep-video-embed” src=”https://video.repubblica.it/embed/sport/football-nfl-il-coming-out-di-carl-nassib-sono-gay-finalmente-mi-sento-a-mio-agio/389964/390681&width=640&height=360″ width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>
Copia “Vorrei rubarvi solo un momento per dire che sono gay. Ho desleggi di più…

133631931 f149ec97 7ad5 436d aa2c 6c6a8e305179

Franco Morbidelli: a tutto gas mi sento in famiglia

Il segreto per essere il più veloce? “Fare le cose con calma. Dolcemente”. Dicono che quest’anno il mondiale di MotoGP potrebbe vincerlo proprio lui, Franco Morbidelli. Il suo motto è “relax”. Curioso, per uno che fila a oltre 300 all’ora. La scorsa stagione ha trionfato in tre gare diverse, ma in classifica è arrivato per un soffio dietro allo spagnolo Mir. Accidenti: una volta gli si è rotto il motore sul più bello, un’altra lo ha buttato giù Zarco – il francese che al piano suona Brel eleggi di più…

Sento parlare Salvini e rimango un po cosi. Cottarelli da Floris e piu di un indizio lantipasto del nuovo premier Video

“Sento parlare Salvini e rimango un po’ così”. Cottarelli da Floris, è più di un indizio: l’antipasto del nuovo premier? | Video

Sullo stesso argomento: 27 gennaio 2021 Dove c’è crisi di governo c’è Carlo Cottarelli. Intervistato da Giovanni Floris a DiMartedì su La7, il professore che dirige l’Osservatorio dei conti pubblici italiani all’Università Cattolica ci scherza su: “Si parlava di me prima del Conte uno, prima del Conte due e se ne parla anche ora, vediamo cosa succede”. Il suo nome è dato tra i favoriti per diventare premier se Giuseppe Conte fallisse il terzo tentativo. Cottarelli, così come il preleggi di più…

Delitto di Bolzano parla la fidanzata di Benno Non lho piu visto. Non mi sento di giudicarlo

Delitto di Bolzano, parla la fidanzata di Benno: “Non l’ho più visto. Non mi sento di giudicarlo”

BOLZANO – “Mi stanno cercando tutti e non so cosa fare, come comportarmi. Sono sconvolta. Chi poteva immaginare tutto questo casino?”. Martina – per tutelarla omettiamo il cognome, al momento non è indagata, – è una bella ragazza di origini argentine: mora, capelli lunghi lisci, trucco leggero sotto la mascherina azzurra. Dietro il bancone del negozio dove lavora in centro a Bolzano indossa maglia e gonna nera e una collana con pendagli colorati. Età sulla trentina. Martina è stata una delleleggi di più…

Il governatore Giani Mi vaccinero gia nei prossimi giorni mi sento un garante

Il governatore Giani: “Mi vaccinerò già nei prossimi giorni, mi sento un garante”

ROMA – “Pensavo di vaccinarmi prima, già subito. Ma lo farò nei primi giorni di gennaio, dopo gli operatori sanitari e delle Rsa. Perché le figure politiche di riferimento di una comunità devono dare l’esempio”. Eugenio Giani è il presidente della Regione Toscana, del Pd. Annuncia che farà il vaccino anti Covid al più presto. Dopo il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, è l’altro politico pronto a vaccinarsi. Ritiene non sia un privilegio per un politico, ma un dovere. leggi di più…

Piero Angela compie 92 anni Mi sento ancora un giovanotto

Piero Angela compie 92 anni: “Mi sento ancora un giovanotto”

Come solo lui sa fare, in una recente intervista a Repubblica, Piero Angela in poche frasi ha steso un ponte temporale, tra l’inizio del secolo scorso e la fine di quello che stiamo vivendo: “Io sono nato nel 1928, l’anno dopo del primo volo (la traversata atlantica ndr) di Lindberg, mio padre è nato nel 1875, era un contemporaneo di Garibaldi. All’epoca il 70 per cento della gente era analfabeta. Mia madre ricorda i manifesti di Delagrange, i primi voli in Italia dopo i fratelli Wrightleggi di più…

Mi sento presa in giro. Oggi e un altro giorno gelo siderale la rissa clamorosa tra Serena Bortone e Vittoria Schisano

“Mi sento presa in giro”. Oggi è un altro giorno, gelo siderale: la rissa (clamorosa) tra Serena Bortone e Vittoria Schisano

Sullo stesso argomento: 11 dicembre 2020 Incidente diplomatico a Oggi è un altro giorno, su Rai1. L’ospite Vittoria Schisano ha protestato vivacemente con la conduttrice Serena Bortone per un servizio sul suo passato da uomo. Il faccia a faccia è proseguito per diversi minuti, in un clima di forte imbarazzo. Tutto nasce dalla clip mandata in onda dalla regia, un estratto dal film Tutto tutto, niente niente del 2012 in cui Vittoria interpretava una donna trans. “Non mi piace questa clleggi di più…

Sento che posso farlo. Lombra di Grillo dietro la candidatura bis di Beppe Sala prima Milano poi Roma

“Sento che posso farlo”. L’ombra di Grillo dietro la candidatura bis di Beppe Sala: prima Milano, poi Roma?

07 dicembre 2020 Beppe Sala ritenta la corsa. “Ho deciso – ha annunciato il dem sul suo profilo Facebook – di ricandidarmi alla carica di sindaco di Milano. In più riprese ho sottolineato che volevo essere totalmente sicuro di avere le energie fisiche e mentali indispensabili per impegnarmi per un altro quinquennio. Ora sento che posso farlo, anzi sento che voglio farlo”. La notizia dell’attuale primo cittadino ha trovato pieno sostegno in Nicola Zingaretti che ha commentato: “L’annuncio leggi di più…

Beppe Sala Mi ricandido a sindaco di Milano ora sento che posso farlo. Lannuncio in un video su Instagram

Beppe Sala: “Mi ricandido a sindaco di Milano, ora sento che posso farlo”. L’annuncio in un video su Instagram

L’annuncio è arrivato, simbolicamente, nel giorno di Sant’Ambrogio. Il patrono di Milano, ma anche “uno dei fondatori della cultura e dell’identità della città”. Un esempio per tutti. A cominciare da chi deve amministrarla Milano. Ed è così, penando all'”insegnamento del santo protettore” dei milanesi, che in un video pubblicato su Instagram Beppe Sala ha sciolto la riserva: “In questi difficili mesi ho avuto modo di riflettere su cosa vuol dire amministrare politicamente la comunità milanleggi di più…