105901637 0062612a 96a9 4dcd b5de 59afe7f83e48 1

Centrodestra, Salvini vede Michetti: “Sicurezza, rifiuti, trasporti: al lavoro per il futuro di Roma”

Centrodestra subito al lavoro in vista delle prossime elezioni amministrative. Dopo il lungo braccio di ferro tra i leader di Lega, FdI e FI sulla scelta dei candidati sindaci di varie città, ieri sono arrivati i nomi ufficiali: per Roma correrà Enrico Michetti in ticket con la magistrata Simonetta Matone; per Torino è stato scelto invece Paolo Damilano. E questa mattina, come fa sapere Matteo Salvini, c’è stato un incontro di “un’ora con Enrico Michetti, candidato sindaco di Roma Capitale, leggi di più…

034650066 b11597c8 9735 42d9 9af4 40e819070033

Strage del Mottarone, l’ingegnere responsabile della sicurezza: “La funivia era sicura, l’ho verificata io. Positivo anche il test del cavo tagliato”

TORINO – “Se il forchettone è stato utilizzato e poi non è stato tolto durante il normale servizio dell’impianto, è un errore. Un errore che inibisce l’azione del freno sulla corda portante”. A spiegarlo è Ivano Cumerlato, ingegnere, responsabile dell’Ustif, l’Ufficio speciale trasporti e impianti fissi del ministero dei Trasporti, sede di Settimo Torinese.
Ingegner Cumerlato, conosce l’impianto di Stresa-Mottarone? “Sì, certo. È uno dei 217 impianti che seguiamoin Piemonte. E lo conosco leggi di più…

025920477 b8bf1443 209a 4b1f a2fe 0bc9c895516f 1

Funivia del Mottarone, faro della procura sui dispositivi di sicurezza. A Stresa arriva il ministro Giovannini

Accertamenti sui dispositivi di scurezza che potrebbero essere la causa della caduta della cabinovia, nonostante la manutenzione dell’impianto semprerebbe in regola. E poi controlli sulla cabina di comando. La procura di Verbania non vuole tralasciare nulla nell’indagine per omicidio colposo plurimo che dovrà fare luce sulla tragedia della funivia Stresa-Mottarone, in cui ieri hanno perso la vita 14 persone. Gli investigatori, che hanno messo sotto sequestro l’area, lavoreranno anche sulla docleggi di più…

084707829 b997c1a1 9982 4c97 9c51 2c9379b3ff62

Dal Covid manager alle regole per il buffet: come organizzare un matrimonio in sicurezza

Tra le disposizioni contenute nel decreto legge n.65 entrato in vigore il 18 maggio c’è anche il via libera alle feste e ai ricevimenti per le cerimonie civili e religiose. Dal 15 giugno 2021 in zona gialla e anche al chiuso si potrà festeggiare insieme ad amici e parenti nel rispetto dei protocolli e delle linee guida del Comitato tecnico scientifico e della Conferenza delle Regioni. Gli invitati dovranno essere informati su tutte le misure di prevenzione adottate durante l’evento e saràleggi di più…

772588 thumb full 720 matrimoni 60a642ab9fdd81120ff0e3

Matrimoni e ricevimenti, per festeggiare in sicurezza ora spunta il Covid manager

Tra le disposizioni contenute nel decreto legge n.65 entrato in vigore il 18 maggio c’è anche il via libera alle feste e ai ricevimenti per le cerimonie civili e religiose. Dal 15 giugno 2021 in zona gialla e anche al chiuso si potrà festeggiare insieme ad amici e parenti nel rispetto dei protocolli e delle linee guida del Comitato tecnico scientifico e della Conferenza delle Regioni. Gli invitati dovranno essere informati su tutte le misure di prevenzione adottate durante l’evento e saràleggi di più…

284e2a5d8ab20411d42f8d02aea54681

Lavoro: sindacati, il 20 maggio giornata per la sicurezza

Giornata di mobilitazione per la sicurezza sul lavoro giovedì 20 maggio promossa da Cgil, Cisl e Uil con assemblee unitarie in tutta Italia insieme alle lavoratrici e ai lavoratori, con la presenza dei segretari generali in tre luoghi diversi. La giornata del 20 maggio, data simbolica in cui nel 1970 fu approvato lo Statuto dei lavoratori, rientra nel quadro delle iniziative lanciate dai sindacati con lo slogan “Fermiamo la strage nei luoghi di lavoro” e la richiesta di un “Patto per la salute leggi di più…

190453239 54397e7b a928 48da aa64 82ab5d54888c

Sicurezza, Elisabetta Belloni nominata a capo del Dis al posto di Vecchione

Elisabetta Belloni è il nuovo capo del Dis, Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza. La nomina è arrivata dal premier Mario Draghi e prende il posto dell’attuale Direttore generale, il prefetto Gennaro Vecchione.
Draghi ha preventivamente informato della propria intenzione Raffaele Volpi, presidente del Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, e ha ringraziato Vecchione per il lavoro svolto a garanzia della sicurezza dello Stato e delle istituzioni. La nomleggi di più…

bb95293c38c1845ea15441f727284a70

Covid: Gravina “atleti vaccinati per Europeo in sicurezza”

(ANSA) – ROMA, 03 MAG – “Questa è l’occasione per ringraziare il governo per aver permesso di disputare qui in Italia la fase finale dell’Europeo, e perché ci consentirà di far svolgere questo evento con la massima sicurezza, per quanto riguarda gli atleti. Noi ci preoccuperemo anche della sicurezza per quanto riguarda tutti colori i quali vorranno vivere l’evento sportivo”. Lo dice il presidente della Figc Gabriele Gravina, a margine della vaccinazione effettuata allo Spallanzani di Roma aglleggi di più…

173746450 8913c0ce c74e 4664 a469 f0f596208b9d

Sicurezza, il Garante della privacy boccia il sistema di riconoscimento facciale Sari real time

Parere non favorevole del Garante per la protezione dei dati personali in merito all’utilizzo del sistema ‘Sari real time’ da parte del ministero dell’Interno. Il sistema, “oltre ad essere privo di una base giuridica che legittimi il trattamento automatizzato dei dati biometrici per il riconoscimento facciale a fini di sicurezza, realizzerebbe per come è progettato una forma di sorveglianza indiscriminata/di massa”.
Il sistema sottoposto all’esame dell’Autorità e non ancora attivo – spiega il leggi di più…

121136935 e5219be8 2eb8 425f 933c 1e6a360d06f0

Braccio di ferro sul Copasir: il comitato per la sicurezza torna a riunirsi dopo tre mesi

Torna a riunirsi dopo tre mesi il Copasir, il comitato parlamentare di controllo sui servizi di sicurezza al centro di molte polemiche per l’attribuzione della sua presidenza. L’organismo è stato convocato per domani e all’ordine del giorno ci sono le comunicazione del presidente, il leghista Raffaelle Volpi, un ufficio di presidenza e la riunione plenaria.
Ma la poltrona, che deve spettare all’opposizione, dopo la nascita del governo di Mario Draghi, di cui la Lega fa parte, è rivendicata coleggi di più…